POLIZIA DI STATO SCUOLA ALLIEVI AGENTI ALESSANDRIA “GIURAMENTO 204° CORSO”

questura-polizia-copia-1

Alessandria: Elenco premiati

1° DEL CORSO  – AGENTE IN PROVA IVANO CRISTOFORO D’ASSENZA, PREMIATO DAL Direttore della Direzione Centrale Anticrimine della Polizia di Stato, Dirigente Generale  DI pUBBLICA SICUREZZA Francesco Messina

2° DEL CORSO – AGENTE IN PROVA LAURA BARRA, PREMIATA DAL  PREFETTO  DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA ANTONIO APRUZZESE.

3° DEL CORSO- AGENTE IN PROVA CLAUDIO ARMILLOTTA, PREMIATO DAL VICE SINDACO DELLA CITTA’ DI ALESSANDRIA DAVIDE BUZZI LANGHI

IL QUESTORE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA MICHELE MORELLI HA CONSEGNATO UNA MEDAGLIA AD ALCUNI FREQUENTATORI CHE SI SONO EVIDENZIATI PER SENSO DEL DOVERE E PER LODEVOLE COMPORTAMENTO LIBERI DAL SERVIZIO

GLI AGENTI MARIA ROSARIA ALBANO, EUGENIO AMAS, PIETRO BACOSI,

ANNA BEVIGLIA CANE’ E LUCA MARTELLI, MOSTRANDO GRANDE CAPACITA’ DI RISOLUZIONE, INTERVENIVANO SUL LUOGO DI UN GRAVISSIMO INCIDENTE APPENA AVVENUTO IN AUTOSTRADA, ADOPERANDOSI PER METTERE IN SICUREZZA I LUOGHI E LE PERSONE, SOCCORRENDO LE PERSONE RIMASTE FERITE ANCHE IN MODO MOLTO GRAVE E DAVANO L’ALLARME PER L’INTERVENTO DELLA POLIZIA STRADALE CONTINUANDO A PRESIDIARE IL LUOGO DEL SINISTRO.

GLI AGENTI IN PROVA LORIS CAMEDDA, FRANCESCO CAMINITI, CLAUDIO CONGIU, GIACOMO COPPOLA, MARTINA CORRIAS, VINCENZO QUATTROCCHI, FRANCESCO POLIZZI, ALEX RICCA, ALESSANDRO ROCCHI, LORENZO ROSSINI E SALVATORE RUSSO, MOSTRANDO INTUIZIONE E CAPACITA’ OPERATIVA,  intervenivano in occasione di incidente stradale appena verificatosi in questo Corso Acqui. Gli stessi nel sincerarsi delle condizioni del guidatore, riscontravano le sue condizioni di evidente alterazione psicofisica. Inoltre, nell’attesa del personale inviato a rilevare l’incidente, si avvedevano che l’individuo stava nascondendo un involucro fra gli indumenti. I successivi accertamenti consentivano di scoprire che il soggetto aveva assunto stupefacenti, che ne recava al seguito una rilevante quantità e che il veicolo che conduceva al momento dell’incidente era provento di furto.