RUBACUORI, di Silvia De Angelis

Fugge dalle mani

l’orlo dell’abito

mosso dal rumore d’accesi sensi

Anime conturbate

sfiorano corpi bollenti

estenuati

dal mangiarsi di cupide labbra

odorose d’un manto di luna

S’imbeve di passione

lo spirito

evoluto

in una resa d’amore

trascendente

che lo fa sentire “rubacuori”

@Silvia De Angelis

Scrivo, di Cristina Saracano


Scrivo tutti i giorni su un foglio muto
Parole che si muovono e s’accompagnano,
È mio questo scrivere, lo sento,
Amiche sono le parole sopra il foglio
Sul tavolo della cucina.
Scrivo, e il tempo passa,
Scrivo davanti a un tramonto,

Scrivo e osservo l’alba

Mentre succede qulacosa:

Lievi, scendono le parole,

E io credo ancora

Al fascino di un’emozione

Solo un minuto.

12522972_10207350914403752_2088538100100811375_n

 

Solo un minuto per darti il mio cuore

solo un minuto per dirti ti amo

e guardarti negli occhi amore…

solo un minuto per farti volare

lontano nel cielo…

Dammi un minuto per baciarti

dolcemente

solo un attimo per adorare il tuo viso

che sembra un dipinto eterno…

Voglio un minuto per stare con te

nei tuoi occhi per sempre amore…

Solo un minuto

“Il maestro del silenzio”: in uscita l’ultimo romanzo di Giulio Massobrio, di Lia Tommi

Alessandria today @ Web Media Network - Pier Carlo Lava

Il maestro del silenzio di Giulio Massobrio

Trama
Genova sta per ospitare la Conferenza Internazionale per il Mediterraneo, a cui parteciperanno gli esponenti politici di numerosi Paesi impegnati nello sviluppo e nella cooperazione. Ma sulla “Superba”, storico approdo e luogo di pacifici scambi, incombe la minaccia di un terribile attentato. A indagare è chiamata l’Unità Zero di “Mimo”, abile trasformista e agente scelto dalle mille identità. Tra spericolati rovesciamenti di fronte, infiltrazione delle organizzazioni integraliste e gestione di fonti altamente confidenziali, Mimo e la sua squadra dovranno fare i conti con un nemico tanto agguerrito quanto ingegnoso nel tessere inganni invisibili.

Il libro uscirà a luglio e verrà presentato alla libreria Feltrinelli di Alessandria il 9 luglio, alle ore 17,30.

View original post

Primo incontro.

12522972_10207350914403752_2088538100100811375_n

Come posso dimenticare

il primo giorno che ti incontrai…

Il mio cuore palpitava

ero emozionato come un bambino

al primo giorno di scuola

mi sentivo smarrito nei tuoi occhi

così dolci

che hanno sciolto il ghiaccio nel tempo

Amore quando parlo con te

mi smarrisco nel tempo

hai spazzato via tutti i miei tremori

ora sono solo dolci rumori…

Il primo giorno che ti incontrai

Rimarrà impresso nel mio cuore

mio dolce amore… Continua a leggere “Primo incontro.”

“E mi sovvien l’eterno ” : prima tappa di Alessandria Barocca e non solo…, di Lia Tommi

Alessandria today @ Web Media Network - Pier Carlo Lava

L’Archicembalo al X Festival Internazionale di Musica “Alessandria Barocca e non solo…”

ALESSANDRIA – Mercoledì 10 Luglio, alle ore 21, presso la Corte del settecentesco Palazzo Ghilini, sede della Prefettura e della Provincia di Alessandria, l’ensemble Barocco L’Archicembalo sarà protagonista del concerto che segna la prima tappa cittadina del X Festival Internazionale di Musica “Alessandria Barocca e non solo…”.

Il decennale del Festival – che ha preso il via lo scorso 22 giugno con il concerto tenuto dall’ensemble vocale/strumentale “I Musici del Gran Principe” presso il seicentesco Duomo di Santa Maria Maggiore di Valenza – prosegue la ricca e coinvolgente stagione concertistica che ,anno dopo anno, ha visto crescere il suo pubblico e l’apprezzamento della critica di settore, con l’appuntamento dedicato dai Maestri de L’Archicembalo all’emblema della musica barocca, Johann Sebastian Bach.

“E mi sovvien l’eterno”: questo il suggestivo titolo del concerto, tratto dall’ idillio leopardiano “L’Infinito” che – spiega…

View original post 137 altre parole

Il sole al mattino

774124_10200472866133018_94843635_o

Sei come il sole al mattino

ogni volta che mi alzo

il mio primo pensiero sei tu

ogni volta che guardo dalla finestra

il mio sguardo volge a te

sei una cosa intramontabile

dentro il mio cuore

un vento che agita i miei pensieri

di oggi di ieri di tutti i giorni

mi infiammi il cuore mio dolce amore

i tuoi occhi penetrano

dentro il mio animo

come dei raggi di sole

che scaldano i miei sensi e i miei sogni

amore mio sei come una stella

che col suo luccicare illumina

la nostra strada diretta verso l’ amore

sei la mia stessa ombra

che con suo dolce viso

mi accompagna verso la felicità.

 

 

Raccolta Alimentare Animali, di Lia Tommi

Circoscrizione di Casale e del Monferrato

La raccolta  di R.A.A. si terrà   sabato 13 luglio presso la Novacoop ed il Centro Commerciale “La Cittadella” (Ipercoop) sempre dalle ore 9 alle ore 20 circa.

L’associazione Raccolta Alimentare Animali è  in collaborazione con i volontari del Rifugio del Cane di Cascine Rossi (Casale), di Nonsologatti (Casale), del Rifugio del Gatto (Morano), del Rifugio del Cane (Morano) e della Croce Verde Casale (Casale) .

All’entrata dei supermercati, alcuni volontari muniti di pettorina identificativa o divisa, distribuiranno dei sacchetti a coloro che sono in procinto di fare la spesa. Continua a leggere “Raccolta Alimentare Animali, di Lia Tommi”

Food, Health and Longevity: bando UPO, di Lia Tommi

AL VIA IL DOTTORATO DI RICERCA IN “FOOD, HEALTH AND LONGEVITY”
Il corso è stato accreditato dal MIUR come Dottorato Internazionale e Interdisciplinare.

È stato pubblicato il 4 luglio 2019 il bando per il nuovo Dottorato di Ricerca in “Food, Health and Longevity” dell’Università del Piemonte Orientale, accreditato dal MIUR come Dottorato Internazionale e Interdisciplinare.
Il corso, che rientra nel XXXV ciclo di dottorati di ricerca, afferisce ai due Dipartimenti di eccellenza dell’Università del Piemonte Orientale, quelli di Medicina traslazionale e di Scienze della salute. Quello appena varato, infatti, sarà un corso interdisciplinare per formare competenze nelle tematiche “Food” e “Longevity” e colloquiare con più discipline in modo strategico.
Il Dottorato sarà caratterizzato da due curricula, “Food, microbiota, and disease” e “Physiopathology of aging”, integrando così il ruolo del cibo e del microbiota nella prevenzione delle patologie per il miglioramento della qualità di vita e la promozione della longevità. Continua a leggere “Food, Health and Longevity: bando UPO, di Lia Tommi”

Polizia Stradale di Alessandria scorta il Giro Rosa, di Lia Tommi

LA POLIZIA STRADALE DI ALESSANDRIA SCORTA LE ATLETE DEL 30° “GIRO ROSA ICCREA”

E’ partito da Cassano Spinola (Alessandria), la 30° edizione del “Giro Rosa ICCREA”, la gara a tappe più lunga e prestigiosa del mondo, riservata alle donne professioniste.
Gli uomini della Polizia Stradale di Alessandria, presenti con 20 motociclisti, 6 autovetture e 1 autofurgone per l’assistenza meccanica con due motoveicoli di scorta, coordinati dal Vice Questore Deborha MONTENERO, hanno scortato le 144 atlete appartenenti alle 24 migliori squadre al mondo, per contendersi le 5 maglie in palio.
La prima tappa di ha visto impegnate le atlete in una cronometro a squadre che, partita da Cassano Spinola (AL) è arrivata a Castellania (AL), paese del campionissimo Fausto COPPI.
Il “Giro Rosa” diviso in 10 tappe, attraverserà 4 regioni percorrendo più di 900 km e terminerà domenica 14 luglio ad Udine.
La Polizia Stradale di Alessandria, come sempre, assicurerà la tutela dell’incolumità dei concorrenti e di tutte le persone al seguito, coadiuvati anche da un congro numero di motociclisti abilitati alle scorte.

ARAL spa ammessa alla Procedura di Concordato Preventivo, di Lia Tommi

ARAL spa ammessa alla Procedura di Concordato Preventivo

Il Tribunale di Alessandria, con decreto emesso in data 4 luglio 2019, ha ammesso la società ARAL spa alla procedura per concordato preventivo in continuità aziendale diretta, ritenendo il piano concordatario presentato attuabile nei termini e con le modalità proposte.
L’udienza per la convocazione dei creditori ed il relativo voto è stata fissata per il prossimo 29 novembre 2019.
“A nome del Sindaco e di tutta la Giunta Comunale esprimo il mio ringraziamento ai vertici aziendali, agli advisor e a tutti i dipendenti dell’azienda che con il loro lavoro ci hanno consentito di conseguire questo risultato importante non solo per l’amministrazione comunale, ma per la tutta la cittadinanza per le ricadute che può avere – ha commentato l’assessore all’Ambiente del Comune di Alessandria, Paolo Borasio -. Ringrazio, in particolare, il presidente, Angelo Marengo, che da quando ha preso in mano la gestione della società ha attivato una serie di azioni che hanno consentito di riportare in utile i Bilanci Aziendali e di rendere completamente funzionante l’impianto di Castelceriolo con l’eliminazione dei rifiuti lì stoccati da tempo. Questa decisione del Tribunale di Alessandria conferma il grande lavoro di risanamento che abbiamo portato avanti congiuntamente e del quale siamo molto orgogliosi. Questa è una vittoria anche della nostra Amministrazione comunale che ha sempre creduto che ARAL ce la potesse fare, nonostante la grave situazione economica in cui versava, i tanti ostacoli da superare e nonostante fosse ritenuto da molti che il fallimento fosse la soluzione migliore da perseguire”.

Bassignana in festa, di Lia Tommi

Festa Patronale Bassignana Via del Tempio, 15042 Bassignana AL

4 GIORNI DI PURO DIVERITMENTO!!
Venerdì 12 – Sabato 13 – Domenica 14
Dalle 19:30 APERTURA CUCINA🤗
MENU PRINCIPALE: Antipasto di pesce – Linguine ai frutti di mare – Fritto misto e patatine – Dolce
ALTRI PIATTI: Antipasti casalinghi – Primo di carne – Hamburger di carne o vegetariano – Salamini – Verdure e altro ancora..

✅DAY 1

ore 19:30 🤗 APERTURA CUCINA

▶Ore 22:30 🎧 NOVANTA DUEMILA PARTY Powered by L’OFFICINA Un salto nel passato con tutte le canzoni che ci hanno fatto ballare negli anno ’90/’00 !! Ovvio che ce ne sarà per tutti i gusti dalle Spice Girls, Red Hot, Offrspring, Backstreetboys, System e tanto altro!!!
🍻 Birra – cocktail – sangria & 🍔🍟hamburger e patatine fino a chiusura. Continua a leggere “Bassignana in festa, di Lia Tommi”

LA FIABA DEL BARBAGIANNI, di Silvia De Angelis

barbagianni

Nel velo della notte un assordante battito d’ ali rasentava le pieghe del vento, che trovava opposizione nel suo gelido gemito serale…  un barbagianni intinto in variopinte piume s’ addentrava nella selva in cerca di qualche piccolo mammifero da catturare….il volo dell’ uccello si faceva sempre più concentrico e nervoso perché non avvistava traccia alcuna di preda…

La vegetazione, promiscua di alberi e nicchie di verde, nel suo movimentarsi, proponeva illusioni ottiche, dietro le quali, l’ animale annaspava, per intravedere topi o ranocchi da sgranocchiare ….ma la fortuna, in quel particolare frangente non era dalla sua ….

Improvvisamente l’ uccello ode uno scampanellio, seguito da un intenso bagliore di luce; intravede una donna bellissima, che gli fa  cenno di avvicinarsi a lei…

Con un tentennante volo il barbagianni si avvicina alla creatura, quasi eterea, la quale inizia ad elogiare la bellezza del pennuto e con voce dolcissima e suadente lo convince a farsi accarezzare da lei… non appena le candide mani della donna sfiorano le mobili membra del volatile, lo stesso viene imprigionato in una sfera fangosa, che lo immobilizza quasi, perché le sue ali restino impigliate nella melma fluida dell’ involucro…

Nel frattempo la fata ha ripreso le sue vere sembianze, di perfido gnomo del bosco, che cattura begli esemplari di animali, per imbalsamarli e farne una personale mostra, nel suo pertugio malefico.

E’ uno dei piccoli barbagianni, non vedendo tornare il genitore nella tana, a spiccare un volo di perlustrazione, per rintracciare il padre che non rincasa…

L’ aura del pulcino è scura mentre vola, ma si illuminerà di luce, non appena sarà sulle tracce dell’ avo. E infatti, in prossimità d’ un cespuglio, nei pressi del rifugio dello gnomo, il piccolo produce intorno a sé, un alone fosforescente, che indica la presenza d’ una gran dose d’ amore, talmente forte che prima scalfirà la sfera di fango, poi la scioglierà del tutto, facendo librare in volo il barbagianni imprigionato, liberando gli   animali  imbalsamati   e gettando in un baratro infinito lo gnomo perfido.

@Silvia De Angelis