Momenti di poesia. Caro mare, di Caro mare,.jpgCesare Moceo

Caro mare, che caro mi fosti

Cosa vuoi che ti dica

o mio mare

che anche stamattina vado
incontro al mio destino ?

Sei stato e ancora sei il mio miglior amico

a te ho confidato tutti i miei segreti

i miei tormenti le mie afflizioni

Con te ho passato
tanti bei momenti del mio vivere

avvolgendomi allegro tra le tue onde
che han cullato i miei sogni

E adesso

solo al pensiero che potrei lasciarti

un misto di nostalgia e di tristezza mi prende

m’attanaglia il cuore malato

mi penetra nei gesti
nello sguardo degli occhi lagrimati

E se pur non potrò più
immergermi nel tuo ventre salato

porterò con me nel mio andare
il tuo dolce ricordo

le tue nenie soavi

e tutto il dolore

patito per le tombe imposte
dalle corone alla memoria
.
Cesare Moceo poeta di Cefalù
Destrierodoc @ Tutti i diritti riservati