Memorabilia

Sai la notte?

Quando le luci si spengono e il sipario cala

su questo banale commercio di giorni, di gesti, di amori?

Su questo teatro sfatto, indebitato e con le crepe nei muri?

Su queste guance col fard e sui costumi di scena?

Ecco, la notte

quando niente è commercio e tutto è sospeso

quando il fard è rigato da una lacrima timida

quando un velo ricopre la storia puttana,

si interpreta ancora la lontana grandezza

e il teatro risplende di violenta bellezza.

View original post