Momenti di poesia. AMMIRO IL CREPUSCOLO, di Gregorio Asero

51807979_2568697083160370_5115982528359956480_n.jpg

AMMIRO IL CREPUSCOLO

Ammiro il crepuscolo

assisto all’ultimo raggio di sole

La mente mi porta al passato

vedo commosso

i campi inondati di grano

il vecchio che getta a manate

le semi per la messe futura

La sua china figura si perde

nel solco d’aratro

bagnato di lacrime d’amore

Si perde nell’immensa pianura

e lancia le semi lontano

rituffa le mani nel sacco

continua a spargere l’oro

è un gesto continuo

che porta la mano

a sfiorare le stelle lontane

da “LAGGIÙ NELLA TERRA DEL SOLE”

Gregorio Asero

copyright legge 22 aprile 1941 n 633