Memorabilia

Può sembrare strano il pensiero di affidare un momento di sconforto a chi non si conosce. E forse lo è nel mondo del visibile, ma non in quello dell’anima.

Ho capito quello che cercavi di dirmi, sai, anche se sono stata in disaccordo. Tentavo di difendermi dalla paura, ma la verità è che penso di credere nell’amore eterno tanto quanto so che non lo è quasi mai, quindi, al massimo, spero nell’eccezione.

Dovrei raccontare da cosa l’ho capito, ma basterà dire che non ho mai visto i miei genitori felici.

Vorrei sentirmi libera tanto quanto mi sento sicura ad avere tutto sotto controllo, ma quando ti capita di stare male a 19 anni (ovvero poco dopo averla conquistata la libertà), inizi a pensare che non sempre sono le catene a renderti schiava o le possibilità a renderti libera. A volte si tratta solo di non avere scelta.

A 24 anni…

View original post 186 altre parole