Momenti di poesia. A’ Pizza, di Renato Papaccio

A’ Pizza

Si tonna , si bella,si capricciosa ,
si sfiziosa
ca’ pummarola , ca’ muzzarella ,
na foglia e basilico
e nu filo d’olio

Si cuoce al forno a legna
Me sazio solo si te guardo
Ogni morso che ti dò , mi consolo

E quando torno a casa , nun faccio
altro di pensare a te
E muorze che t’aggia dato e
te vurria ancora dà
Pecchè me fatto cunzulà
me fatto arricrià

Renato Papaccio