Momenti di poesia. LIBELLULA, di Mariangela Ottonello Matteo Vigo

Libellula.jpg

LIBELLULA

Libellula, insegnami a volare
sopra l’infinito vuoto del mondo.
Le tue ali son trama leggera
di un impalpabile sogno.

Portami lontano,
dove nessuno può arrivare.
Fammi vedere la vita
con i tuoi occhi.

Si spegne un cuore
che si ferma alle apparenze.
Cerco nell’aria una magia nuova,
che inviti a credere nell’assoluto.

Mariangela Ottonello