Momenti di poesia.  Cielo, mare, terra, di Rosetta Amoroso  (Teatro Giani)

67268424_893752420982720_3184724318772789248_n.jpg

Cielo
Mare
terra
Ma che fortuna ,
Che meraviglie
Dio ha regalato
A noi,abitanti
Ma non ci si rende conto
Solo noi che amiamo adulare
la natura ,la osserviamo
perché da lei assorbiamo ,
Catturiamo pensieri ,
Per scrivere ,noi amiamo la natura è per
Ringraziarla,scriviamo di lei ,tanto
Tantissimo,chi non ama la natura non ha poesia nel cuore ,e non capisce,
Il significato ,e spesso critica pure
chi scrive con passione naturale
Perché un dono che la natura ci fa scrivere

Amoroso Rosetta luglio 2017@d,,r,,