Quel filo rilucente, poesia di Grazia Denaro

64480659_2192590857485551_6828641277836263424_n

Ascolto il gran silenzio che mi circonda

ed i miei pensieri divengono aerei

vicini al cielo:

 

oggi prediligo la solitudine

e nella leggerezza che sento

azzurri scorrono i desideri

carezzati da un vento interiore

che mi incita

per strade e sentieri inesplorati

con l’ansia di frugare

tutto ciò che attecchisce e avvicina

alle cose origliate

alla madre splendente e vivida natura

che parla con lettere celesti emozionali:

 

– trame sottili di pensieri gioiosi e puri –

in cui risplende quella fiamma necessaria

alla vita a cui ci ancoriamo.

 

Rivedo i miei capelli al vento

e quel tempo delle corse nei prati

col sole sulla pelle

raggiante nell’aria splendente.

 

 La risaia d’argento gorgogliante

mi risplende ancora negli occhi

riempiendo tutti i miei pensieri

facendomi smarrire nel voler districare

quel filo rilucente…

 

@Grazia Denaro@

4 pensieri riguardo “Quel filo rilucente, poesia di Grazia Denaro”

  1. E’ vero, il silenzio ci porta a colloquiare con noi stessi per riuscire a far chiarezza ove ce ne fosse bisogno. Grazie dell’attenzione. Buona giornata Stefania!

    Piace a 2 people

  2. Momenti molto personali, in cui l’io si coccola nell’armonia della natura, riaccendendo, con dolcezza immagini del passato
    Versi belli

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...