Momenti di poesia. Gelosa, di Savino Calabrese

Gelosa,
irriverente,
agitata,
con quei
capelli
tutti
arruffati,
bella,
sensuale,
intrigante,
fragile e
forte
come
una
roccia,
vuoi
sempre
baci.

Tu somigli
all’amore
ragazza
mia,
Tu mi
fai
perdere
le
staffe,
ma che
ci
posso
fare io
se tu
sei la
più
affascinante
del
mondo,
Ti adoro e
ti cerco,
e
m’innamoro
ogni tre
minuti
di te.

S..calabrese.
Intriga