Napoli ieri oggi e domani

Visto da
Charles Dickens

Protagonista tra il 1845 e il 1846 di un lungo e
avventuroso viaggio in Italia, l’autore di David Copperfield è stato testimone
dell’eruzione del 1846 del Vesuvio: un fenomeno considerato “minore” dai
vulcanologi, ma che non ha mancato di impressionare chi, in quei momenti, si
inerpicava a piedi sul vulcano.

Il racconto di viaggio di Charles Dickens è stato
pubblicato in Gran Bretagna con il titolo di Pictures from Italy. I capitoli
dedicati a Napoli e al vulcano sono stati pubblicati in italiano nel 1985 con
il titolo Impressioni di Napoli.

“ Io e un altro non riusciamo a riposare per molto e
ci avviamo carponi, scortati dal capoguida. Vogliamo giungere all’orlo del
vasto pozzo fiammeggiante e cercare di spiarvi dentro un momento. Gli uomini
intanto gridano tutti a una voce avvertendoci che si tratta di impresa
arrischiata e invitandoci a desistere e a tornare sui…

View original post 511 altre parole