Piccoli campioni crescono: dall’ASD SC Rosina alla FC Crotone: cosa prova una madre del distacco dal proprio figlio

https://alessandriatoday.files.wordpress.com/2019/07/img-20190723-wa0002.jpg
Giovanni Mollo, Francesco Pugliese, Mattia Formisano

 

Nella giornata del ventitre luglio 2019, tre giovani allievi della ASD SC Alessandro Rosina di Cittadella del Capo CS, sono stati convocati dalla FC Crotone per firmare il contratto con la società calcistica crotonese.

Giovanni Mollo, Francesco Pugliese e Mattia Formisano, dopo anni di preparazione da parte della scuola calcio del calciatore della Salernitana Alessandro Rosina, vedono coronare il loro sogno; certo, la strada sarà lunga e in salita, ma la passione e la caparbietà che ha distinto i tre ragazzi, sicuramente, li porterà al raggiungimento degli obiettivi prefissati.

Bene, fin qui tutto bene, i ragazzi sono felici del nuovo incarico e del futuro che si prospetta davanti a loro. Ma cosa prova una madre nel suo profondo?

Vorrei soffermarmi sui sentimenti contrastanti di noi mamme, da un lato felici nel vedere il sogno del proprio figlio realizzarsi, mentre, dall’altro ci vediamo allontanate e sostituite da una passione. Non avremo il nostro “bambino” da viziare, da controllare, da abbracciare; ci sentiamo come se una parte di noi ci sia stata tolta. Sicuramente, il nostro è un sentimento egoistico, ma siamo donne, siamo mamme.

I figli li abbiamo partoriti, li abbiamo allattati, almeno chi ne ha avuto la possibilità, li abbiamo cresciuti, li abbiamo protetti; ma ora è giunto il momento di lasciarli andare, anche se hanno solo quattordici/quindici anni, sono diventati grandi e lo hanno dimostrato. Noi mamme ce ne dovremmo fare una ragione, anche se li volessimo sempre al nostro fianco. Devono percorrere il loro cammino, devono realizzare le loro ambizioni e a noi spetta l’incarico di incoraggiarli e sostenerli anche se da lontano, certo, per noi non sarà facile ma ce la faremo.

Fiera e orgogliosa di voi ragazzi, lottate per i vostri sogni, con la passione e la tenacia che vi ha sempre distinti.

Congratulazioni, e che il vostro futuro sia tutto in salita!

Un pensiero riguardo “Piccoli campioni crescono: dall’ASD SC Rosina alla FC Crotone: cosa prova una madre del distacco dal proprio figlio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...