Momenti di poesia. Tempesta, di Aiello Giuseppe Poeta

67423205_152556659259408_4992093685605728256_n.jpg

Tempesta

Tempestava e gradinava
lì in quella tempesta in quel tempestoso mare vi era la nave dei miei pensieri….
Con l’onda di passione con tempismo ho sentito battere forte il suo cuore.
In un attimo mi avvicinai le presi la pargoletta mano gli sussurai ” La Tempesta dei Sensi è appena iniziata…da farsi che l’amore diventi trasgressione dell’anima’”….mi rispose con immediato tempismo in un tempestoso elogiarmi
<< non temere non oso resistere a lungo?
il tuo tempismo invade il mio animo…sento il battito impazzire di passione>>….
Il bel tempo ,il sole del mio cuore tiene,
<<io tengo a Te….tu tieni a Me…entrambi ci teniamo per mano>>…la nostra trasgressione del pensiero è appena iniziata….
Ricorda ” Tenersi è avere in mano qualcosa di speciale” tu hai il mio Cuore ,io ho la tua Anima…insieme se non ci teniamo uno dei due pensieri scompare dalla vista in questo tempestoso mare….ecco che l’animo interviene entrando dentro ripeto dentro con tempismo ho preso la tua anima per sempre fino all’ultimo istante di vita. ……

Scritta da
Giuseppe Aiello Capitano
Poeta della passione