NUSCOS, DIALETTO SARDO, di Silvia De Angelis

2c0a22da0d1ac3ca2967b15bed32abda

NUSCOS DIALETTO SARDO

Torra,
in chelu ascradu,
intendo,
diligos nuscos,
de mendulas in frore,
rughende ispozzos campos,
aboian a sa idda c’uddit.
Piccas prenas,
cubas chi isetana.
Ido s’intinu, melinu e de oro,
intendo su saniette.
Buccante, ranchidu,aggradeschidu.
Es gosu,
truvu,
est murisca cantone,
ch’intrat in coro.  (ALMINA MADAU/GIOVANNI CHESSA)

T R A D U Z I O N E
Profumi di Settembre
Ancora una volta,
tra il sole pungente e le nubi veloci,
sento,
il delicato profumo,
sfumato di fiori di mandorlo,
che attraverso i campi già nudi,
arriva al paese in fermento.
I tini ricolmi,
le botti in attesa.
Già vedo il colore, dorato ed ambrato,
già sento il sapore fino, sottile, caldo e vellutato.
Gradevole e beffardo…dolce e poi amaro.
E’ come godere,
di un suono,
di un blues,
che insinua il vocale,
e penetra il cuore.

Momenti di poesia, Mani, di Sabry

Momenti di poesia, Mani, di Sabry

La musa folle

69998773_653335691824397_1268203155590479872_n.jpg

Mani

Giochi di ventagli
lievi come piume
sulla tua schiena
le mie mani
e poi carezze lente
sulle guance
a lenire un dolore,
vero segno di pace.
Mani
che talvolta invece
si fanno messaggere
di guerra,
un pugno disperato,
uno schiaffo arrabbiato.
Mani
che sanno amare
ed anche odiare.
Mani
unite per pregare
o posate su uno strumento
per suonare.
Mani come artigli
per ferire
e poi invece splendidi giacigli
dove trovare riparo
appoggiando il capo.
Mani come coppe per bere
anche il tuo amore.
Mani per scolpire
e poi distruggere.
Mani
inchiodate a una croce
spesso invisibile
o coi polsi legati
ad un destino.
Mani infine
per stringere
o per lasciare andare
per sempre…

Sabyr

Foto Pixabay

Racconti: L’ARGINE, di Simone Delizioso

Racconti: L’ARGINE, di Simone Delizioso

tumblr_pgyrctTmtQ1uwi3dvo1_500.jpg

L’ARGINE (racconto storico)

(1541)

“Santità, non puoi permettere queste cose!”

Paolo Terzo aveva ascoltato l’invettiva del cardinale senza tradire alcuna emozione e nella sua seraficità sembrava una lunga barba bianca e nulla più.

“Tu, Carafa, cosa proponi?” chiese infine.

“E me lo domandi? Scomuniche, tribunali e roghi! Occorre arginare quest’eresia dilagante!”

“Qui a Roma non c’è più l’Inquisizione, mio caro, e non sono più i tempi di Innocenzo Terzo o Gregorio Settimo.

Carafa, mi interessa il tuo parere su ciò che si va definendo a Ratisbona perchè potresti essere tu il prossimo papa.

Con i tuoi metodi conti di eliminare la Riforma Protestante?

Abbiamo perso tutti i popoli di ceppo anglosassone e germanico. Non ci vogliono più, mio caro; li abbiamo disgustati. Son convinto che seppure ne bruciassi la metà i rimanenti si darebbero al brigantaggio pur di non sottostare più a noi. Non c’è nazione che ci lascia fare più il bello e il cattivo tempo e che non aspiri a una condotta politica e sociale completamente indipendente dalla Chiesa. Continua a leggere “Racconti: L’ARGINE, di Simone Delizioso”

Momenti di poesia. Fiamme all’orizzonte, di Dario Menicucci

Momenti di poesia. Fiamme all’orizzonte, di Dario Menicucci

69353146_832483700481413_6911092606831165440_n

Fiamme all’orizzonte

Arruffati
bagliori di nuvole
e fiamme all’orizzonte.

Ardono le onde
nel brivido di fuoco
del mare.

Persino i colori
si inchinano
alla luce.

Incredulo il vento
è immobile
a guardare.

Solo un fruscio
accompagna
il sole.

Oramai
liquefatto
sull’orlo dell’abisso.

Nell’immensità del silenzio
si prepara
la notte

Dario Menicucci

Racconti: IL CIELO STELLATO, di Tiziana Valori

Racconti: IL CIELO STELLATO, di Tiziana Valori

tumblr_ogxqwc1pqM1s30pw7o1_1280

IL CIELO STELLATO (racconto breve)

“Vedi quel rettangolo con altre tre stelle ad arco?”

“Sì” rispondeva il bimbo al padre. Lì, in aperta campagna il firmamento rifulgeva di punti luminosi.

“Ora prolunga le ultime due stelle del rettangolo di sette volte la loro distanza e troverai la Stella Polare. Ma dove guardi, Francuccio? Là, là. Non là. Là!”

“Dove?” girava gli occhi il piccolo.

“Ma stanno là. Cecato! Orbo!”

Fu la maestra a sospettare che Franco fosse miope.

Quando il papà ne fu informato tornò con la mente a quegli insulti e quasi pianse, desiderando sprofondare sottoterra.

Tiziana Valori

Momenti di poesia. SOLLIEVO… di Marianna Fici

Momenti di poesia. SOLLIEVO… di Marianna Fici

Poesie- La Rosa Dei Venti

69729541_1521225281350682_4110382383440592896_n.png

SOLLIEVO…

Che sollievo la notte
or basta con le lotte
Son stanca non lo nego
sul letto mi dispiego.

Che sollievo dormire
ma nessun vuol capire,
dei sogni me ne frego
già mai sarò ripiego.

Che sollievo cantare
le note regalare,
al vento le sospiro
senza nessun cospiro.

Che sollievo la vita
finchè non è finita,
ti prende qui nel cuore
quel battito d’amore…

Marianna Fici 31-8-2019
Si riserva ogni uso o utilizzo @copyright di Marianna Fici

Momenti di poesia. Per sempre, di Antonio Meola

Momenti di poesia. Per sempre, di Antonio Meola

69826294_2548769705145565_8954101875435634688_n

Per sempre

Resterà
impressa nell’anima
l’emozione che ti da .
Il tempo
nulla potrà,
la sua forza
dentro te
per sempre resterà
è il suo sguardo
in te
per sempre rimarrà.
La prenderai per mano
e con lei
lo stesso cammino farai,
sarà la tua forza
e tu
il suo sostegno
e così sarà
finché in voi
vita ci sarà.

Melanto
( Antonio Meola )

poeta da quattro soldi

foto presa dal web

Lavori di adeguamento degli edifici scolastici, di Lia Tommi

Alessandria: Previsti lavori di adeguamento degli edifici scolastici per 5 milioni di euro grazie alla variazione del Programma triennale delle Opere Pubbliche 2019–2021 approvata oggi dalla Giunta Comunale e grazie ai contributi messi a disposizione dal Governo

L’efficientamento energetico, la messa in sicurezza e l’adeguamento normativo degli edifici scolastici dal punto di vista delle norme antincendio e antisismiche continuano ad essere uno degli obiettivi-cardine su cui si sta impegnando convintamente l’Amministrazione Comunale di Alessandria.
Nella seduta odierna, la Giunta Comunale ha approvato, a questo riguardo, una Deliberazione relativa alla variazione del Programma Triennale delle Opere Pubbliche 2019–2021: una variazione necessaria e propedeutica alla richiesta di contributi che rispettivamente il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e il Ministero dell’Interno hanno messo a disposizione degli Enti Locali.
Per Alessandria si tratta di 5 milioni di Euro complessivi che si intendono utilizzare per intervenire su tre edifici scolastici, ossia la Scuola Cavour, la Scuola Straneo e la Scuola Morando.
I due Ministeri hanno posto delle scadenze ravvicinate: il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti il 30 agosto e il Ministero dell’Interno il prossimo 15 settembre. Da qui l’esigenza di accelerare al massimo i tempi per poter inviare ai due Ministeri le domande di contributo per le quali occorreva preliminarmente l’adozione dell’aggiornamento al Programma Triennale delle Opere Pubbliche che la Giunta Comunale ha oggi deliberato. Continua a leggere “Lavori di adeguamento degli edifici scolastici, di Lia Tommi”

Mostra “Dipinti Fiamminghi Doria Pamphilj”, di Lia Tommi

Garbagna, Sala polifunzionale di piazza Doria 1 – 26 Settembre

Dipinti Fiamminghi Doria Pamphilj

Dalle collezioni Floridi Doria Pamphilj custodite nella Galleria Doria Pamphilj di Roma – una delle più prestigiose raccolte private italiane di arte antica – arrivano le repliche artigianali dei “Dipinti Fiamminghi Doria Pamphilj”: un progetto che consente la circolazione delle immagini realizzate con fedeltà digitale a partire dagli originali dei Brueghel (Peter il vecchio, Jan il vecchio e Peter il giovane).
Le opere, insieme al “Compianto su Cristo morto con un donatore” di Hans Memling, rappresentano uno straordinario spaccato della pittura fiamminga del XVI e XVII secolo.
La mostra esposta a Garbagna dall’1 al 26 settembre rientra nel programma di appuntamenti culturali della neocostituita Associazione Genius Loci Floridi Doria Pamphilj.

Il progetto si sviluppa dalle Alpi agli Appennini liguri: Stellanello, Camporosso, Isolabona, Dolceacqua, Finale Ligure, Montebruno, San Sebastiano Curone e Ottone sono i borghi che, insieme a Garbagna, hanno aderito al programma dell’Associazione Genius Loci Floridi Doria Pamphilj per la valorizzazione e la promozione del territorio e del patrimonio storico e culturale dei luoghi legati alle famiglie Floridi Doria Pamphilj attraverso l’arte e la musica.

L’ASSOCIAZIONE GENIUS LOCI FLORIDI DORIA PAMPHILJ

L’unione, la valorizzazione e la promozione dei luoghi legati alle famiglie Floridi Doria Pamphilj sul piano storico, culturale e turistico è l’obiettivo della neo-costituita Associazione Genius Loci Floridi Doria Pamphilj. Può essere considerato sito storico Floridi Doria Pamphilj qualsiasi luogo che abbia una storia in comune con quella delle famiglie Floridi, Doria e Pamphilj.
Da nord a sud, dalla Liguria alla Calabria, la storia delle famiglie si snoda in più di 100 piccoli comuni italiani e in alcune grandi città, come Roma, Napoli, Venezia e Genova, anche se l’ambizione rimane quella di creare una rete tra i piccoli comuni. I soci sono i Comuni, ma anche le associazioni culturali e altri enti che condividono con l’associazione gli stessi valori ed ideali. Il progetto ha coinvolto il Comune di Garbagna da subito.
I fondatori dell’Associazione Genius Loci Floridi Doria Pamphilj sono Donna Gesine Pogson Doria Pamphilj e Don Massimiliano Floridi. Il presidente è Fulvio Gazzola.

Info

1-26 settembre 2019
Garbagna (AL), Sala polifunzionale di piazza Doria
Mostra “Dipinti Fiamminghi Doria Pamphilj”

Opening: domenica 1 settembre, ore 18
Ingresso libero

http://www.trustfdp.it

Sequestro di una carrozzeria abusiva, di Lia Tommi

LA POLIZIA STRADALE DI ACQUI TERME SEQUESTRA UNA CARROZZERIA ABUSIVA.

Proseguono i controlli degli esercizi pubblici operati nell’ambito delle verifiche nei settori commerciali che trattano i veicoli da parte degli uomini del Distaccamento Polizia Stradale di Acqui Terme.

Questa volta a finire nella rete dei controlli è stata una carrozzeria dell’Ovadese che, a seguito di approfonditi accertamenti, è risultata completamente abusiva in quanto priva delle prescritte autorizzazioni.
Nel particolare la carrozzeria non è risultata in regola con le norme relative alle emissioni in atmosfera dei fumi inquinanti.
L’emissione in atmosfera di fumi inquinanti è vincolata al parere della Provincia, che deve verificare la regolare presenza di sistemi filtranti per la riduzione dei rischi e rilasciare un’apposita autorizzazione.
Alla verifica l’attività di carrozzeria non è risultata in regola con le norme ed è stato quindi posto sotto sequestro il forno e tutte le aree annesse utilizzate per l’attività di carrozzeria.
L’autorità Giudiziaria, raccogliendo le indicazioni della Polizia Stradale di Acqui Terme, ha convalidato il sequestro con l’obbligo di regolarizzare o smantellare il forno.
Invece il titolare, P.M. 45enne, è stato denunciato penalmente per “immissione di fumo inquinante in atmosfera” e gli è stata comminata una sanzione amministrativa di 5.999,00 euro per aver svoto l’attività di carrozziere senza la licenza.

 

Momenti di poesia. Con te, di Renato Papaccio

Momenti di poesia. Con te, di Renato Papaccio

40359259_927093314158586_7381801046579871744_n.jpg

Con te

Ho respirato tanto
passione ,amore
Navigando in acque agitate

Poi ho incontrato te
Bellissima donna
Da allora ti penso , ti sogno

Sai hai bucato il mio cuore
con violenza , con impeto
Sono contento , ma non felice

Mi basta così , semplicemente
da vivere , come attimi d’amore
senza fine

Renato Papaccio

ANSA. Incidenti: su A1 1 morto e 3 feriti

ANSA. Incidenti: su A1 1 morto e 3 feriti

Furgone si è ribaltato. Le vittime erano tutte nel mezzo

Redazione Ansa http://www.ansa.it

36a70e5187ec62ecbd00ac6c21d23028.jpg

ROMA 31 agosto 2019

(ANSA) – ROMA, 31 AGO – Sulla A1 Milano Napoli é stato chiuso lo svincolo di uscita del parcheggio di Villa Costanza, all’altezza del Km 289.700 nei pressi di Firenze, per chi proviene da nord, a causa dell’incidente capitato ad furgone che si è ribaltato nella corsia di decelerazione, poco dopo le 7.30. Nell’incidente uno dei sei occupanti del furgone ha perso la vita ed altre tre sono rimasti feriti. Sul luogo sono intervenuti i soccorsi sanitari e meccanici, le pattuglie della polizia stradale oltre al personale della Direzione di Tronco di Firenze di Autostrade per l’Italia. Non si registrano ripercussioni alla viabilità che è regolare. Lo rende noto Autostrade per l’Italia.

Roma today. Trovata morta in casa: ipotesi omicidio. Si cerca il compagno della donna, elicottero in volo

Trovata morta in casa: ipotesi omicidio. Si cerca il compagno della donna, elicottero in volo

La donna, di 59 anni, è stata trovata morta in casa. Del compagno non c’è traccia. I carabinieri e la Procura di Roma che indagano hanno trovato un biglietto scritto dall’uomo

carabinieri_scientifica-2.jpg

Lorenzo Nicolini http://www.romatoday.it/

31 agosto 2019 10:52

Una donna di 59 anni trovata morta in casa, da almeno due giorni. Il compagno, un 65enne, al momento irreperibile sulle cui tracce, dal pomeriggio di venerdì, ci sono i carabinieri di Ostia con l’ausilio di un elicottero e l’unità cinofile. E’ lo scenario di un giallo, quello di Dragoncello, iniziato intorno alle 13 in un caldo 30 agosto nell’entroterra del X Municipio di Roma. 

I fatti. Tutto è iniziato quando i militari di zona sono stati allertati e si sono recati in via Giacomo della Marca. Qui, dietro la porta di un appartamento sigillato e aperta con l’ausilio dei vigili del fuoco di via Celli, la macabra scoperta: una donna riversa sul pavimento, morta. Non solo.

Donna morta a Dragoncello: ipotesi omicidio

L’abitazione, una villetta, era satura di gas. Le immediate indagini dei carabinieri del nucleo investigativo di Ostia, con le prime analisi del medico legale che hanno riscontrato lesioni sul corpo di M.S., queste le iniziali della donna (in avanzato stato di decomposizione e deceduta da almeno 2 giorni), hanno tuttavia fin da subito eliminato la pista del suicidio.  Continua a leggere “Roma today. Trovata morta in casa: ipotesi omicidio. Si cerca il compagno della donna, elicottero in volo”

I sondaggi del dopo crisi: M5S sale per effetto Conte Lega in calo – IlGiornale.it

Nei giorni della crisi i grillini passano da 17,4 a 24,2%, grazie all’effetto Conte. La Lega invece perde punti, ma rimane sopra il 30%. Pd recupera e raggiunge il 22,3%

I primi sondaggi dopo la crisi mostrano un panorama politico cambiato: Movimento 5 Stelle in crescita (24,2%) e Lega in calo ma sopra il 30%.

E ad oscillare maggiormente sono, in primo luogo, i due ex alleati dell’esecutivo, secondo quanto riporta il Corriere della Sera.

La Lega, infatti, rispetto a luglio scende di poco più di 4 punti, ma si mantiene ancora sopra il 30% e rimanendo il partito con più sostenitori in Italia. Oggi, il Carroccio è accreditato al31,8% dei consensi, mentre il mese scorso raggiungeva il 36%: un calo sensibile, ma contenuto, soprattutto alla luce della perdita di fiducia in Salvini da parte degli elettori, passata dal 51 al 36% in poche settimane. Il partito, però, resta in testa. Continua a leggere “I sondaggi del dopo crisi: M5S sale per effetto Conte Lega in calo – IlGiornale.it”

Alessandria protagonista della pallacanestro: trofeo IDEA e Memorial Ernesto Cima, di Lia Tommi

I Trofeo “IDEA”
Alessandria, 4 settembre 2019
& XIII Memorial “Ernesto Cima”
Alessandria, 11 settembre 2019

Due mercoledì – precisamente il 4 e l’11 settembre – in cui Alessandria sarà protagonista nella pallacanestro e sarà luogo (presso il PalaCima di Lungo Tanaro San Martino 8) di una serie di elementi incentrati sul binomio “sport e solidarietà”.
Gli eventi in questione, a cui l’Amministrazione Comunale di Alessandria ha conferito il proprio patrocinio, sono rispettivamente la prima edizione del Trofeo “IDEA” (4 settembre ore 20.00) e la
XIII edizione del Memorial “Ernesto Cima” (11 settembre ore 20.30).
Per presentare le peculiarità di questi due prestigiosi appuntamenti (promossi e organizzati dall’Associazione IDEA onlus di Alessandria insieme agli “Amici di Ernesto” e al gruppo “Trenta Aprile”) è stata convocata la conferenza stampa odierna alla presenza di Piervittorio Ciccaglioni, Assessore comunale allo Sport e Disabilty Manager di Alessandria, Paolo Berta, Presidente dell’Associazione IDEA onlus, Eleonora Cima, figlia di Ernesto Cima, Mario Robotti, Delegato FIP-Federazione Italiana Pallacanestro per la provincia di Alessandria, Giacomo Carrera, Direttore Generale NoviPiù-Junior Casale Basket, e Roberto Tava, Presidente Bertram-Derthona Basket.
Oltre a questi, vanno segnalati i diversi Soggetti che sostengono fattivamente i due prestigiosi eventi sportivi, ossia la Camera di Commercio di Alessandria, la Coop-Novacoop (Area Politiche Sociali), la Ortopedia Noli di Alessandria, la Sunrise Medical, la ditta Papillo Ascensori, la ditta Fratelli Derizio e il CSVAA-Centro Servizi Volontariato Alessandria e Asti (presente alla conferenza stampa con il Vicedirettore Gianluca Marocco). Continua a leggere “Alessandria protagonista della pallacanestro: trofeo IDEA e Memorial Ernesto Cima, di Lia Tommi”

Apertura serale della mostra di Morbelli, di Lia Tommi

Alessandria today @ Web Media. Pier Carlo Lava

Casale Monferrato: Mostra Morbelli: giovedì 29 apertura straordinaria serale con visita guidata

Continua con ottimo riscontro di pubblico la mostra temporanea Angelo Morbelli pittore del Monferrato allestita nella Pinacoteca del Museo Civico (primo piano dell’ex convento di Santa Croce – via Cavour, 5) in occasione del centenario della morte.
A questo artista di primissimo piano nel panorama artistico dell’Ottocento il Museo dedica un’apertura straordinaria serale dell’esposizione, con visita guidata, in programma per giovedì 29 agosto 2019 alle ore 21,15, della durata di circa un’ora. L’attività è proposta dal personale della Cooperativa Solidarietà e Lavoro, gestore dei servizi museali; condurrà la visita Lia Carrer. Non è necessaria la prenotazione.
Ingresso con biglietto speciale ridotto, euro 2,50, gratuito per titolari Abbonamento Musei e tessera Momu Monferrato Musei.
Al bookshop del Museo è disponibile il catalogo della mostra edito da Sagep al prezzo speciale di 15 euro.
Si ricorda che la mostra Angelo…

View original post 54 altre parole

Avvisi di accertamento TARI 2014-2019, di Lia Tommi

Alessandria today @ Web Media. Pier Carlo Lava

Alessandria: In arrivo una prima parte di Avvisi di accertamento per omessa/infedele denuncia TARI relativa al periodo 2014-2017

L’Assessorato comunale al Bilancio ed Entrate Tributarie di Alessandria guidato da Cinzia Lumiera comunica che in questi giorni, sono in spedizione e notifica una prima parte (circa 980 atti riferiti a circa 350 contribuenti alessandrini) di Avvisi di accertamento per omessa/infedele denuncia TARI per gli anni 2014-2015-2016-2017 emessi da Municipia in modo massivo.

«Questa operazione — dichiara Cinzia Lumiera, Assessore al Bilancio ed Entrate Tributarie – si inserisce nell’ottica del recupero dell’evasione che abbiamo convintamente intrapreso ed è coerente a quanto, come Amministrazione Comunale, si è recentemente approvato varando il Piano di Riequilibrio Finanziario Pluriennale.
Si tratta di un lavoro complesso che ha comportato l’elaborazione complessiva di 12.900 atti relativi a circa 3.900 contribuenti in totale. Alla prima tranche di invio in questi giorni degli Avvisi di accertamento per omessa/infedele denuncia TARI…

View original post 367 altre parole

Carabinieri: Controlli per prevenire manifestazioni non autorizzate, di Lia Tommi

Alessandria today @ Web Media. Pier Carlo Lava

Compagnia Carabinieri di Casale Monferrato:

La Compagnia Carabinieri di Casale Monferrato ha attuato controlli in tutto il territorio di competenza, con personale in divisa e in borghese, al fine di prevenire manifestazioni non autorizzate, fenomeno che ha particolarmente colpito l’opinione pubblica monferrina.
I Carabinieri della Stazione di Ticineto Po hanno denunciato in stato di libertà un 22enne di Como (CO) e un 26enne di Sondrio (SO) per concorso nell’invasione di terreni e danneggiamento aggravato.
L’attività di polizia giudiziaria è stata avviata a seguito della querela presentata da un coltivatore diretto di Casale Monferrato per il danneggiamento del proprio raccolto di orzo biologico nella zona di Frassineto. Gli accertamenti consentivano di appurare che i danni alle colture erano stati provocati da due automobili, successivamente rinvenute nei campi immediatamente vicini alla zona in cui il 10 giugno scorso si era svolto un Rave Party.
Sono in corso ulteriori accertamenti per l’identificazione di…

View original post 126 altre parole

Presentazione del Capodanno Alessandrino 2019, di Lia Tommi

Alessandria today @ Web Media. Pier Carlo Lava

31 agosto: Capodanno Alessandrino

Una manifestazione ormai collaudata quella del Capodanno Alessandrino che quest’anno celebra la propria XV edizione.
La sera del prossimo 31 agosto (questa la tradizionale data scelta) gli Alessandrini sono invitati a festeggiare l’avvio del “nuovo anno”: quello che inizia in Alessandria il 1° settembre, quando i tempi rilassati della vacanza lasciano il posto a quelli, più frenetici, del ritorno agli impegni della quotidianità.
Lo slogan scelto per questa XV edizione – insieme al colore di riferimento ossia al rosa del grembiule, segno distintivo dell’edizione 2019 – è “Pedala!”: un invito (con punto esclamativo) alla Città per apprezzare sempre di più un importante elemento identitario del territorio alessandrino: quello della bicicletta (e delle relative “maglie rosa” in palio per i campioni del ciclismo).
Si tratta, per un verso, di un tema che si collega direttamente all’anniversario dei 100 anni dalla nascita del campionissimo Fausto Coppi e, per…

View original post 2.657 altre parole

Divieti somministrazioni per il Capodanno Alessandrino, di Lia Tommi

Alessandria today @ Web Media. Pier Carlo Lava

Alessandria: Manifestazione “Capodanno Alessandrino 2019”
Provvedimenti a tutela pubblica incolumità e sicurezza urbana

Il prossimo 31/08/2019 si svolgerà la XV edizione della manifestazione denominata “Capodanno Alessandrino 2019”, comprensiva di eventi artistico culturali ed intrattenimenti musicali e di punti temporanei di somministrazione al pubblico di alimenti e bevande posizionati sul suolo pubblico, particolarmente concentrati in zona centro.
La manifestazione coinvolgerà gli esercizi commerciali e i pubblici esercizi di somministrazione alimenti e bevande aderenti alla manifestazione, in particolare quelli ubicati nelle vie interessate dall’evento.
In tale occasione si prevede una notevole affluenza di pubblico nella zona della manifestazione e tale affluenza potrebbe comportare l’insorgere di problematiche di sicurezza meritevoli della massima attenzione sotto il profilo dell’incolumità pubblica, in particolare legate al consumo di bevande in vetro. Al contempo, l’abbandono incontrollato al suolo di bottiglie e contenitori di vetro in genere, specialmente quelli frantumati, potrebbe creare un potenziale pericolo per i partecipanti…

View original post 225 altre parole

Cronaca: operazioni dei Carabinieri in Provincia, di Lia Tommi

Compagnia Carabinieri di Alessandria:

Alessandria – Rissa in strada tra donne: tre arresti.
Grida, schiaffi e graffi in pieno pomeriggio in Alessandria. Intorno alle 17.00, tre donne hanno dato vita a una vera e propria rissa nei pressi della stazione ferroviaria, venendo bloccate solo grazie all’intervento dei Carabinieri del NORM della Compagnia di Alessandria. È successo in Piazzale Curiel, davanti all’ufficio postale, dove le donne, C.F., M.F. e F.M., rispettivamente di 42, 47 e 52 anni, tutte con pregiudizi di polizia, per futili motivi hanno iniziato tra loro una violenta discussione, passando rapidamente dalle parole ai fatti. La Centrale Operativa, a seguito di una segnalazione al NUE 112, ha fatto immediatamente convergere sul luogo due pattuglie, che hanno trovato le donne ancora nell’atto di colpirsi vicendevolmente con calci e pugni. Neanche l’arrivo a sirene spiegate delle “gazzelle” dell’Arma è stato sufficiente a placare immediatamente gli animi, pertanto, dopo essere state medicate dal personale del 118, le tre responsabili sono state tratte in arresto per rissa e resistenza a Pubblico Ufficiale, in attesa del rito per direttissima.

Quargnento – Furto di aeromodelli: i Carabinieri recuperano la refurtiva.
Nelle prime ore di oggi, i Carabinieri della Stazione di Solero hanno recuperato parte della refurtiva sottratta a Quargnento a un 64enne del luogo, che, alcuni mesi prima, aveva denunciato l’avvenuto furto dei suoi amati aeromodelli a motore. A seguito di un’accurata attività di indagine, coordinata dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Alessandria, i militari hanno identificato l’autore del reato, un 52enne con pregiudizi di polizia, deferito in stato di libertà per furto aggravato.
L’uomo, a suo tempo introdottosi furtivamente nei locali di una società sportiva, aveva sottratto i due aeromodelli e altro materiale, che aveva successivamente nascosto all’interno della propria abitazione, dove i Carabinieri li hanno poi rinvenuti, riconsegnandoli al proprietario. Continua a leggere “Cronaca: operazioni dei Carabinieri in Provincia, di Lia Tommi”

In alto i calici, giù le mani! Con Me.dea e ISES, di Lia Tommi

Alessandria today @ Web Media. Pier Carlo Lava

In alto i calici, giù le mani!
Associazione ISES e Me.dea: una partnership alessandrina all’insegna del bere responsabile e contro ogni forma di violenza domestica.

Non è Capodanno tutti i giorni, ma purtroppo ogni giorno vengono denunciati casi di violenza domestica, senza tralasciare il dato ancora ancor più allarmante sui femminicidi in Italia: ogni due giorni una donna viene uccisa per mano maschile.
Quale migliore occasione, in un momento di festa ed aggregazione per la provincia di Alessandria, per riportare l’attenzione su un tema che riguarda tutti e ricordare che non può essere il consumo di alcol la giustificazione di comportamenti violenti. Bere in modo sano e responsabile è alla base del nuovo progetto che Associazione ISES presenterà la sera del 31 Agosto in piazza. Quale modo migliore per iniziare un “nuovo anno” nel segno del rispetto delle donne.
Per questo motivo al Capodanno Alessandrino ci sarà una bella novità…

View original post 292 altre parole

Iscrizioni Cursa di Caratè a Rivarone, di Lia Tommi

Festa Patronale 2019

Picanha, Musica, Cursa di Caratè e molto altro nella 2 giorni della festa patronale di Rivarone

Rivarone 8 settembre – Cursa di Caratè

L’8 settembre a Rivarone ci sarà la “Cursa di Caratè”, ovvero una gara di mezzi autocostruiti.

Chiunque abbia voglia di divertirsi in una goliardica gara in discesa può iscriversi.

Il regolamento con i dettagli per partecipare li trovate qui di seguito:

Cursa di Caratè – Regolamento 2019

Se vuoi farne parte o saperne di più, manda una mail a info@rivaronesi.it.

Noi intanto stiamo facendo le prove…

Momenti di poesia. Scusa, di Amos Grilli

Momenti di poesia. Scusa, di Amos Grilli

69306005_1475057142642988_1500036569581486080_n.jpg

Scusa.

….per rimorso
mi scendono
lacrime….

Scusa.
Se ci ho
messo molto
a capire.
Quanto era
grande
il tuo amore
per me.
Scusa.
Se non ho
consolato
un solo dolore
del tuo cuore.
Mentre tu
lo hai fatto
per tutti
del mio.
Scusa.
Se non ti ho
dedicato
lo starti
più accanto.
Incolpando
vigliaccamente
il tempo
che manca.
Scusa.
Se ti avevo
promesso
dolci parole.
Estrapolate
da rime
di poesie.
E dalle storie
d’amore.
Ma per pigrizia
di quei libri.
Non ho mai
sfogliato
una pagina.
Scusa.
Per quel
promesso
e non fatto.
Ora c’è in me
un triste rimorso.
Che mi fa
scendere
una lacrima.
…Scusa mamma.

Amos.

La fine di un mese difficile, l’inizio di nuove avventure… in rete!, di Nicolò Bertolini

Oggi finisce agosto, un mese in cui la solitudine ha accompagnato la vita di molte persone, lavoratori indaffarati che hanno visto il mare solo nella cartolina inviata da un loro cugino.

Ma anche un mese di dolci scoperte.

Questo mese, seppur caldo e afoso, mi ero dato un obbiettivo che oggi completo: scrivere ogni giorno un articolo sul mio blog.

Il mio futuro da giornalista e scrittore cresce giorno dopo giorno se vi è allenamento, come un nuotatore di diciassette anni che sogna le olimpiadi. E passa le giornate sotto la dolce acqua di una piscina che lo fa sognare, che gli fa vivere i momenti di allenamento come piccole e sorprendenti avventure dove anche due secondi in meno nell’affrontare la vasca sono per lui una gioia di un successo.

Per me questo mese è stato uguale, ogni singolo giorno mi prendevo una dolce mezz’ora dove nuotavo nel computer. Un nuoto fatto di battute di articoli, ironie e decine di momentanee apnee mentre battevo l’ultima riga.

Io ho capito questo: per scrivere bisogna anche esercitarsi, fare allenamento, misurare i tempi e auto valutarsi la qualità di ciò che si ha prodotto. E mentre ambisco a scrivere su quotidiani e riviste, mentre fatico per il brevetto da giornalista ho conosciuto il mondo dei blog. Ho conosciuto il mondo di tanti scrittori per passione, di tanti giornalisti di vita e nuotatori di sentimenti. Continua a leggere “La fine di un mese difficile, l’inizio di nuove avventure… in rete!, di Nicolò Bertolini”

Momenti di poesia. Mare, di Eva Muti

Momenti di poesia. Mare, di Eva Muti

grazie Leonardo Guerra
per questo tuo scatto

69645125_929099217458079_2109988471836770304_n.jpg

Mare
tu mi ascolti

Ti guardo,
ti ammiro,
contemplo
le tue scure vesti.
Fonte di vita
mare color dorato
che accogli
ogni mia spossatezza.
Incantevoli attese…
Navigo con te
in ogni senso.
Mare,
tu mi accompagni
lungo i sentieri bui,
calpestati e
arroventati dal
sole d’agosto.
Apro le mie braccia
per contenerti
o mare nero vagante, vacillante amico
di quei momenti duri
da accettare,
e sereni da vivere.
Come un quadro
vieni
ad annegarmi l’anima
per assicurarti
di possederla.
Sfreccio
ogni piccola fantasia,
mi nutro nel sognarti
immenso e ricolmo
di imprevedibilità
come me…!

Eva Muti
Diritti riservati ©

Legge: 22/4/41 n.633
Foto di Leonardo Guerra

nel tempo della vita

almerighi

molti portano occhi al mare,
alcuni, in vena di strada,
li mettono sui monti, e là
aspettano la fine del mondo:
finalmente un luogo
imprendibile!

dicono, pensando si tratti
della fuga definitiva, altri
nelle malghe, su uno scoglio,
in cima al Partenone, tutti
credono nell’improbabile
unicità d’essere

nel tempo della vita
anche i treni possono prendere
colpi di sole,
un’anima li rende liberi

View original post

Non c’è speranza diversa

almerighi

Non c’è speranza diversa
nell’aria fresca del mattino,
la stessa, nuova.
Durante la conta di carne e ossa
qualcosa s’impadronisce,
qualcuno, quanto più
simile a Dio: dura poco,
risuona alla cieca
quasi a farsi donna.

Segue tutto l’agitarsi
di parti e controparti.

Tutto quanto utile a respirare,
costa.
Tutto quanto inutile
diventa importante.
Gli uomini parlano da uomini,
i loro figli, ugualmente stupidi.
Infine è sera, nuova conta,
poi dormire.
Chi può.

View original post

Perfect Day e Domenica, dialogo poetico con Stefanie Golisch.

almerighi

Perfect day

Ti scrivo in questa domenica pomeriggio di fine
agosto perché non so come riempire le ore, ho
già riempito tutte le ore dei giorni e delle stagioni,
conosco i loro sapori, colori, so che passano e
ritornano, so che io stessa passo e ritorno, conosco
i miei sapori, colori, so come la penso, come faccio
quando sto bene e quando sto male e quando sto
così così, il mio viso allo specchio dice eccoti e la
stessa cosa potrei dire anche io, ma preferisco lasciar
perdere e dedicarmi a quello che si è soliti fare davanti
allo specchio, cioè lavarsi i denti, truccarsi, struccarsi,
l’altro giorno, dopo molto tempo, ho dato un passaggio
a una ragazza e un ragazzo che stavano facendo
autostop, lei di ventun anni e lui di ventidue, ho
chiesto della loro età, ma non dei loro nomi, quindi,
purtroppo, non so come si chiamavano…

View original post 322 altre parole

Amore, indignazione

almerighi

Alcuni portano felicità ovunque vadano.
Altri quando se ne vanno. (Oscar Wilde)

Amore, indignazione.
Rischio di ripetizione
commuove sapere d’essere
in due di fronte al mondo.

Sorsi della capacità di un medinait
con ghiaccio, pari portata amore dolore
da smaltire indugiando
per dimenticare meglio.

Burrasca di rose, mentre ti guardo
amore buono.
Torna fra vent’anni, dicembre è lontano,
i capelli filano, la tinta è terminata.

La notte si sposta tutta immobile,
basterebbe sedersi senza ascoltare:
il tagliaerba reclama vendetta,
l’acqua ragia mente, la santità latita.

La mano in mano, sempre,
questo amore è stato luna, spettacolo,
non intendevo prassi
ma per sempre

View original post

Momenti di poesia. NUVOLE…, di Rita Frasca Odorizzi

Momenti di poesia. NUVOLE…, di Rita Frasca Odorizzi

tumblr_pwnundjOvi1xt9cqao1_540.jpg

NUVOLE..

Ci sono nuvole, nei tuoi occhi azzurro cielo,
mio amato,
dove navigano, puntini d’oro antico,
quando mi guardi , con l’amore
che preme di complicità,
e schianti di madre luna,
che gemitano nel mio spazio-cielo
orbitando come stelle inquiete;
che mai saranno torbide
di ferocia d’uomo, ma teneri
cirri che ormeranno,
un cuore vergine
di fantasie e fantasmi allucinati.
Nuvole pensose e dense di perché,
come quando, insieme, percorriamo
questo tempo cupo, riflettondoci
in uno specchio
e irrequieti galleggiamo,
come chicchi di desiderio,
in un pozzo dove risplende
con la luna,
la tua ansia d’uomo, senza
che il dominio ne scalfisca i sensi, derubati,
dello splendore di un’anarchica
insolvenza ..
Nuvole d’oro invece ti attraversano,
quando mi guardi tra le ciglia
in silenzioso cenno per tuffarci
amanti..
nel divino lago del nostro
amore sacro, che ci ostaggia
nella beatitudine…
che ci strazia viscere e carne.
e ci lascia,
in un cielo di nuvole affamate..
e fa bollire il sangue nelle nostre vene.

foto tumbir

#rabbia

#aheadsofullofwords

Non sopporto di dover urlare per essere vista.
Questo mi fa rabbia.
Lo trovo ingiusto.
Da sempre presente la difficoltà a comunicare un bisogno mostrandomi vulnerabile.
Perchè mi sono convinta che se mi mostrassi vulnerabile nessuno mi ascolterebbe.
Ma se anche fosse, ho il diritto di farlo.
Devo concedere il diritto alla parte più vulnerabile di me di poter dire come si sente.
E poi mi sento dire che sono arrabbiata.
Certo che sono arrabbiata.
Sono davvero molto arrabbiata.
Perchè non sentirmi vista sul mio
bisogno mi fa arrabbiare.
Ma lo sono adesso.
Prima non lo ero.
Lo sono adesso dopo aver detto di cosa ho bisogno e come mi sento mostrandomi scoperta e senza armatura.
Ma se tu continui a colpire senza ascoltare io mi arrabbio, l’armatura la rimetto, e capisco che questa è l’unica parte di me che posso mostrarti per rimanere illesa.
Si che sono arrabbiata.
Hai…

View original post 5 altre parole

I winners dei TCA 2019

Clickleserietv

Qualche settimana fa vi ho elencato i nomenees (clicca qui) per i Teen Choice Awards 2019 che si sono tenuti l’11 agosto appena passato, teen show di punta americano presentato quest’anno dall’attrice Lucy Hale (Pretty Little Liars).

download

Ecco la carrellata dei winners – vi ricordo che quello sottolineato era il mio pronostico, mentre il nome in grassetto è il vincitore – e qualche commento.

  • Migliore serie drammatica

    Good Trouble
    Marvel’s Runaways
    Pretty Little Liars: The Perfectionists
    Riverdale
    Star
    The Resident

Ci ho preso,  la serie tv basata sui Archie Comics e ambientata nello stesso universo di Le Terrificanti Avventure di Sabrina, è stato troppo chiacchierata per non vincere.

  • Miglior attore in una serie drammatica

    Adam Huber, Dynasty
    Cole Sprouse, Riverdale
    Justin Hartley, This Is Us
    K.J. Apa, Riverdale
    Oliver Stark, 9-1-1
    Sterling K. Brown, This Is Us

  • Migliore attrice in una serie drammatica

    Camila…

View original post 465 altre parole

Oh capitano, mio capitano

aneri pictures

Nei prossimi giorni il blog subirà modifiche. Testeremo vari template per consentire la pubblicazione del materiale sull’Ilva. Tra circa un anno questo sito in italiano  sarà disattivato, per essere sostituito da un sito in inglese,  russo e spagnolo. Un anno necessario alla pubblicazione di lavori inerenti l’Ex Ilva, Bagnoli e la ferriera di Trieste,  per poi transitare verso nuove realtà e nuove storie, pur sapendo che le pubblicazioni in lingua italiana saranno considerate al pari di  parole al vento,  a causa della totale indifferenza  attorno a temi del genere. Se parlassimo di tacchi a spillo e tanga saremmo  sicuramente più popolari e apprezzati, ma ci risulta difficile affrontare argomenti del genere.

Per “abituare” l’utenza italiana a questo cambiamento, pubblicheremo,  nel corso di questo anno, la recensione di qualche libro straniero tradotto anche in  italiano.  Pur occupandoci solo di fotografia, consideriamo la letteratura come un ottimo mezzo per comprendere la temperie…

View original post 767 altre parole

Demagogia alle stelle

aneri pictures

Un’ unica domanda al ministro Di Maio. Come si concilia la tutela del lavoro, declinata in un decreto Salva Ilva in attesa di pubblicazione,  e che protegge di fatto solo gli interessi del nuovo gestore,  con un programma politico a lungo termine, capace di tutelare l’ambiente, e di riflesso la salute, dell’intera nazione? Perché la questione ambientale  è soprattutto una questione sanitaria. E su questa correlazione si riflette ben poco.

E non sarà una equidistanza tra le varie proposte, capace di disimpegnarvi dalle responsabilità di una linea politica al rimorchio della Lega, salvo strizzare ancora l’occhio alla passata gestione, che salverà le poltrone ancora attaccate al culo. O la concessione di autonomie regionali,  con l’impegno  in investimenti infrastrutturali al Sud, ossia   grandi opere a rischio infiltrazione mafiosa. Nè tantomeno la creazione di  una Banca per il Mezzogiorno, riesumando l’idea della “tanto cara” Cassa del Mezzogiorno, vecchio cadavere che “tanto…

View original post 143 altre parole

Il piano Tekne

aneri pictures

Nell’estate del 1960 fu affidato alla società Tekne di Milano la redazione di un piano regolatore di sviluppo territoriale, fondamentale per l’avvio del Consorzio Asi. La redazione del piano, ossia il tentativo di  definire una pianificazione territoriale di una intera area del Mezzogiorno,  era di fatto un obbligo di legge da espletare per avviare le attività del consorzio stesso.   Nel 1961 la società Tekne  presenta  al consorzio Asi  la prima stesura della relazione, una indicazione di massima che delineava  le potenzialità di sviluppo e le criticità dell’area ionica.

Il documento prevedeva non solo una stima  del numero di posti di lavoro per periodo di circa venti anni, ma anche ipotesi sulle attività  che avrebbero potuto assorbire questa nuova forza lavoro. Ricordiamo che lo schema Saraceno prevedeva la creazione di un grosso polo industriale, la cui funzione primaria era di  implementare attività legate all’economia locale.

Tale schema però entrava in conflitto…

View original post 195 altre parole

Come le chiacchere uccidono un ristorante e le insicurezze si trasformano in stupidita’.

Chef Massimi Lorenzo

Semplice e comune,gli stupidi si distinguono in 2 tipi. .

-1 I corruttibili.. Che nascono dalla poverta’ mentale e sono poi quelli che dicono cose tipo: ah io non so niente!! “, Sciocchi . .e invece sanno tutto. .e nel frattempo ti hanno dato un fendente da vigliacchi che Altro non sono.. Buoni solo a sparlare e non mettersi in gioco. . Ma a creare disagi con aria di superiorita’ e indifferenza. . O con atteggiamenti di leader che poi finiscono in un burrone perche’ ovvio di essere leader non gli ne puo’ fregare un cavolo, certo troppo presi a farsi corrompere.. Per salvare le chiappe,creando complotti e chiacchere che non fanno Altro che ardere e uccidere. Di questo tipo di persone io ho gli infrarossi,perche’ ti portano a fallire apposta. E nella maggiore Viste le conoscenza ci riescono.

-2 gli idioti che non appena li guardi fissi negli occhi…

View original post 761 altre parole

Presentazione

Style Me Free

Ciao a tutti! Io mi chiamo Sara Petrone, classe ’98, sono alta, bionda con gli occhi azzur…. No scherzo, sono completamente l’opposto, bassa, mora, e occhi scuri.

Vivo in un piccolo paesino nella provincia di Como, insieme a mia mamma e mia sorella.

Sono fidanzata con un ragazzo fantastico, che amo alla follia dal 26 settembre 2015❤️

Lavoro, sono una Pizzaiola, e ho molti hobby, come il makeup, la ricostruzione unghie, disegnare, scrivere, ascoltare musica, fare shopping e, quando posso… Viaggiare!

Spero che il mio blog possa travolgervi nelle mie avventure e nei miei pensieri…

Questa sono io!

View original post

Starving for adventures

Racconti brevi

” …già cieco, a brancolar sovra ciascuno, e due dì li chiamai, poi che fur morti. Poscia, più che ‘l dolor, poté ‘l digiuno “

[ Inferno, XXXIII canto, 73-75 ]

Il giorno tanto atteso era arrivato. Dopo venti giorni di gestazione la piccola Bijou, un grazioso hamster dal pelo bianchissimo, aveva dato alla luce nove piccoli cricetini, tenuti al riparo dalle intemperie in un giaciglio di paglia improvvisato, nascosto nel cavo di un tronco abbandonato.

Gli
oziosi pomeriggi da criceto domestico erano oramai un vago ricordo.

Se un tempo l’unica occupazione che sembrava dare senso alla sua esistenza era correre spensierata sulla ruota di plastica posta al centro della gabbietta, adesso i mugugni dello stomaco e il suo pelo non più lucido come un tempo le ricordavano che un giorno si era decisa a scendere per sempre da quel rotore in moto quasi perpetuo, su cui realizzò di aver…

View original post 357 altre parole

Old Business Models

C O F F E E TIME

blackboard-business-chalkboard-355988

Every industry is changing

There are no original ideas left. Sure, it’s kind of a cynical thought, but try and brainstorm a completely new concept, whether for a business, an advertising campaign or even a limerick, and you’ll start to think it’s true. It can sometimes be a stretch to come up with anything that hasn’t already been thought of.
It’s the reason someone once famously said there are only three original jokes and all the others have been derived from them. It’s why Hollywood remakes old movies. And the dearth of original ideas is why businesspeople sometimes pay other businesspeople to come up with a new concept for their own products or services.
Fortunately, if you’re an entrepreneur trying to come up with a new business model, you don’t have to be completely unique. For instance, you probably wouldn’t attempt to sell fingernail clippings in a bag…

View original post 908 altre parole

The Insight Value

C O F F E E TIME

business-1137397_960_720In the financial markets, the term financial is applied to situations in which financial institutions or assets suddenly gain a significant portion of their value.
The current global credit markets and banking systems is represented by an arise of companies who invested in the global financial system and regulatory framework.
Real estate boom period before the crisis was fueled by standards increasingly lighter approving mortgage loans, a significant increase in loan incentives such as the original terms advantageous, a long-term trend of increasing house prices. As a result people do not hesitate to resort to cumbersome mortgages, hoping to refinance their ongoing and more advantageous rates. Following the financial institutions, provide a few recent competitiveness on the price of basic goods, food prices and oil prices.
The research of economic, financial, political and social in 57 countries and in all four hierarchies believes that the stock market could stabilize after…

View original post 651 altre parole

PICCONE

Scrivo dunque esisto

Dice che devo scrivere

Che non devo lamentarmi se nessuno mi ascolta

Perché sono io che sussurro

E qua tutti gridano e la gente non sa dove girarsi

Figurati se guardano una bassina come me

Che fa passi piccoli che non arriva con le gambe alla fine della strada

Figurati se io potrò mai contare qualcosa

Che poi cosa dovrebbe contare di me che non ho nulla da dire

Che quando posso parlare mi chiudo in un armadio

Che i miei pensieri si accavallano e girano su loro stessi come cricetini

Cosa dovrei contare io?

Questa domanda mi scolpisce il cuore

E il piccone fa così male che mi bagna gli occhi.

View original post