Muore per sospetta overdose la nipote di Bob Kennedy. “Nostri cuori devastati”

Muore per sospetta overdose la nipote di Bob Kennedy. “Nostri cuori devastati”

Una disgrazia dopo l’altra coinvolge la famiglia Kennedy: muore per sospetta overdose la giovane Saoirse Kennedy Hill, 22 anni, nipote di Robert Kennedy assassinato, durante la sua corsa per la presidenza nel 1968, quasi cinque anni dopo che suo fratello, il presidente John F. Kennedy, fu ucciso a Dallas

Schermata 2019-08-02 a 13.06.46.png

Tweet 02 AGOSTO 2019

“I nostri cuori sono devastati per la perdita della nostra amata Saoirse”, ha affermato la famiglia Kennedy in una dichiarazione rilasciata ai media statunitensi.

“La sua vita era piena di speranza, promessa e amore”, prosegue la nota. Commuovono le parole dei familiari, estremo saluto a Saoirse Kennedy Hill, morta per sospetta overdose a soli 22 anni. Nipote di Bob Kennedy, la giovane si trovava nella villa di famiglia a Hyannis Port, in Massachussets.

Lo riporta il New York Times, spiegando che la giovane si è sentita male nella casa dove abita la nonna Ethel, la 91enne vedova di Bob, ed è stata dichiarata morta nell’ospedale di Cape Cod dove è stata trasferita dai servizi d’emergenza. Avvilito il commento di nonna Ethel Kennedy: “Oggi, il mondo è un posto meno felice”.

Figlia di Paul Michael Hill e Courtney Kennedy, quinta figlia di Bob ed Ethel, Saoirse studiava comunicazione al Boston College e ricopriva la carica di vicepresidente del gruppo degli studenti democratici. Ai tempi del liceo, presso la Deerfield Academy, scuola privata del Massachusset, Saoirse si dedicò al giornale della scuola scrivendo numerosi articoli sulla depressione “che affonda le radici nell’inizio della scuola media e sarà con me per il resto della mia vita”.

La gente parla liberamente di cancro: perché è così difficile discutere degli effetti della depressione, sindrome bipolare, ansia o disturbi schizofrenici?”, scrisse la ragazza, il cui padre, Hill è stato uno dei quattro irlandesi – diventati poi famosi come i Guilford Four – detenuti per 15 anni con l’accusa di coinvolgimento negli attentati dell’Ira e poi scagionati e liberati nel 1990. Hill e Courtney Kennedy si sono sposati nel 1993 e poi separati nel 2006. – See more at: http://www.rainews.it/dl/rainews/media/Muore-per-sospetta-overdose-la-nipote-di-Bob-Kennedy-416f32d2-87f9-46fe-9b82-9f38c1bc9d60.html

Autore: alessandria today

Ex Dirigente, consulente e ora blogger

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...