Momenti di poesia. Ricordo, di Rosetta Amoroso

Momenti di poesia. Ricordo, di Rosetta Amoroso

20476134_471287026562597_873903764825914088_n.jpg

Ricordo
Ricordate voi miei cari bimbi
Cresciuti ,voi cuori miei ,nostri
Noi genitori ,usvivamo senza meta ,
X viaggi ,senza organizzati e poi giravo
L Italia in lungo e in largo ,le spiagge li animavate con le vostre grida gioiose,
Catini e palette o rastrelli erano li ,ma
Li usavate per rincorrervi a tirarvi addosso
Secchielli d Acqua salmastra ,e riempire le buche e farne piscine per giocare i fratelli piccoli ,che giornate eravamo stanchi ,spesso nervosi per il caos che si creava ,ma felici ,
di avervi tutti ,vicini ,soddisfatti e orgogliosi,
Crescendo diventerà difficile ,averli tutti vicini
,Giustamente è così la vita cresce e la vita cambia ,come per noi ai tempi poi per voi a l importante sapere che tutto ok e che voi oggi
Ripetete ciò che avete fatto da piccoli
Con amore e con gratitudine,

A,,,R,,,, Agosto 2017@#dr,,,,

Tragedia sul lavoro. Caduta dal tetto e fiamme, muore operaio ventisettenne

Tragedia sul lavoro. Caduta dal tetto e fiamme, muore operaio ventisettenne

Cade dal tetto di un magazzino cercando di sfuggire alle fiamme

Schermata 2019-08-02 a 07.01.54.png

I vigili del fuoco sul posto

https://www.lanazione.it

Castelfiorentino (Firenze), 1 agosto 2019 – Un operaio albanese di 27 anni è morto in un incidente sul lavoro. Si trovava sul tetto di un magazzino di via Niccoli (la ditta Ve.Ca.) per eseguire lavori di posa di catrame. Inizialmente si pensava che l’operaio si fosse mosso per evitare il fuoco e a quel punto fosse precipitato da un’altezza di dieci metri sul piazzale dell’azienda. Da ricostruzioni successive, sembra che il giovane sia caduto e che di lì a poco sia divampato l’incendio. Sul posto sono intervenuti vigili del fuoco, 118 e carabinieri. Inviato anche l’elisoccorso Pegaso ma per l’uomo non c’è stato nulla da fare. L’area è stata intanto posta sotto sequestro e stanno operando anche i tecnici della prevenzione dell’Asl Toscana Centro. La salma è stata già trasferita all’istituto di medicina legale di Careggi.

Secondo i primi racconti dei colleghi, che sarebbero parenti della vittima, in quegli stessi momenti si è incendiata la copertura del fabbricato a causa delle attrezzature usate, che prevedono di stendere e incollare la guaina bituminosa, impermeabile all’acqua, con una tecnica a fiamma. Una successiva ricostruzione, al vaglio delle autorità, considera pure che vi sia stato un cedimento di un punto del tetto sotto il peso dell’operaio poi precipitato nel piazzale. Continua a leggere “Tragedia sul lavoro. Caduta dal tetto e fiamme, muore operaio ventisettenne”

ROBERTO VECCHIONI “L’INFINITO Tour”  

ROBERTO VECCHIONI “L’INFINITO Tour”  (13 tappe)

Il 16 novembre fa tappa anche in Alessandria al Teatro Alessandrino.

A distanza di cinque anni dall’ultimo lavoro discografico esce “L’infinito”, il nuovo album di Roberto Vecchioni.

Il lavoro racchiude 12 brani inediti e il ritorno eccezionale sulla scena musicale di Francesco Guccini che, per la prima volta, duetta con Roberto Vecchioni nel singolo “Ti Insegnerò a volare”, ispirato al grande Alex Zanardi.

roberto_vecchioni_infinito_tour.jpg

Due padri della canzone d’autore si rivolgono alle nuove generazioni, in un periodo in cui tutto si dissolve nella liquidità e nella precarietà culturale, invitandole a sfidare l’impossibile. La storia del campione è la metafora della “passione per la vita che è più forte del destino”.

“Questo brano – racconta Vecchioni – si specchia direttamente in quella che è stata chiamata la “canzone d’autore” e che non c’è, non esiste più dagli anni ’70. In realtà l’intero disco è immerso in quell’atmosfera perché là è nato e successo tutto. Là tutto è stato come doveva essere, cioè immaginato, scritto e cantato alla luce della cultura, semplice ed elementare oppure sottile e sofisticata, ma comunque cultura”.

Un album manifesto, “non 12 brani, ma un’unica canzone divisa in 12 momenti”, in una dimensione temporale verticale che rinvia al tema dalle suggestioni letterarie: la necessità di trovare l’infinito al di qua della siepe, dentro noi stessi. Continua a leggere “ROBERTO VECCHIONI “L’INFINITO Tour”  “

La sua ricerca va male: studentessa si suicida lanciandosi da un aereo

La sua ricerca va male: studentessa si suicida lanciandosi da un aereo

Alana Cutland si è suicidata forzando l’apertura di un velivolo leggero in preda alla disperazione e allo stress per un esame andato male

1564655080-alana-cutland-facebook-suicida.jpg

Pina Franconehttp://www.ilgiornale.it/

Vittima di un forte stress e di continui attacchi di panico, una studentessa si è suicidata in seguito a una delusione scolastica.

Alana Cutland, infatti, si è lanciata da un aereo perché la sua ricerca su una rara specie di granchi era stata bocciata.

La ragazza non ha retto alla delusione e ha forzato il portellone del velivolo leggero: un passeggero e il pilota, colti di sorpresa, hanno cercato di bloccarla, bloccandole una gamba, ma la 19enne si è divincolata e si è lanciata da 5mila piedi d’altezza nel vuoto.

La giovane inglese studiava all’Università di Cambridge e, come scrive Leggo, aveva da poco concluso il suo stage in Madagascar: si è uccisa mentre stava sorvolando la savana dopo aver finito le ricerche e stilato il suo report ad Anjajavy.

Sotto choc la famiglia della vittima: “Era una ragazza brillante e indipendente con la sete di scoprire di più sul mondo, ci mancherà molto”, la piangono i suoi cari.

Ripartire dal partigiano Dujany

Ripartire dal partigiano Dujany

Corriere della Valle - 1 ago 2019.jpg

“Un pomeriggio valdostano, nel senso pieno dell’espressione, quello vissuto sabato scorso tra Saint-Nicolas e Vens, in occasione dell’annuale commemorazione della battaglia di Vertosan cui si è unito il ricordo del partigiano Cesare Dujany, ‘César’ “.

Inizia così l’articolo di Renato Balduzzi pubblicato sul numero odierno del Corriere della Valle, che diffondiamo in allegato.

Ufficio stampa del prof. Renato Balduzzi

www.renatobalduzzi.com

Mattia Roggero. Natale 2019: di prossima pubblicazione due bandi per gli allestimenti

Natale 2019: di prossima pubblicazione due bandi per gli allestimenti

La Città di Alessandria, in occasione delle festività natalizie per l’anno 2019, sta programmando alcune iniziative che possano rendere la nostra città più attrattiva e accogliente.

mattia-roggero.jpg

La Giunta Comunale ha approvato una nota informativa del Settore Sviluppo Economico, Marketing territoriale, Sanità Ambiente, Protezione Civile, Commercio e Turismo del Comune di Alessandria con cui sono state proposte alcune idee, ricorrenti o a carattere di novità per caratterizzare la Città nel periodo natalizio.

A seguito della particolare situazione finanziaria che l’Ente sta attraversando e che determina la necessità di contenere la spesa pubblica, ma al contempo per garantire la realizzazione di allestimenti idonei e necessari per il periodo delle festività, la Giunta Comunale ha approvato la pubblicazione di due bandi che consentano di realizzare efficacemente gli interventi necessari con il coinvolgimento operativo di soggetti pubblici e privati.

Comune AL.jpg

Nello specifico i bandi riguarderanno:

  1. Organizzazione del Villaggio di Natale

Quest’anno si propone di organizzare un ‘Villaggio di Natale’ in corso Crimea, lungo il viale dei Giardini Pubblici, in una posizione strategica e immediatamente adiacente al centro città. 

Sarà attivata una procedura ad evidenza pubblica per individuare il soggetto attuatore e organizzatore del nuovo progetto di Villaggio di Natale con la pubblicazione di un avviso sulle piattaforme istituzionali. Continua a leggere “Mattia Roggero. Natale 2019: di prossima pubblicazione due bandi per gli allestimenti”

Momenti di cultura. Un libro… una storia e tra le pagine… di Clara Raffaele

Momenti di cultura. Un libro… una storia e tra le pagine… di Clara Raffaele

Un libro… una storia e tra le pagine, una cartolina,lasciata la’ in memoria…sopra in un angolo, il tuo nome!
Come per magia,il tuo sorriso..si è sparso nell’aria..come un regalo..e mi ha fermato il cuore!

67399193_922935618050481_2663077914785873920_n.jpg


Il tuo pensiero che tacito compare..con il suo bagaglio di emozioni..quanti ricordi,stesi ad asciugare.. laddove il vento sussurra ancora i nostri passi..
..e il cuore che traballa e cerca un equilibrio tra le emozioni.
Quanti anni son passati e quanti sogni..sono rimasti prigionieri di qualcosa più grande di noi!
Eravamo felici.. troppo e la gioia a volte fa paura.. infatti..poi ci ha chiesto il conto lasciandomi muta!
Quanti momenti ancora dentro agli occhi ,quante albe ..e le stelle che sorridevano ..dei nostri
baci!
E poi..sei andato via..se ci ripenso, un brivido mi assale e sento ancora..lo stridio dei freni e sulla strada la macchina, accartocciata senza più vita!
Ed io morta con te, seppur respiro!
Dove sei?
Ti cerco dentro all’aria..e respiro ancora il tuo profumo..e quei momenti che ci hanno visti complici felici!
Con gli occhi chiusi ,mentre le emozioni cavalcavano nuvole di sogni!
Quante serate passate a sospirare mentre la..Luna come una ruffiana ci guardava!
Ricordi appesi in fila..in questo cielo…senza più colori, dove la notte.. scende e spazza via.. ogni emozione!
Ti lascio un fiore.. laddove..il sole è rimasto ad ascoltare..certo una viola per non dimenticare..che l’amore.. sboccia e poi aspetta sempre..per ritornare!
Clara Raffaele.
Diritti riservati.
Buonanotte… con il
❤️

Momenti di cultura. Un punto tra due mondi paralleli, di Clara Raffaele

Momenti di cultura. Un punto tra due mondi paralleli, di Clara Raffaele

Un punto tra due mondi paralleli, dove tu…esisti seppur sfumato, come i colori dell’Aurora,ma comunque reale…come il blu infinito del cielo…
..a volte indefinibile come la, Luna.

un punto.jpg


Così …saturo di sentimenti,di emozioni avvolgenti…tu,tra miliardi di persone…nel mare tempestoso dei giorni..a volte nascosto nel sorriso del mattino, sei lontano ma vicino, irreale..e pur reale…
..il nostro incontro…nelle note di una canzone, nell’improvviso… soffio del vento…in tutto ciò che mi gira intorno, ma allo stesso tempo mi sfugge tra le dita.
Sei , l’infinito,l’Aurora,una nuvola..
io ti vedo… eppure,non ti posso toccare!
Esisti ,ma sei irraggiungibile…
..sei un sogno che faccio ad occhi aperti .
..sei la mia disperazione..
..sei un mistero!
Ma so che ci sei.. esisti..
.. vorrei sfiorarti con le dita..
.. proprio come l’Aurora, quando incontra una nuvola ..pur senza toccarsi, continuano ad amarsi!
Esisti ,amore mio..
.. sento il tuo respiro..tra il rintocco delle ore..
..il tempo..passa e il tuo sguardo.. insegue i miei passi.
Le tue carezze mi fanno compagnia, quando la notte.. diventa infinita…
..esisti cuore mio,ti sento sulla pelle..
..mi sei vicino… sempre!
Clara Raffaele.
Diritti riservati.
Buonanotte… con il
❤️

Momenti di cultura. ci sono cose … di Clara Raffaele

Momenti di cultura. ci sono cose … di Clara Raffaele

67600375_924220124588697_8325477993703014400_n

..ci sono cose che ho solo pensato..quella sera sai?
In quell’attimo infinito..ho capito che non ti volevo perdere..si., è stato allora che ho deciso..che dovevi assolutamente.. essere parte di me..per sempre!
Mi sei mancato, nell’attesa del tuo ritorno tra uno sguardo e l’altro, mentre le note ribalzavano sulle pareti e le labbra.. sussurravano in silenzio il tuo nome!
Ho capito che senza di te…sarei morta lentamente,come un fiore senza acqua..e per questo che ho parlato continuando a ridere ,a scherzare..ti sentivo..già come ossigeno, avevo bisogno di te per vivere!
Mi hai tolto il fiato,
rubato l’Anima,
circonciso il cuore!
E ora ti aspetto…tra le ore, per ritrovarmi.. sempre e perdermi nei tuoi pensieri, respirare nei tuoi respiri..
..non mi importa se sarà,per un giorno,un mese,un anno.. oppure per sempre!
Voglio viverti..come si vive il giorno,
bere dalle tue labbra..giocare con i tuoi cigli..con le mani.
Sei nell’alito del vento,nel fiato che si addensa nell’aria,
nella musica che mi coccola,
tra un pensiero smarrito e un bacio lasciato..al mattino tra le lenzuola..
..sei l’onda che frange lo scoglio..
…sei l’attimo infinito…che voglio!
Clara Raffaele.
Diritti riservati.
Buonanotte.. con il

Momenti di poesia. Ora sono qui, di Clara Raffaele

Momenti di poesia. Ora sono qui, di Clara Raffaele

67476727_924001141277262_5623761157257953280_n.jpg

Ora sono qui.
Scacco
alla regina
e ci ho perso
il cuore!
Ora sono qui
ad aspettare
che il cielo
diventi mare
la tenerezza
passione.
Ho voglia
di volare
di perdere
la veste
di sorseggiare
il sole
e ubriacare
l’Anima..
di te!
Sono una
pedina
senza cielo
rimasta
incatenata
nei tuoi occhi
senza fiato
sulle tue labbra
e danzo
sul filo
dei pensieri
e scivolo
tra le tue
emozioni
scomponendo
i miei domani.
Clara Raffaele.
Diritti riservati.

In provincia vacanze verdi soprattutto per i turisti stranieri, di Lia Tommi

Piace la nuova APP di Campagna Amica, il web è diventato compagno di viaggio Relax e buona cucina: in provincia vacanze verdi soprattutto per i turisti stranieri.
Oltre alla buona tavola una delle ragioni principali per scegliere l’agriturismo è la costante crescita dell’offerta di programmi ricreativi e l’ospitalità per gli animali.

Alessandria: Sarà un mese di agosto all’insegna delle presenze in agriturismo anche in provincia di Alessandria dove le circa 70 strutture associate a Terranostra – Agriturismo di Campagna Amica, si confermano una delle mete preferite per chi vuole trascorrere le vacanze in relax, a contatto con la natura, riscoprendo le tipicità enogastronomiche del territorio.
In aumento la presenza di turisti internazionali, anche a livello provinciale, che preferiscono l’Italia ad altre mete considerate meno sicure: la maggiore concentrazione delle presenze si registra in agosto ma dell’aumento dei flussi turistici beneficiano soprattutto quelle realtà che hanno saputo meglio diversificare e innovare l’offerta.
Per la scelta resta determinante il passa parola anche se la scelta avviene sempre più di frequente attraverso siti come http://www.campagnamica.it e con la nuova App di Campagna Amica, il servizio di Coldiretti che sullo smartphone o sul tablet permette di accedere a tutta la rete di Campagna Amica, il più grande circuito europeo di vendita diretta e ospitalità degli agricoltori.
“Le vacanze in agriturismo sono favorite – sottolinea il Presidente di Coldiretti Alessandria Mauro Bianco – dalla tendenza a diversificare il periodo delle ferie, dall’opportunità di scegliere vacanze ripetute, ma più brevi, dalla preferenza accordata ai soggiorni in Italia rispetto all’estero. Oltre alla buona tavola, una delle ragioni principali per scegliere l’agriturismo è anche la costante crescita dell’offerta di programmi ricreativi”. Continua a leggere “In provincia vacanze verdi soprattutto per i turisti stranieri, di Lia Tommi”