Comunicazioni della F.I.G.C.
Si riporta il testo del Com. Uff. n. 59 A della F.I.G.C., pubblicato in data 6 Agosto 2019:
Comunicato Ufficiale n. 59 A

610px-FIGC_Logo_2017.svg.png

Il Presidente Federale
– vista la richiesta della Lega Nazionale Professionisti Serie A;
– visto il Comunicato Ufficiale n. 154/A del 26 giugno 2019, riportante i termini e le disposizioni in materia di tesseramento in ambito professionistico per la stagione sportiva 2019/2020;
– ritenuta l’opportunità di modificare il punto 17, lett. b), primo alinea, “Garanzie” al fine di individuare ulteriori e affidabili compagnie assicurative che emettano polizze fideiussorie in grado di garantire per le società di Serie A le operazioni di campagna trasferimenti;
– sentiti i Vice Presidenti federali;
– visto l’art. 24 dello Statuto
d e l i b e r a
di modificare il punto 17, lett. b), primo alinea, “Garanzie” dell’allegato A) al Comunicato Ufficiale n.
154/A del 26 giugno 2019 con il seguente testo:
– Per le società di Serie A, la polizza fideiussoria assicurativa deve essere emessa da impresa di assicurazione iscritta nell’Albo IVASS, con sede stabile in Italia e soggetta al controllo di solvibilità dell’Autorità di Vigilanza Italiana, e autorizzata all’esercizio del ramo 15 (cauzioni) di cui all’art. 2, comma 3 del Codice delle assicurazioni private: i) con un rating minimo A3 se accertato dalla Moody’s o A- se accertato da Standards & Poor’s o da Fitch, ovvero “Good” se accertato dall’agenzia A.M. Best
Rating o rating di pari valore se accertato da altre Agenzie globali; ovvero ii) con un rating minimo Baa3 se accertato dalla Moody’s o BBB se accertato da Standards & Poor’s o da Fitch e a condizione che l’impresa di assicurazione possieda un volume premi complessivo nei rami danni non inferiore ad Euro 1.000.000.000,00 e abbia un patrimonio netto non inferiore a Euro 2.000.000.000,00.
La presente delibera sarà sottoposta alla ratifica del Consiglio Federale nelle prima riunione utile.