Di Maio: “Manca l’ultimo voto per il taglio dei parlamentari, nessuno si tiri indietro prima di settembre”

Di Maio: “Manca l’ultimo voto per il taglio dei parlamentari, nessuno si tiri indietro prima di settembre”

Il ministro ha cancellato gli incontri in agenda e visto i suoi capigruppo. Su Facebook l’avvertimento all’alleato di governo: “Le parole sono belle ma non bastano”
HuffPost https://www.huffingtonpost.it

5d4bc6dc3b00004b00dae934.jpeg

IVAN ROMANO VIA GETTY IMAGES

Luigi Di Maio ha annullato gli impegni in agenda e, mentre il suo collega Matteo Salvini e il premier Conte si incontrano per il secondo confronto in meno di 24 ore, se ne sta rintanato nel suo ufficio di palazzo Chigi.  All’indomani della sconfitta sulla Tav, in mattinata ha preso parola su Facebook per avvertire: “Questo dibattito sulle poltrone inizia a stancarmi”. Il ministro non parteciperà all’incontro di Cavriago in programma questa mattina per impegni istituzionali. Rimandata anche la riunione con gli attivisti in programma per questa sera a Bologna.

Dopo aver cancellato gli eventi in programma, il vicepremier 5 stelle, secondo quanto si apprende, sta tenendo un confronto con i capigruppo alle camere. Stefano Patuanelli e Francesco D’Uva sono  stati infatti a Palazzo Chigi. Non ha intenzione di mollare il ministro dello Sviluppo economico, almeno fin quando non sarà approvata la riforma sul taglio dei parlamentari: “C’è una riforma del MoVimento 5 Stelle che aspetta l’ultimo voto il 9 settembre. Il 9 settembre taglieremo definitivamente 345 parlamentari.  Significa che alle prossime elezioni molti vecchi politicanti dovranno iniziare a cercarsi finalmente un lavoro”, scrive su Facebook. Poi il messaggio all’alleato di governo: “Manca solo l’ultimo voto e mi auguro nessuno si tiri indietro all’ultimo minuto, sarebbe gravissimo. Anzi, sarebbe un segnale al Paese. Il segnale di chi non vuol cambiare nulla.
Le parole sono belle ma non bastano.  Servono i fatti”.

Finito sotto l’assedio di Matteo Salvini, ma anche dei sui gruppi parlamentari, il capo politico M5S si trova di fronte a un bivio, dopo la pesante sconfitta di ieri sulla Tav. Sono ore decisive per il futuro del governo e soprattutto del Movimento. Così il vicepremier M5S ha deciso di annullare gli appuntamenti in Emilia Romagna e non allontanarsi dalla Capitale.

Autore: alessandria today

Ex Dirigente, consulente e ora blogger

One thought on “Di Maio: “Manca l’ultimo voto per il taglio dei parlamentari, nessuno si tiri indietro prima di settembre””

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...