Punta dalla zanzara killer, giovane hostess muore dopo tre giorni di agonia

Punta dalla zanzara killer, giovane hostess muore dopo tre giorni di agonia

La puntura dell’insetto ha scatenato nella giovane 25enne di Bangkok una grave infezione che le ha provocato un’emorragia interna e insufficienza respiratoria.

TiscaliNews

morta-zanzara-650.jpg_997313609.jpg

E’ morta tre giorni dopo essere stata punta da una zanzara che le ha trasmesso lafebbre dengue. La giovane Apitchaya Jareondee, passate alcune ore dal contatto con l’insetto killer, ha iniziato a sentirsi male: febbre alta, mal di testa e dolori muscolare, che ha curato credendo si trattasse di una banale influenza.

Uccisa dalla febbre dengue

Quando le condizioni si sono aggravate, la 25enne che era in vacanza con la famiglia in una regione settentrionale della Thailandia  è stata ricoverata all’ospedale Lanna di Chiang Mai, nel nord del Paese. I medici le hanno diagnosticato la febbre dengue. Ma purtroppo per la giovane hostess di Bangkok, la puntura della zanzara ha scatenato una grave infezione che le ha provocato un’emorragia interna e insufficienza respiratoria…. continua su: https://notizie.tiscali.it/esteri/articoli/zanzara-killer-dengue-morta-hostess/

Autore: alessandria today

Ex Dirigente, consulente e ora blogger

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...