Inganni travestiti d’incanto e ‘n’ anticchia de’ Roma mia… due libri della poetessa e scrittrice Silvia De Angelis

Inganni travestiti d’incanto e …’n’ anticchia de’ Roma mia… due libri della poetessa e scrittrice Silvia De Angelis, comsigliati da leggere

di Pier Carlo Lava

Alessandria today, dalla poetessa Silvia De Angelis ho appena ricevuto due suoi libri:

Inganni travestiti d'incanto di Silvia De Angelis.jpg

1) “Inganni travestiti d’incanto”, della Collana Le schegge d’oro, una raccolta di poesie. Come dice Massimo Barile nella sua presentazione del libro “Nella concezione poetica di Silvia De Angelis, le parole sono importanti ed hanno ancora un profondo significato”.

'n' anticchia de' Roma mia...

2) … ‘n’ anticchia de’ Roma mia... un libro illustrato di versi in vernacolo con la traduzione in italiano. Come scrive Francesca Primavera nella prefazione del libro “Il romanesco attuale è un idioma con delle origini diverse dal resto degli idiomi laziali. Il dialetto di Roma è abbastanza vicino all’italiano più di quanto lo siano quelli di altre città o regioni”.

Ringrazio la carissima amica Silvia, che è anche una brava autrice della redazione di Alessandria today per il gentile pensiero dei libri appena ricevuti, che provvederò a leggere con piacere nei prossimi giorni, con una immersione nelle sue poesie e nel dialetto romanesco che mi ricorda i tempi in cui per motivi di lavoro nei miei viaggi sul territorio nazionale periodicamente mi fermavo anche Roma.

2 pensieri riguardo “Inganni travestiti d’incanto e ‘n’ anticchia de’ Roma mia… due libri della poetessa e scrittrice Silvia De Angelis

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...