La prematura scomparsa di Nadia Toffa, di Lia Tommi

Nadia Toffa, noto volto televisivo e conduttrice de Le Iene, è morta a 40 anni dopo una lunga battaglia contro il cancro. Lo annuncia la redazione de Le Iene con un commovente post su Facebook: “Hai combattuto a testa alta, col sorriso, con dignità e sfoderando tutta la tua forza, fino all’ultimo, fino a oggi”. La camera ardente sarà allestita al teatro Santa Chiara di Brescia, mentre i funerali saranno celebrati la mattina del 16 agosto alle 10:30 nella cattedrale della città.

Da inizio luglio Nadia Toffa era ricoverata alla Domus Salutis di Brescia, dove si è spenta questa mattina alle 7:39. Le condizioni della conduttrice delle Iene, che a Brescia era nata 40 anni fa, si erano aggravate a maggio e agli amici aveva riferito di sentirsi sempre più debole.

Ad officiare i funerali, che avranno luogo il 16 agosto nella cattedrale di Brescia, sarà il parroco della Terra dei Fuochi padre Maurizio Patriciello. “Nadia ha voluto che fossi io a celebrare il suo funerale. Mi costa molto, ma vado a Brescia volentieri e con grande riconoscenza. Partirò nel pomeriggio di Ferragosto per trovarmi in chiesa alle 10.30 del 16. Ho il dovere di portarle tutto l’affetto e la gratitudine degli abitanti della Terra dei Fuochi”, ha scritto su Facebook.

2 pensieri riguardo “La prematura scomparsa di Nadia Toffa, di Lia Tommi”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...