Momenti di poesia, Enigmatico errare di Grazia Denaro

20914317_1386575571420421_2255825698236748605_n

Migro lontano da me stessa

con gli occhi velati

attraverso aridi deserti.

 

Vento di scirocco

m’avviluppa come cappa.

 

Attorno a me tutto scorre

e tutto s’adagia

in una silente solitudine.

 

Solo la voce del vento sibilante

nell’accompagnarmi

in questo squallido cammino

pare voglia parlarmi

frustando le mie brucianti ferite

nel mio stanco arrancare

in questo enigmatico errare…

 

@Grazia Denaro@

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...