Momenti di poesia. Errori, di Andrea Patrone

Errori

Sono stanco d’ascoltare chi
indica la Luna e muto non
sa stare.
È facile poter dire io lassù
vorrei andare e da lì veder
la Terra e l’azzurro del suo
mare, il verde delle foglie e
dell’uomo tutti gli errori con
…le donne!

Andrea