Momenti di poesia.” Silenzio” di Maria Rosa Oneto

tutti siaamo chiusi tumblr_psa21dCqx21uecfz9_540.jpg


“Silenzio”

Silenzio.
Tace anche il dolore.
Pugni stretti,
battono il petto.
Nessun respiro
nella coltre indegna
dove si ranicchia
il cuore.
Sensazioni datate
rimuovono
massi arrotolati,
tenuti insieme
da aghi di pino
Sopra il dirupo
stambecchi
più alti del cielo.
Verrà il domani
di tenebre assolate.
Monsoni inusuali
spazzeranno via
le rocce in preghiera,
i nidi dalle ali
sparpagliate,
mucchi di case,
aperte a cerniera.
Travolti dall’amore,
oseremo ancora
sperare
nella gratitudine
umana!