Momenti di poesia. Di me, di Maria Cannatella

Momenti di poesia. Di me, di Maria Cannatella

tumblr_mrmi4eMUw21r5x4f9o1_540.jpg

Di me. (poesia )

Non innamoratevi della mia anima,
lei non ha nulla da offrire.
Vuole soltanto un pezzo di carta ed una biro.
Lei disfa, intreccia, racconta,
inventa e poi scrive,
solo sentimenti non vissuti,
ma solo immaginati.
Lei che immagina la vita.
Sembra davvero brava a far,
perdere la testa agli altri,
ma lei non la perde mai,
sa che mai dovrà perderla,
altrimenti per lei è finita.
Non innamoratevi della mia anima,
no, per favore.
Io non voglio tutto ciò.
Innamoratevi di me,
per come sono,
per come penso,
per come sogno,
oppure per come piango,
per come mi arrabbio,
per tutte le volte che urlo, solo perché,
non so dare un senso a certe situazioni,
a questi giorni che volano,
senza lasciare bei ricordi.
Questa sono io,
l’anima mia non si tocca.

Maria Cannatella @ 19/8/19
Riservati tutti I diritti
Foto dal web

Autore: alessandria today

Ex Dirigente, consulente e ora blogger

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...