Huffingtonpost. La Lega è sempre il primo partito ma perde consensi, salgono M5s e Pd. Il sondaggio Gpf

Nel gradimento, Conte (al 61%) supera Salvini (al 48%) e Di Maio (al 46%). Ma in testa alla classifica c’è Mattarella (69%). Zingaretti è al 44%

5d5d45852400003200b0dfec


HuffPost

La Lega resta il primo partito, ma è in calo. I cittadini che voterebbero i 5 stelle se gli italiani dovessero tornare alle urne sono il 23,15%. Molti di meno di quanti li hanno sostenuti nelle elezioni del 4 marzo 2018, ma pur sempre di più dell’ultima rilevazione. Il 19 agosto, e cioè prima che Conte andasse al Senato, la percentuale era del 22,8%. Sale, anche se di poco, anche il Pd, al 23,5% contro il 23,1%. Sono questi i risultati del sondaggio condotto da GPF Inspiring Research per l’Ansa. Queste le intenzioni di voto per gli altri partiti Fdi al 6,7% (6,6%), Fi al 5,9% (6,1%). Nel complesso, il centrodestra è al 46,2% (46,8%), mentre il centrosinistra è al 29,1% (28,5%).

Nella ‘sfida’ di ieri al Senato, il premier Giuseppe Conte ha vinto sul ministro degli Interni Matteo Salvini. La Lega resta comunque il partito più solido nelle intenzioni di voto, anche se in flessione. È l’esito del sondaggio condotto perAnsa.it. 

continua su: https://www.huffingtonpost.it/entry/la-lega-e-sempre-il-primo-partito-ma-perde-consensi-salgono-m5s-e-pd-il-sondaggio-gpf_it_5d5d42bae4b09e2b9fe4c360