Siamo in democrazia c’è libertà di opinione, ma rispettando queste 5 regole, di Pier Carlo Lava

Siamo in democrazia c’è libertà di opinione, ma rispettando queste 5 regole

E’ più facile criticare che comprendere, occorre ricordare che le buone relazioni sociali migliorano la qualità della vita di tutti, nessuno escluso.

di Pier Carlo Lava

Alessandria today: Il nostro è un paese che da tempo ha scelto la democrazia, quindi ognuno di noi può esprimere liberamente le proprie opinioni ma ci sono delle regole che vanno rispettante anche e sopratutto nel virtuale.

A volte capita di leggere alcuni commenti sotto i post pubblicati che non sono assolutamente giustificabili dal fatto che siamo in democrazia e che ci sia libertà di opinione.

democrazia-partecipativa copia

In democrazia non si può imporre ad altri il proprio pensiero altrimenti diventa una dittatura che sappiamo dove ci può portare e sopratutto con quali conseguenze.

Sussistono delle regole che a maggior ragione anche nel virtuale vanno assolutamente rispettate le stesse prevedono quanto segue:

1) Il prossimo va rispettato, il fatto che abbia un’ opinione diversa non lo trasforma automaticamente in un nemico da odiare e combattere.

2) Non siamo tutti uguali solo i robot lo sono e nessuno di noi è depositario della verità, chi siamo noi per ergerci a giudice degli altri.

3) Siamo liberi di esprimere la nostra opinione contraria ma preferibilmente se è supportata da fatti concreti e non da fake news.

4) Diversamente da quanto generalmente si pensa non conosciamo mai veramente il nostro interlocutore e di questo occorre tenere conto nella nostra risposta.

5) Si possono dire le stesse cose usando termini non offensivi, chi lo fa nel virtuale è comparabile a chi nel reale alza i toni della voce per imporre le proprie opinioni e questo solitamente succede quando non si hanno argomenti sufficienti a supporto di quanto si afferma.

Il livello di civiltà di un popolo è direttamente proporzionale al livello culturale e comportamentale dei suoi abitanti, in Italia abbiamo già raggiunto un buon livello di democrazia, anche se non siamo ancora paragonabili agli stati nordici, perciò non facciamo passi indietro come sta succedendo in questi ultimi anni semmai facciamoli in avanti prendendo ad esempio le democrazie più evolute della nostra. 

E’ più facile criticare che comprendere, occorre ricordare che le buone relazioni sociali migliorano la qualità della vita di tutti, nessuno escluso.

foto: https://www.noisiamofuturo.it

Un pensiero riguardo “Siamo in democrazia c’è libertà di opinione, ma rispettando queste 5 regole, di Pier Carlo Lava

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...