Momenti di poesia. VORREI… di Giuliano Saba

70415264_3010596045679178_250476952194908160_n.jpg

VORREI..

Vorrei
Andare all’inferno con peccato
Che in paradiso confessato.
Diventar nero sotto il sole
Che rosso di vergogna.
Vorrei,
Come il sole passare sopra il fango
E non sporcarmi.
Mani sporche di fatica
E non insudiciate d’imbroglio.
Vorrei,
Dimenticare cio’ che ho dato
E ricordare quello che ho ottenuto.
Sangue caldo
E giusta testardaggine.
Vorrei,
L’Amore delle giovani
E le chiacchiere delle vecchie.
Stomaco affamato a tavola
E corpo forte a letto.
Vorrei,
Non essere invidiato
E mal giudicato.
Sentirmi dire chi sono
E non chi ero.
Vorrei,
Essere assolto come peccatore
Che condannato da giusto.
Un giudice disposto ad ascoltare
E tardo nel giudicare.
Vorrei,
Entrare in te come diavolo in preghiera.
Mattina,pomeriggio e sera.
Vorrei,
Esser mugnaio
Portare vita al mio mulino
Lasciare a Dio le redini del destino
E svegliarmi ogni mattino..
Giuliano Saba Sculture