Momenti di cultura. MI PORTO DIETRO UN SILENZIO, di Roberto Busembai Errebi

mi porto.jpg

MI PORTO DIETRO UN SILENZIO

Mi porto dietro un silenzio
che non ha parole ma solo rumore,
vorrei tanto posarlo
come una barca in secca
in un grande mare,
vorrei sentire del rumore
solo il suono dolce,
che nascosto vige ogni tanto,
e liberare, come nebbia pura,
quello che m’irrompe
senza tregua.
Mi porto dietro un silenzio
che non ha fine,
e non merita di essere ascoltato,
anche se non posso farne a meno
da essere ricordato.

Roberto Busembai (errebi)

Immagine web By Horacio Graca