AL51 Lab: PRIMA EDIZIONE del concorso nazionale per racconti ambientati nel mondo dell’arte

Bando Schermata 2019-09-08 a 23.51.34

SE NON È MESTIERE, POTREBBE ESSERE ARTE

SISIFO EDIZIONI, in collaborazione con l’associazione AL51LAB, bandisce la prima edizione del concorso nazionale per racconti SE NON È MESTIERE, POTREBBE ESSERE ARTE, senza alcuna preclusione di genere letterario purché abbiano come riferimento l’arte e gli artisti.

bando 20190905_205300-1.jpg

Le storie dovranno essere ambientate nel mondo dell’arte, considerando con maggior favore pittura, scultura, fotografia, performance contemporanea e potranno avere come filo conduttore un’artista, un’opera, una corrente artistica, un luogo particolarmente significativo per l’arte.

La partecipazione al concorso è gratuita, quindi non si deve corrispondere alcuna quota di adesione o lettura, ma è riservata a quanti abbiano compiuto il 18esimo anno d’età alla data di invio del racconto e comunque non oltre martedì 5 NOVEMBRE 2019 (chiusura delle iscrizioni).

Sono state organizzate alcune iniziative di sostegno al progetto:

 cinque lezioni consecutive di scrittura creativa tenute da Mario Morbelli, scrittore e videomaker, con cadenza settimanale nei locali dell’associazione AL51LAB in Alessandria, via Trotti 37, 47 e 58 (dal 1° ottobre 2019, un martedì ed in quelli successivi dalle ore 18,oo alle 20,oo / per info e costi al51alessandria@gmail.com oppure 3495760288);

 già in Settembre, conferenze a partecipazione gratuita su vari temi dell’arte ovvero delle forme di scrittura, ogni sabato pomeriggio dalle ore 18,oo alle ore 19,30 circa, ma per prendervi parte è necessario essere iscritti all’associazione AL51LAB in Alessandria, nelle cui sedi in via Trotti saranno ospitati tutti gli incontri e la premiazione dei vincitori del concorso.

aaa bando concorso SE NON È MESTIERE, POTREBBE ESSERE ARTE (trascinato).jpg

I racconti selezionati comporranno l’antologia SE NON È MESTIERE, POTREBBE ESSERE ARTE, pubblicata da SISIFO EDIZIONI di Alessandria, che gli autori potranno acquistare con riduzione del prezzo di copertina, essendo la vendita delle copie uno dei mezzi di sostegno al progetto.

Si concorre con un solo racconto inedito, che non sia stato premiato in altri concorsi, contenuto tra le 4 e le 6 cartelle (per cartella si intende una pagina di 1800 battute circa, ovvero 30 righe di 60 battute ciascuna, spazi compresi) e redatto in carattere Arial 12 punti con interlinea 1,5.

Sisifo EdizioniL’opera deve essere in word formato digitale (.doc) e inviata all’indirizzo e-mail concorsosisifo@libero.it, unitamente alla scheda con i dati del concorrente e la liberatoria per il trattamento dei dati personali, firma autografa (va bene l’invio della scansione in formato .pdf).

La e-mail con il racconto dovrà avere in allegato anche la scheda di partecipazione debitamente compilata, con brevi note biografiche (curriculum vitae), fotografia del volto, data di nascita, indirizzo, recapito telefonico, e–mail per comunicazioni e la firma autografa dell’autore/autrice sia per dichiarare che l’opera è inedita e personale, sia per la liberatoria del trattamento dati personali (vedi modello allegato al bando).

I dati personali dei concorrenti saranno trattati a sensi del D.lgs. n. 196/2003 “Codice in materia di protezione dei dati personali” e del Regolamento (UE) 2016/679 “Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati” (GDPR) ed i partecipanti dovranno dichiarare espressamente che acconsentono al trattamento dei dati inviati, che saranno utilizzati per fornire informazioni in merito alle iniziative organizzate o partecipate da SISIFO EDIZIONI ovvero dall’associazione AL51LAB.

I lavori non conformi ai requisiti richiesti, non verranno esaminati; inoltre nessun materiale verrà restituito e si provvederà alla distruzione di quelli non selezionati.

La Giura, composta da Anna Zucca, Alessandra Rauti, Simonetta Gorsegno e Claudio Braggio selezionerà le opere migliori e quanto da loro espresso sarà insindacabile ed inappellabile.

Saranno informati dell’esito finale del concorso solamente i vincitori, ai quali verrà sottoposta la proposta di pubblicazione in antologia del racconto a cui verrà dato seguito dopo la firma della liberatoria proposta dal SISIFO EDIZIONI.

Agli autori dei racconti vincitori non verrà chiesta nessuna cessione dei diritti, quindi successivamente alla pubblicazione in volume potranno disporre liberamente delle loro opere; fatta salva la possibilità per SISIFO EDIZIONI di pubblicare ulteriori edizioni dell’antologia sia in formato cartaceo, sia in formato digitale.

Nella giornata di proclamazione dei vincitori, all’atto della consegna degli attestati, verranno poste in distribuzione le copie dell’antologia.

Per l’occasione verrà organizzato un evento nella sede dell’associazione AL51LAB, probabilmente nel corso del mese di dicembre 2019 (verrà data puntuale comunicazione in merito).

La partecipazione al concorso implica l’accettazione di tutte le clausole del presente regolamento.

Sisifo Edizioni

SCHEDA DI PARTECIPAZIONE alla prima edizione del concorso per racconti ambientati nel mondo dell’arte SE NON È MESTIERE, POTREBBE ESSERE ARTE

SISIFO EDIZIONI in collaborazione con l’associazione AL51LAB bandisce la prima edizione del concorso per racconti SE NON È MESTIERE, POTREBBE ESSERE ARTE senza alcuna preclusione di genere purché siano ambientati nel mondo dell’arte.

concorsosisifo@libero.it