fare-lamore-premio-durex2

 Nell'ombra scalza e lenta

la sera sta morendo,

il silenzio bisbiglia i suoi segreti

mentre la luna spalanca la notte.




Tu scivoli suadente 

nelle valli del mio tempo,

danzi come pioggia

e benefica ti poggi sul mio volto,

inondi il mio corpo

come sorgente zampillante e pura 

e con impeto sovrano

irriverente ed impetuoso

mi trascini nell'estasi catarsica

che squarcia lo scrigno dei desideri...




Tu

limpida ebbrezza

impetuosa e malandrina

questa notte galoppi irriverente

a colmare la mia danza d'attesa...




@Grazia Denaro@