Explora: giovani competenti

Dopo la pausa estiva ripartono le attività del progetto “Explora: spazi e tempi per crescere”, un progetto triennale di contrasto alla povertà educative rivolto alla fascia 5-14 anni, di cui la cooperativa SEMI DI SENAPE è capofila di un vasto e composito partenariato – Comune di Alessandria, Comune di Novi Ligure, Comune di Tortona, Comune di Ovada, gran parte degli enti socio assistenziali del territorio, enti pubblici, scuole, società sportive ed associazioni. Il progetto è finanziato dall’Impresa Sociale Con I Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile *
Come azione di progetto, a partire da novembre 2019 nascerà una RETE INTERGENERAZIONALE che consiste in un’iniziativa di sviluppo e di promozione della comunità che si realizzerà attraverso un invito pubblico (“chiamata civica”) per i giovani dai 18 ai 28 anni ed ex insegnanti, allenatori sportivi, formatori, operatori socio culturali in pensione. La chiamata è finalizzata ad attività di sostegno scolastico e sportive, rivolte ai ragazzi delle scuole medie inferiori che si realizzeranno presso il centro giovani all’interno dei Giardini Pittaluga, nel cuore della Città di Alessandria, in uno spazio da poco rigenerato ed immerse nel verde.
“Le attività saranno organizzate e curate da personale competente e qualificato e i giovani tutor potranno usufruire di una formazione ad hoc che metterà in campo l’esperienza e la preparazione di docenti di rilievo all’interno del partenariato e non solo” ha sottolineato l’assessore alle Politiche Giovanili, Cherima Fteita.
A partire dal 5 novembre i giovani della città potranno ritrovarsi in un luogo pensato per loro, uno spazio dove divertirsi, giocare e accrescere le loro competenze, in un clima di collaborazione che vede coinvolte tre generazioni a confronto per due pomeriggi alla settimana.
“La rete intergenerazionale è stata pensata per stimolare nuovamente il dialogo tra generazioni attraverso lo studio mutuate dallo sport e dal gioco – commenta Elisa Brianni, presidente della Cooperativa Semi di Senape-. I giovani tutor ed i ragazzi delle scuole medie potranno ritrovarsi in un centro di aggregazione che possa andare incontro alla loro voglia di vivere “on Line” coniugata alla vita all’aria aperta e alle attività all’interno del parco. Il dialogo tra generazioni e la volontà di far sentire i giovani meno soli sarà per noi la vera sfida: cercando di far crescere nei giovani un rinnovato impegno sociale.
L’invito è quindi di aderire al progetto per poter far crescere il nuovo centro giovanile nel cuore della città e per contrastare le nuove povertà educative”
Per informazioni e presentazione della domanda potete contattare:
• Coop. Semidisenape – tel 329 0039789 servizi@semidisenape.it
• Comune di Alessandria – Servizio Giovani e Minori
tel. 0131 515770 servizio.giovani@comune.alessandria.it
• InformaGiovani: tel 800 116 667 informagiovani@asmcostruireinsieme.it

Il progetto è stato selezionato da Con I Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile. Il Fondo nasce da un’intesa tra le Fondazioni di origine bancaria rappresentate da Acri, il Forum Nazionale del Terzo Settore e il Governo. Sostiene interventi finalizzati a rimuovere gli ostacoli di natura economica, sociale e culturale che impediscono la piena fruizione dei processi educativi da parte dei minori. Per attuare i programmi del Fondo, a giugno 2016 è nata l’impresa sociale Con i Bambini, organizzazione senza scopo di lucro interamente partecipata dalla Fondazione CON Il SUD. http://www.conibambini.org