I segreti del cuore: novembre

https://alessandriatoday.files.wordpress.com/2019/09/i-segreti-del-cuore1-1.jpg

https://alessandriatoday.files.wordpress.com/2019/09/novembre.jpg

“ama chi ti ama,

non amar chi ti sfugge,

ama quel cuore che

per te si strugge”

(William Shakespeare)

Mi è sempre stato detto di mettere il cuore in qualsiasi cosa io faccia, alla fine, ho imparato che il cuore ci rimette sempre. Perché la sincerità, la verità, non tutti sono in grado di apprezzarla. A parole tutto è semplice, i fatti invece, richiedono un incredibile coraggio. Più si è sinceri, più si dice la verità e più la vita, le persone, ti penalizzano. Bisognerebbe fare “buon viso e cattivo gioco”, non ne sono capace, non è da me. Preferisco da sempre la verità, anche se in molti mi volteranno le spalle, anche se in molti diventeranno dei nemici. Preferisco avere nemici e affrontarli e non chi dice, di essermi amico e prontamente pugnala alle spalle. L’amicizia è come l’amore, richiede un incredibile coraggio per non tradire fisicamente, e soprattutto, per non tradire la fiducia che abbiamo riposto nell’altra persona. Il tradimento fisico  si può superare, ma il tradimento di un amico può anche uccidere, far morire dentro lentamente, ti strappa un pezzo di cuore che non si riesce più a ricucire.

Questa sera sono triste, ho ricevuto delle lettere che mi accusavano di alcune cose… sono delusa, amareggiata? Sì, lo sono, perché non ho mai sopportato l’ingiustizia. Essere accusati di qualcosa che non si è commesso, lascia l’amaro in bocca, ti lacera il cuore, l’anima. Bisognerebbe difendersi, appellarsi a tutte le forze che si dispone, per superare il periodo buio che ti circonda, che si è abbattuto come un fulmine nella propria vita. Eppure, nonostante tutto, si resta fermi, allibiti da tanta cattiveria, pensando che ciò che ti sta accadendo, non riguarda te, che è solo uno sbaglio, un fottutissimo sbaglio. Purtroppo, non è così, le accuse sono per te, pronte a farti sprofondare in un incubo senza uscita. Continua a leggere “I segreti del cuore: novembre”

Carabinieri: operazioni a Novi Ligure e Tortona, di Lia Tommi

Alessandria today @ Web Media. Pier Carlo Lava

Compagnia Carabinieri di Novi Ligure:

Novi Ligure– Denunciato 38enne per maltrattamenti di animali e oltraggio a Pubblico Ufficiale.

I Carabinieri della Stazione di Novi Ligure hanno deferito in stato di libertà un 3enne per il reato di oltraggio a Pubblico Ufficiale e maltrattamenti di animali. L’uomo era stato segnalato al 112 alle quattro del mattino mentre, fuori da un parcheggio di un locale notturno novese, in forte stato di alterazione psicofisica derivante dall’uso di alcolici, percuoteva ripetutamente con calci e strattoni immotivati il proprio cane. Una voltagiunti i Carabinieri, che constatavano la condotta dell’uomo, lo stesso ha inveito nei loro confronti con frasi ingiuriose e oltraggiose. Per tale condotta il 38enne è stato deferito alla Procura della Repubblica di Alessandria per i reati di oltraggio a Pubblico Ufficiale e maltrattamenti di animali e contravvenzionato amministrativamente per ubriachezza molesta.

Carab ok.png

Compagnia Carabinieri di Tortona:

Villalvernia.
I Carabinieri di Villalvernia…

View original post 137 altre parole

Denunciato studente diciottenne , di Lia Tommi

Carab ok
Compagnia Carabinieri di Tortona:

Pontecurone.
I Carabinieri della Stazione di Pontecurone, a conclusione degli accertamenti scaturiti dalla querela presentata da un 34enne marocchino residente a Genova, hanno denunciato in stato di libertà uno studente 18enne di origine marocchina, residente in Tortona, per truffa, ricettazione, introduzione nello Stato e commercio di prodotti con segni falsi.
Il 3 settembre scorso, il giovane pubblicava un annuncio sul noto social-network Facebook con cui metteva in vendita degli auricolari marca Apple a 130 euro al paio. Il 10 settembre successivo, la vittima concludeva l’acquisto di 10 paia di auricolari a fronte del corrispettivo di euro 1.000, corrispondendo ulteriori 100 euro come caparra per un successivo ordine di ulteriori 20 paia da concludersi il 19 settembre. Nel frattempo, l’uomo portava gli auricolari in Marocco, dove aveva previsto di rivenderli, accorgendosi solo nell’occasione che si trattava di accessori contraffatti. Il 19 settembre, come concordato, i due si incontravano per definire il secondo acquisto e l’acquirente contestava al 18enne quanto scoperto in merito all’autenticità della merce, richiedendo la restituzione dell’importo pagato. A quel punto, il giovane opponeva resistenza alla richiesta e dava in escandescenza, inducendo la vittima a richiedere l’intervento dei Carabinieri. Messo alle strette, il 18enne colpiva con una testata l’acquirente, al fine di riprendersi il sacchetto contenente le ulteriori venti paia di auricolari per potersi allontanare prima dell’arrivo dei Carabinieri, i quali, giunti sul posto, procedevano all’immediato sequestro del materiale contraffatto, complessivamente ventotto paia di auricolari, e al deferimento del giovane.

Due eventi del Veteran Car Club Bordino di Alessandria per la Giornata Nazionale del Veicolo Storico

Tra le numerose iniziative che si svolgeranno domenica 29 settembre su tutto il territorio nazionale per celebrare il Veicolo d’Epoca, il Veteran Car Club P.Bordino di Alessandria prevede ben due eventi: il “Trofeo Val Lemme” e “Le veterane al Lido di Predosa.

Il primo è dedicato agli appassionati sportivi che potranno cimentarsi tra prove di abilità e giochi mostrando le proprie competenze in materia di lancette. Una vera e propria sfida, attesa sulle colline intorno a Gavi Ligure in provincia di Alessandria.

 

Il secondo è invece riservato agli amanti del turismo, con visite all’omonimo parco naturale e ai tanti paesini limitrofi. Un appuntamento che certamente permetterà a tanti spettatori di ammirare i particolari mezzi, presentati dagli appassionati collezionisti del sodalizio alessandrino.

Due iniziative che si vanno a sommare ai tantissimi raduni, esposizioni,
mostre tematiche, convegni e a tutto ciò che potrà raccontare la storia del motorismo, con l’obiettivo di far conoscere e comprendere quanta cultura e passione animano il settore del motorismo storico.

Una missione che il Veteran Car Club P.Bordino porta avanti fin dalla sua nascita svolgendo attività utili per il raggiungimento di tale scopo, patrocinando manifestazioni di veicoli d’epoca, incontri tra i soci, favorendo scambi di informazione e di materiali relativi ai veicoli collezionati, non solo durante particolari ricorrenze, ma durante tutto l’anno.

ASI, per la Giornata Nazionale Del Veicolo Storico , non solo permetterà a migliaia di appassionati e collezionisti di mobilitarsi per l’occasione, mettendo a disposizione, in tutte le città, i propri veicoli d’epoca in una sorta d’immenso “museo diffuso”, ma anche di far visitare gratuitamente 114 importanti musei e collezioni in tutta Italia, a tutti gli appassionati, grazie all’evento contemporaneo ASI MuseiShow.

 

 

Le Veterane al Lido di Predosa, di Lia Tommi

15696809649431853439841-1684974323.jpg

Durante il Raduno  è  prevista una visita alla mostra del pittore Cesare  Viazzi.

CESARE VIAZZI Pittore (1857/1943)

Nato in Alessandria nel 1857, inizia la sua formazione pittorica presso lo studio di un artista locale a Novi Ligure dove si era trasferito con la famiglia da giovanissimo.
Frequenta l’Accademia di San Luca a Roma, continua la sua formazione presso l’Accademia Linguistica di Genova e successivamente all’Accademia Albertina di Torino.
E’ qui che segue i corsi di Andrea Gastaldi e dove conosce Antonio Fontanesi dal quale riceve notevole influenza.
Sviluppa tecniche di pittura paesaggistica e successivamente ricevendo, ricevendo l’influsso della Scuola Grigia Ligure, si addentra nella pittura di genere sfondo agreste.
Torna a Roma, dove si perfeziona ulteriormente e dove viene in contatto con il Verismo.
Dopo questa prima fase realista si indirizza verso una produzione simbolista trasferendosi definitivamente a Genova dove riceve diverse committenze pubbliche.
Continua la sua attività pittorica fino al 1908. Da questo momento tutta la sua attività è dedicata al collezionismo d’arte antica. Allo scoppiare della seconda guerra mondiale si trasferisce a Predosa dove muore nel 1943.

“Scuola in mezzo al mare” al Circolo del Cinema , di Lia Tommi

1569680531334-42879085049628009.jpg

Circolo del Cinema Adelio Ferrero – Alessandria in collaborazione con Piemonte Movie e Alessandria Film Festival

STAGIONE 2019-2020
ANTEPRIMA DEL FESTIVAL ADELIO FERRERO di CINEMA E CRITICA

GIOVEDI’ 3 ottobre 2019, ore 21,15 presso il Cinema Kristalli proiezione del film:

“SCUOLA IN MEZZO AL MARE” di Gaia Russo Frattasi

Nella presentazione e nella discussione col pubblico sarà presente la regista del film

Giovedì 3 ottobre, ore 21,15, Cinema Kristalli di Alessandria, riparte il Circolo del Cinema Adelio Ferrero con l’Anteprima del Festival Adelio Ferrero. Verrà proiettato “Scuola in mezzo al mare” e sarà presente la regista Gaia Russo Frattasi. Le immagini incisive dei bambini travestiti per Carnevale e l’arrivo dell’aliscafo a Stromboli sono tra i momenti più avvolgenti di questo film ammaliante, colmo di umanità curiosa, che in 73 minuti ci affascina con il racconto dell’associazione nata nel 2011 a Stromboli per sviluppare una rete di solidarietà sociale a sostegno dell’istruzione e della socializzazione.

Continua a leggere ““Scuola in mezzo al mare” al Circolo del Cinema , di Lia Tommi”

Gigli a colazione, di Lia Tommi 

Alessandria today @ Web Media. Pier Carlo Lava

Gigli a colazione

di Lia Tommi,  Alessandria 

Gianfranco Isetta ha dato questo titolo alla sua ultima raccolta di poesie , perché  questi testi sono stati proposti ad amici lettori al mattino, all’ora di colazione, con la segreta ambizione di offrire versi puri e puliti, come i bianchi gigli  in fiore.

Questa raccolta  verrà  presentata sabato 13 gennaio,  alle ore 17,30, nella Libreria Mondadori  di Alessandria , in via Trotti,58.

Ecco il testo della poesia che dà  il titolo al libro.

GIGLI A COLAZIONE

Ti offro gigli  a colazione,

non posso aggiungerti  altro.

Appendili al tuo sguardo

nel salutare il cielo.

Assaggiane  il profumo.

La corona di nuvole 

è  l’argento che incontri,

ti sarà accanto quando 

vorrai  cedere  il passo 

all’autunno che viene

a proporti il mio nome.

 

View original post

Emergency: campagna tesseramento 2019, di Lia Tommi

Alessandria today @ Web Media. Pier Carlo Lava

.facebook_1539784006603.jpg-708594646.jpg

Sabato 20 e domenica 21 ottobre, in occasione della Campagna Tessera 2019, potrai scegliere di stare dalla parte dei diritti umani con EMERGENCY, che dal 1994 offre cure gratuite e di qualità a tutti gli esseri umani, alle vittime della guerra, delle mine antiuomo e della povertà.

I volontari di EMERGENCY ti aspettano per raccontarti come sostenere l’idea di cura che, fino a oggi, ci ha permesso di curare quasi 10 milioni di persone.

Essere curati è un diritto umano fondamentale e, come tale, deve essere riconosciuto a ogni individuo.
La pratica dei diritti è l’unica via percorribile perché costituisce di per sé una pratica di pace. Fino a quando i diritti di tutti non saranno garantiti non ci sarà giustizia, solo discriminazione.

View original post 669 altre parole

Henri CARTIER-BRESSON vs tutti! , di Lia Tommi

Alessandria today @ Web Media. Pier Carlo Lava

image1(31)585847145.jpeg

“FOTOGRAFIA SOTTO LE SETLLE”
1 agosto 2019
HENRI CARTIER-BRESSON
tutta una storia in uno scatto

3 Grandi fotografi vs tutti
tre incontri con tre maestri della fotografia a cura di Daniele Robotti, fotografo professionista.
Tre incontri in orario 21.00 – 22.30 nello studio di Daniele Robotti al 2 piano di Via San Lorenzo 107, in Alessandria.
Questa seconda serata è dedicata a Henri CARTIER-BRESSON, uno dei maestri più amati da chiunque ami la fotografia, tutto il concetto dello “scatto irripetibile” del click che cattura, congela, il “momento decisivo” che rende eterna l’emozione di un singolo istante nel flusso del tempo è racchiuso in ogni sua singola immagine.
In questa serata la fotografia di Henri CARTIER-BRESSON è raccontata da Daniele Robotti in parallelo con altri tre Maestri del foto reportage: Weegee, Josef Koudelka e Gordon Parks.
Il perchè di una scelta, della creazione di uno stile, di una specifica narrazione in…

View original post 227 altre parole

“Nulla è eterno” , di Lia Tommi

Alessandria today @ Web Media. Pier Carlo Lava

Mercoledì 17 luglio 2019 alle ore 18,00 presso

BIO CAFÈ Via dell’Erba, 12 – Alessandria Tel. 0131-262932
si terrà l’inaugurazione della mostra fotografica
“NULLA È ETERNO ”
di Mario MARCHESINI
Progetto ARTE DIFFUSA

Fabrizio PRIANO
Presidente dell’Associazione Culturale Libera Mente-Laboratorio di idee commenta:
“Con la mostra dedicata al Fotografo Mario MARCHESINI proseguono gli appuntamenti del Progetto ARTE DIFFUSA, eventi dedicati all’Arte presso alcuni locali della nostra Città. Mario MARCHESINI, grande appassionato di fotografia fin dall’infanzia, regala testimonianze del proprio tempo attraverso immagini in cui si fondono passione e grande tecnica.”

Mario MARCHESINI nasce a L’Aia (Olanda) il 19.06.1955 da genitori bolognesi.
Nel 1975 si è trasferito a Bologna dove ha conseguito la laurea (medico chirurgo, dentista, ortodonzia). Lo stimolo ad usare la macchina fotografica gli viene dato anche dal fatto che i suoi compagni (in classe erano solo in due a recarsi all’estero per le ferie) al ritorno dalla vacanza…

View original post 189 altre parole

“Uno scatto, una storia” al Bio Café, di Lia Tommi

Alessandria today @ Web Media. Pier Carlo Lava

Venerdì 13 settembre 2019 alle ore 18,00 presso

BIO CAFÈ Via dell’Erba, 12 – Alessandria Tel. 0131-262932
si terrà l’inaugurazione della mostra fotografica
“UNO SCATTO, UNA STORIA… ”
di Nunzio DIRUTIGLIANO
Progetto ARTE DIFFUSA

Fabrizio PRIANO
Presidente dell’Associazione Culturale Libera Mente-Laboratorio di idee commenta:
“Con la mostra dedicata al Fotografo Nunzio DIRUTIGLIANO proseguono gli appuntamenti del Progetto ARTE DIFFUSA, eventi dedicati all’Arte presso alcuni locali della nostra Città. Nunzio DIRUTIGLIANO ,una fotografia di forte impatto, a volte documento a volte poesia, tutto rigorosamente in bianco e nero.”

Nunzio DIRUTIGLIANO

NUNZIO DIRUTIGLIANO
http://www.flickr.com/photos/nunzio_dirutigliano/
mail: dirutiglianon@gmail.com

Nato a San Severo il 29/07/1951; residente in Alessandria.

Da sempre appassionato di fotografia, nel 1982 acquista la mia prima reflex.
Predilige le immagini in Bianco&Nero; ha praticato per molti anni la “camera oscura”, prima dell’avvento del sistema digitale.

Il genere fotografico maggiormente praticato è il reportage/street, senza disdegnare la fotografia paesaggistica.
La immagini presentate sono…

View original post 33 altre parole

L’ occhio fotografico nella pittura, di Lia Tommi

Alessandria: Giovedì 3 ottobre 2019 alle ore 18,00 verrà inaugurata presso il

CAFFÈ ALESSANDRINO Piazza Garibaldi, 39 – Alessandria Tel. 0131-441903
la mostra Fotografica e presentazione del libro dal titolo
“L’OCCHIO FOTOGRAFICO NELLA PITTURA ”
Progetto di Roby NOVELLO e Giuseppe CAVALLARO

Schermata 2019-09-28 a 16.05.14.png

Fabrizio PRIANO
Presidente dell’Associazione Culturale Libera Mente-Laboratorio di idee commenta:
“Con la mostra fotografica dedicata ai fotografi Roby NOVELLO e Giuseppe CAVALLARO proseguono gli appuntamenti del Progetto ARTE DIFFUSA, eventi dedicati all’Arte presso alcuni locali della nostra Città. La mostra presentata, insieme al relativo libro, rappresentano un singolare progetto che si propone, attraverso immagini fotografiche, di rendere partecipi i visitatori dell’ambiente intimo, emozionante e creativo quale più essere lo studio privato di sette grandi Artisti del nostro territorio .

Progetto fotografico e libro (che sarà presentato in corso della mostra) di:
ROBY NOVELLO & GIU-SEPPE CAVALLARO.

I sette pittori torinesi sono:

Ciro Palumbo
Anna Borgarelli
Silvio Brunetto
Renata Ferrari
Claudia Giraudo
Adelma Mapelli
Bruno Molinaro

Durante la mostra sarà presentato anche il libro “L’OCCHIO FOTOGRAFICO NELLA PITTURA” (sette pittori torinesi fotografati nei loro studi)

Descrizione in sintesi del progetto a cura di Roby Novello
“L’OCCHIO FOTOGRAFICO NELLA PITTURA”
È sempre interessante l’incontro degli artisti fra di loro, anche se sono depositari di cifre artistiche differenti e spesse volte portati ad utilizzare tecniche distanti gli uni dagli altri. In questo contesto espositivo due fotografi, Roby Novello e Giuseppe Cavallaro, si confrontano con questi pittori dell’area torinese: Continua a leggere “L’ occhio fotografico nella pittura, di Lia Tommi”

Sostegno a Friday for Future

Sostegno al terzo Global Strike for Future

Egregie Signore e Signori, care Amiche e Amici,

Conversando con Enzio Notti, presidente onorario della sezione di Alessandria di Italia Nostra, è emersa la grande importanza del terzo Global Strike (promosso dal movimento di giovani “Fridays for Future”) che ha visto la partecipazione significativa anche della popolazione alessandrina.

La nostra Associazione alessandrina (e nazionale), fin dagli albori della propria attività, si è sempre battuta per la salvaguardia delle condizioni di vita dei cittadini mediante azioni di contrasto all’inquinamento di aria, acqua e suolo; in particolare, come misura concretamente attuabile abbiamo sempre richiesto alle varie Amministrazioni Comunali, che si sono succedute, di attrezzare a verde tutte le aree pubbliche urbane disponibili.

Per le ragioni sopra esposte, abbiamo sostenuto sin dal suo primo sorgere l’iniziativa di Greta Thunberg , – che ha mobilitato una intera generazione Mondiale -, e proposto la sua candidatura al Premio Nobel per la Pace, come si può evincere dal testo della lettera di sostegno da Noi inviata, nel Maggio 2019, alla Svenska Akademien:

Support for the nomination for the Nobel Peace Prize to Ms. Greta Thunberg.

The branch of Italia Nostra in Alessandria, after a careful analysis, considering the values of environmental protection that are strong points of our organisation, has decided to support the request to award the Peace Nobel Prize to Ms. Greta Thunberg.

Ms Thunberg is one of the strongest voices worldwide in the fight against climate change and also spirit of the protest that is involving an entire generation around the globe.

Like Freddy André Øvstegård, a member of the Norwegian parliament, who launched a call for the nomination of Ms. Thunberg to the Nobel Peace Prize, we believe that the revolution that has just begun is a peaceful revolution because climate changes are already one of the main factors of social instability and also a danger for the survival of the planet.

Best regards,

Italia Nostra – Alessandria.

 

FOTOPOESIE

LINCE COP fronte.pdf_page_1.png

GIOVEDÌ 3 OTTOBRE ALLE ORE 18,00 SI PRESENTA ALLA GALLERIA PAGETTOARTE (NOVI,VIA GIRARDENGO 85) IL VOLUME FOTOGRAFICO 275/1484, CON LE FOTOGRAFIE DI EMANUELE LINCE E I TESTI DI MAURO FERRARI

275/1484, pubblicato da puntoacapo Editrice nella Collana Fotopoesie, è un viaggio appena fuori dalle nostre porte, fuori da quella comfort zone che si usa come una coperta calda per ripararsi da ciò che non conosciamo. “Ciò che non conosciamo ci spaventa – sottolinea Emanuele Lince – è un dato di fatto.
In questo volume fotografico ho cercato di raccontare nel modo più semplice possibile la quotidianità di tre ragazzi che vivono nei centri di accoglienza della nostra città, persone ordinarie in un giorno ordinario in una situazione straordinaria”. Continua a leggere “FOTOPOESIE”

Note genovesi

Roby 4 ottobre2019.jpg
“Note genovesi”. Una serata di parole e musica con Roberto Paravagna.
Venerdì 4 ottobre in Biblioteca
Venerdì 4 ottobre, alle 21.00, presso la Biblioteca di Serravalle Scrivia, Roberto Paravagna presenterà il suo saggio “Note genovesi”, portandoci alla scoperta dei cantautori della scuola genovese. Una serata in cui Paravagna racconterà la musica a Genova, dai primi anni 50 a fine secolo, alternando canzoni alla chitarra, aneddoti e interviste: da Gino Paoli a Vittorio De Scalzi, da Piero Parodi a Fabrizio De André, da Gian Piero Reverberi a Beppe Gambetta e tanti altri artisti. I locali che hanno fatto la storia della musica genovese attraverso le testimonianze dei suoi protagonisti.

La musica a Genova non è rappresentata solo dai noti "cantautori genovesi", ma è una realtà ben più ampia e variegata. Questo volume, attraverso le interviste raccolte dall’autore in alcuni anni di lavoro e ricerca, offre un’ampia panoramica su tali diverse realtà musicali genovesi, spaziando il più possibile tra i differenti generi. I ricordi e gli aneddoti raccontati consentono quindi di ricostruire un quadro talvolta anche inedito di Genova nella seconda metà del secolo scorso, periodo che ha rappresentato una vera e propria svolta nella cultura (non solo musicale) e costituisce quindi una pietra miliare nella storia della musica. Continua a leggere “Note genovesi”

HO VISTO NUVOLE

Ho visto che le nuvole
sono diverse oltre questi vetri,
bianche come sempre
ma più vaporose,
forse perchè le sento attraverso
un ricordo di passato
che si è fermato come un quadro,
appeso e insignificante,
che riserva sempre fresche
delle mele rosse e mature.
Ho notato che un alito
di vento si presenta
oltre questa finestra
nel muovere quei pochi rami
persi delle foglie
da un autunno un po’ precoce
che è lo stesso
che mi assale.
Ho visto che l’azzurro è difficile
poterlo anche immaginare
tra due vetri opachi dall’usura
di essere guardati.

Roberto Busembai (errebi)

Immagine web: “Frostbitten”, 1962, Andrew Wyeth.

Momenti di poesia. Non è finita, di Stefania Pellegrini

Momenti di poesia. Non è finita, di Stefania Pellegrini

Parole nomadi

Soffermati ancora un momento.

non voglio cederti

il mio tempo.

Le ore passano, il sole tramonta,

una piega sul volto scopro

che ieri non c’era.

Poi arriva l’alba,

s’apre un nuovo giorno

che smorza la pena del cuore.

Nei tuoi occhi leggo l’illusione

come raggio che fiorisce

dal mistero della luce.

L’ estate..

non è finita..

il viaggio continua.

Vedi amica la vita

è un rincorrere le stagioni

fino a che non è finita.

Stefania Pellegrini ©

Momenti di poesia. Pensiero di Grazia Denaro

22007769_1418804984864146_7411649651497666765_n
 Come rivolo scorrevole corre il pensiero
ma a volte non riesce ad aleggiare
prigioniero com’è
di una roccia satura di calcare.

Rimane bloccato lì
e il suo grido interiore si contrae
non riuscendo ad esternare
ciò che è noto
all’ansa dell’anima dolente.

Muta rimane l’eco imprigionata
in una sospensione
nella quale soggiorna
il peso di un rospo gracidante
abbandonato nel vento
 in un bozzolo
di stelle soffocate.

 

@Grazia Denaro@

Provvedimenti viabili

Alessandria: Provvedimenti viabili

Alessandria Comune.jpg

Lavori edili presso il fabbricato in via Bruno Buozzi – 1 ottobre

Per lo svolgimento dei lavori edili presso il fabbricato sito in via Bruno Buozzi, angolo corso IV Novembre, mediante il posizionamento di mezzi operativi, dalle ore 8 alle ore 20, del giorno 1 ottobre 2019 sono vietati il transito e la fermata con rimozione forzata in via BRUNO BUOZZI, nel tratto compreso tra via Amendola e via Bravetta per il posizionamento e transito dei mezzi operativi.

Gara di campionato nazionale Lega Italiana calcio professionistico stagione sportiva 2019/2020 presso lo stadio comunale “G. Moccagatta” in spalto Rovereto – 30 settembre Continua a leggere “Provvedimenti viabili”

Festa di San Michele Arcangelo

“Festa di San Michele Arcangelo, Patrono della Polizia di Stato” Sabato 28 settembre 2019

Sabato 28 settembre p.v. verrà celebrata la Festività di San Michele Arcangelo, Patrono della Polizia di Stato, nella ricorrenza del 70° anniversario della Bolla Papale “Providentissimus Deus” atto con il quale Papa Pio XII proclamava solennemente San Michele Arcangelo, Patrono delle Guardie di P. S.

GuidoReni_MichaelDefeatsSatan.jpg

Quest’anno la celebrazione si svolgerà secondo il seguente programma:

• ore 09.20 circa, presso il Sacrario ai Caduti della locale Questura, avverrà la Benedizione e la Commemorazione dei Caduti della Polizia di Stato, officiata dal Cappellano Prof. Don Augusto PICCOLI;

• 09.45 circa presso la Scuola Allievi Agenti della Polizia di Stato, la Caserma “Antonio Cardile”, alla presenza dei gentili ospiti, sarà celebrato il rito solenne dell’alzabandiera a cura degli Allievi Agenti frequentatori del 206° e 208° corso;

• A seguire verrà deposta una corona commemorativa in onore dei Caduti della Polizia di Stato donata dalla locale Sezione A.N.P.S., presso il relativo monumento ai Caduti della Scuola Allievi Agenti;

• Alle ore 10.40 circa, all’interno della Cappella della Scuola di Polizia, sarà celebrata la Santa Messa Solenne officiata dal Vescovo di Alessandria Monsignor Guido GALLESE, coadiuvato dal Cappellano della Polizia di Stato Don Augusto PICCOLI. La liturgia sarà animata dalla Corale Interparrocchiale di Spinetta Marengo, Bettale e Castelceriolo.

• Al termine della funzione religiosa, presso l’Aula Magna “Luigi Calabresi” della Scuola di Polizia verrà celebrato il 50^ anniversario della fondazione della Sezione Provinciale di Alessandria dell’A.N.P.S. (Associazione Nazionale Polizia di Stato) presieduta dal Cav. Angelo NESE cui seguirà un momento conviviale con gli intervenuti. Continua a leggere “Festa di San Michele Arcangelo”

Nuovo regolamento Museo Civico e Gipsoteca Bistolfi

Nuovo regolamento Museo Civico e Gipsoteca Bistolfi.

«Il museo è un’istituzione permanente, senza scopo di lucro, al servizio della società, e del suo sviluppo, aperta al pubblico, che effettua ricerche sulle testimonianze materiali ed immateriali dell’uomo e del suo ambiente, le acquisisce, le conserva, e le comunica e specificatamente le espone per scopi di studio, istruzione e diletto, promuovendone la conoscenza presso il pubblico e la comunità scientifica».
Con queste parole, tratte dalla definizione della Icom – International Council of Museums (la principale organizzazione internazionale che rappresenta i Musei e i suoi professionisti), si apre l’articolo 2 del nuovo Regolamento del Museo Civico e Gipsoteca Bistolfi approvato all’unanimità ieri sera, giovedì 26 ottobre 2019, dal Consiglio comunale.
«Finalmente un’eccellenza della cultura e del patrimonio del nostro territorio ha un regolamento – commentano il sindaco Federico Riboldi e l’assessore alla Cultura Gigliola Fracchia -, andando a disciplinare non solo il funzionamento del servizio, ma anche la fruizione degli spazi e delle opere e le norme per il pubblico».
Il regolamento, infatti, contiene le norme che disciplinano l’organizzazione e il funzionamento del Museo, indicando finalità e funzioni, sede, organizzazione e risorse umane, compiti e attività e i rapporti col territorio. Stabilisce, inoltre, principi di cura e gestione del patrimonio e delle collezioni d’arte nonché di erogazione di servizi al pubblico e di modalità di utilizzo degli ambienti. Continua a leggere “Nuovo regolamento Museo Civico e Gipsoteca Bistolfi”

La vincitrice del contest “San Valentino 2019” ideato da NadaNuovoHauteCouture, di Lia Tommi

Alessandria today @ Web Media. Pier Carlo Lava

Vincitrice del contest “San Valentino 2019”, ideato dalla titolare di NadaNuovoHauteCouture prima edizione, è Sara Cortellazzo.

Sara Cortellazzo, nata a Moncalieri il 20 novembre 1993, ha sempre vissuto a Torino fino a 16 anni. Trasferita ad Asti per giocare a pallavolo, sport che pratica da quando aveva 9 anni. Ha proseguito la sua carriera a Settimo Torinese, Belluno, Torino, Milano e per un breve periodo in Sicilia. In questa stagione a Pisogne, sul lago di Iseo. Fidanzata da 6 anni. Convolerà a nozze il 20 giugno 2020. Le piace cucinare, ama viaggiare, leggere e trascorrere tranquille giornate in famiglia.

Ecco il testo inviato da Sara Cortellazzo , con cui si è aggiudicata il primo posto.

_________________________________________

La mia storia con Luca inizia sette anni fa, quando grazie alle nostre più grandi passioni ci conosciamo..
Io pallavolista, lui calciatore.. un palazzetto il luogo in cui tutto ha inizio.
Ci si incrociava…

View original post 873 altre parole

FESTA DEL PAPÀ, di Miriam Maria Santucci

FESTA DEL PAPÀ
di Miriam Maria Santucci

Su una panchina del piccolo piazzale
siede un anziano con la testa china.
Rughe profonde ricoprono il suo volto,
come solchi di terra, arata di recente.
Stringe una foto tra le mani giunte.
La guarda e l’accarezza dolcemente.
Rintoccano a festa le campane.
Son tutti a Messa.
È Festa del Papà! Messa Solenne!
Canta per i fedeli la Corale…
Mi siedo silenziosa accanto al vecchio,
sulla fredda panchina di cemento.
Vorrei parlare, ma non ci riesco.
Qualcosa mi si sta spezzando dentro…
– Era mia moglie – dice – Mamma esemplare!
I figli sono in giro per il mondo… Poi tace.
Lentamente, si alza e ripone nel taschino
quella foto sgualcita e sorridente.
Una lacrima gli scorre dentro un solco.
Solco di terra arata di recente.

Poesia tratta dalla raccolta “Le Impronte della Vita”.
© Copyright 2015 – Miriam Maria Santucci

Il respiro dei ciclamini

Non di questo mondo

https://www.larecherche.it/testo.asp?Tabella=Poesia&Id=54806

C’è una musica, in rosa
viene da un luogo prima della vita, mia
un luogo dove stavo anch’ io
quando lei la canticchiava mormorando
e io ascoltavo.

Non ne ho memoria di questo
e forse è solo che so che le piaceva
e mi addormentavo al suono di un carillon
e poi c’ era anche un 45 giri per i pomeriggi piovosi.

Non ne ho memoria di questo ma ne sono sicuro.

Così quando verrà una visitatrice a trovarmi
alla casa d’ inverno
mi porterà dove sentivo la musica
in quel luogo prima della vita.
Perchè non dovrei essere sicuro anche di questo?

Dovrà faticare però a trovarmi
nascosto tra foglie e aghi di pino, sui monti
all’ altezza dei ciclamini
per sentirne il respiro.

20190927_150442

View original post