COMUNE DI SERRAVALLE SCRIVIA
Provincia di Alessandria

Assessorato alla Cultura
Area Servizi alle persone e alla comunità

Serravalle Scrivia
“Note genovesi”. Una serata di parole e musica con Roberto Paravagna.
Venerdì 4 ottobre in Biblioteca

Venerdì 4 ottobre, alle 21.00, presso la Biblioteca di Serravalle Scrivia, Roberto Paravagna presenterà il suo saggio “Note genovesi”, portandoci alla scoperta dei cantautori della scuola genovese. Una serata in cui Paravagna racconterà la musica a Genova, dai primi anni 50 a fine secolo, alternando canzoni alla chitarra, aneddoti e originali interviste: da Gino Paoli a Vittorio De Scalzi, da Piero Parodi a Fabrizio De André, da Gian Piero Reverberi a Beppe Gambetta e tanti altri artisti. I locali che hanno fatto la storia della musica genovese attraverso le testimonianze dei suoi protagonisti. La musica a Genova non è rappresentata solo dai noti “cantautori genovesi”, ma è una realtà ben più ampia e variegata. Questo volume, attraverso le interviste raccolte dall’autore in alcuni anni di lavoro e ricerca, offre un’ampia panoramica su tali diverse realtà musicali genovesi, spaziando il più possibile tra i differenti generi. I ricordi e gli aneddoti raccontati consentono quindi di ricostruire un quadro talvolta anche inedito di Genova nella seconda metà del secolo scorso, periodo che ha rappresentato una vera e propria svolta nella cultura (non solo musicale) e costituisce quindi una pietra miliare nella storia della musica. Non, comunque, un libro “amarcord” ma un testo che può fornire, anche ai giovani, spunti e chiavi di lettura di un periodo particolarmente ricco e significativo.

Roberto Paravagna (Genova, 1954) è giornalista, autore radiotelevisivo, musicista. Ha iniziato la sua attività nel 1977 come autore e conduttore di programmi per radio e televisione, tra cui alcuni dedicati ai più importanti nomi del rock. Ha scritto e condotto uno speciale in sei puntate per Radio Rai dedicato ai beatles, sotto la direzione di Arnaldo Bagnasco. Ha studiato recitazione al C.T.A. di Milano, sotto la direzione di Nicoletta Fanani-Ramorino, partecipando ad alcuni allestimenti teatrali; ha frequentato corsi di doppiaggio presso la Fonoroma, sotto la direzione di Cip Barcellini e Federico Danti. Da tempo presta voce e volto per documentari e pubblicità.

roby 4 ottobre2019-1179830589..jpg