ARTIFICIO DEL 31 OTTOBRE(halloween) di Silvia De Angelis

Nel magico artificio

d’una buia notte

impigliata nel tempo

ancheggia

sinuosa

una fata arcana

Attratta dal mito

di zucche lumeggianti

ne subisce l’enigmatico fascino

plagiata dal chiaroscuro d’un ricamo

E’ il volo basso d’un mantello

a scomporre le sue sfalsate vesti

mentre un taglio di luna penzoloni

amplia la magia d’un sogno d’ottobre

@Silvia De Angelis

Momenti di poesia. Quando il mattino, di Stefania Pellegrini

Momenti di poesia. Quando il mattino, di Sefania Pellegrini

Parole nomadi

Quando il mattino si veste

di colori

appendi i tuoi pensieri

al sole

perché sciolga le parole

col tepore che scalda il cuore.

 

Parli di te, di un desiderio

che sgorga in zampilli d’acqua

nei rivoli della ragione e

t’inonda come il moto

continuo dell’onda.

 

E lontano, l’isola invitante

danza sullo specchio dell’acqua

Issi la vela vaporosa, tesa

ma il vento t’abbandona.

Ondeggi, oscilli.

 

L’inerzia ti afferra, ti cattura

naufrago alla deriva

quando una voce segreta

sussurra: terra, terra!

 

Stefania Pellegrini ©

DIRITTI D’AUTORE Art. 8 della legge. 633/41

Susy Matrisciano. Lavoro: M5S, obiettivo commissione inchiesta è lotta a morti bianche e sfruttamento

Susy Matrisciano. Lavoro: M5S, obiettivo commissione inchiesta è lotta a morti bianche e sfruttamento

Istituzione commissione parlamentare di inchiesta sulle condizioni di lavoro in Italia, sullo sfruttamento e sulla sicurezza nei luoghi di lavoro pubblici e privati.

susy-matrisciano-m5s.png

ROMA, 31 OTTOBRE 2019 – “L’istituzione al Senato di una commissione parlamentare incaricata di indagare le condizioni di lavoro in Italia, un paese in cui ancora si muore di lavoro e sul lavoro, è un segnale importante, necessario, non più rinviabile, che si pone in continuità con l’azione di Governo e arriva dopo il Dl Salva Imprese che prevede l’assunzione di ulteriori 150 ispettori tecnici del Lavoro intende migliorare il sistema dei controlli, potenziano le attività dell’Istituto”. Lo affermano i senatori del M5S Susy Matrisciano, Giuseppe Fabio Auddino, Barbara Guidolin, Antonella Campagna, Sergio Romagnoli, Iunio Valerio Romano e Simona Nocerino, componenti della commissione Lavoro di palazzo Madama, dopo l’ok del Senato alla commissione parlamentare di inchiesta sulle condizioni di lavoro in Italia, sullo sfruttamento e sulla sicurezza nei luoghi di lavoro pubblici e privati. “La mission della Commissione – spiegano i senatori –  è indagare il fenomeno delle morti bianche, una piaga per un Paese, in cui incidenti mortali sul lavoro, ma anche alle condizioni di sfruttamento – pensiamo al caporalato o al lavoro minorile – ma anche l’incidenza della criminalità organizzata in appalti e subappalti, o ancora il fenomeno delle cooperative ‘spurie’. Per la prima volta, rispetto agli obiettivi perseguiti da analoghi organi parlamentari, che si sono occupati quasi esclusivamente di malattie professionali, la Commissione amplierà il proprio raggio di azione, indagando le cause di incidenti mortali”.  “Se per il Governo e il M5S – concludono –, come dimostrano i tavoli istituiti in materia dal ministro Nunzia Catalfo, la tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro rappresenta una priorità, riteniamo debba esserlo per tutte le forze politiche presenti in Parlamento, perché si tratta di una battaglia di civiltà, alla quale questa Commissione, siamo certi, darà un importante contributo”.

Susy Matrisciano

Portavoce M5S al Senato della Repubblica

M5S Alessandria: Bocciata la nostra mozione sulla sicurezza stradale davanti alle scuole

M5S Alessandria: Bocciata la nostra mozione sulla sicurezza stradale davanti alle scuole

M5S.png

Alessandria: Nel mese di Aprile 2019 abbiamo presentato una mozione che chiedeva un piano di azione per mettere in sicurezza l’entrata e l’uscita dai plessi scolastici di Alessandria chiedendo agli uffici di valutare caso per caso cosa si poteva fare, tra Zone 30, Attraversamenti pedonali rialzati e ad elevata visibilità, ZTL e Pedonalizzazioni. Abbiamo già presentato mozioni che sono state approvate per l’installazione di nuove rastrelliere per le biciclette soprattutto davanti alla scuole e la strutturazione di servizi Pedibus – Bicibus per incentivare una migliore mobilità nel percorso casa-scuola.

I comuni hanno la possibilità di creare “aree di rispetto” pedonali o ZTL davanti alle scuole. L’UNICEF presentò un documento “Nove passi per costruire città amiche delle bambine e dei bambini” dove indicò le pedonalizzazioni davanti alla scuole come diritto dei bambini a camminare e pedalare in sicurezza. Numerosissime associazioni ambientaliste, ciclistiche e pediatriche si sono schierate a favore delle pedonalizzazioni davanti alla scuole soprattutto vista la situazione attuale davanti ad ogni plesso scolastico di Alessandria ogni mattina. Continua a leggere “M5S Alessandria: Bocciata la nostra mozione sulla sicurezza stradale davanti alle scuole”

Festa del Ringraziamento e della Transumanza, di Lia Tommi

RIVARONE

DOMENICA 10 NOVEMBRE

FESTA DEL RINGRAZIAMENTO E DELLA TRANSUMANZA

ORE 9,45: SANTA MESSA

AL TERMINE: BENEDIZIONE ANIMALI E MEZZI AGRICOLI, DISTRIBUZIONE DEL PANINO DI S.MARTINO

SFILATA DI VACCHE E CAVALLI, BABY MUNGITURA, CONCORSO: VINCI LO ZUCCONE DI RIVARONE

SI POTRA’ SALIRE SUL CALESSE TRAINATO DA GEP.  ASINI E CAPRE IN PIAZZA, POLENTA PER TUTTI

1572528504882625782574-1127640667.jpg

 

 

 

Il Brigante Giuseppe Mayno, di Liliana Angeleri, recensione di Cristina Saracano

Tra la fine del Settecento e l’inizio dell’Ottocento, un brigante, Giuseppe Mayno, originario del sobborgo alessandrino Spinetta Marengo, fa parlare molto di sé.

Subito dopo la Rivoluzione francese, in questa zona, a metà strada tra Alessandria, Tortona e Novi Ligure, la popolazione sviluppa un forte odio verso i francesi, anche aiutati dal clero e dalla nobiltà, che vedono sminuire i loro privilegi a causa del dominio della nazione napoleonica, quindi, odio e malcontento fanno nascere il brigantaggio.

Nel libro, Mayno, abile e coraggioso, dalle indiscutibili doti di leader, riesce a riunire un bel gruppo di uomini, e anche di donne, che, adattandosi a vivere nella boscaglia fitta tipica di quella zona di allora, si nascondono, vivono rubando ai più fortunati, se necessario, uccidono, ma offrono le loro monete d’oro ai bisognosi d’aiuto. Continua a leggere “Il Brigante Giuseppe Mayno, di Liliana Angeleri, recensione di Cristina Saracano”

Centro famiglie

Martedì 5 Novembre 2019 alle ore 16.00, presentazione delle iniziative previste al Centro famiglia “Famiglie 2.0”” di via Robotti n. 9 presso l’Asilo nido Comunale Girasole.
Il Centro Famiglia “Famiglie 2.0” si inserisce nell’ambito delle azioni promosse dall’Amministrazione Comunale e dalla Cooperativa Sociale Azimut all’interno del progetto “Alleanze Educative” selezionato dall’Impresa Sociale “Con i Bambini” nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile.
E’ uno spazio rivolto a famiglie con bambini di età compresa tra 0 e 6 anni, accogliente, invitante, che desidera offrire supporto alle famiglie nella funzione genitoriale e permettere ad adulti e bambini di avere spazi qualitativi d’incontro e di crescita della relazione.
A partire dal mese di novembre, le attività del Centro Famiglia entreranno nel vivo con un calendario di incontri con esperti a disposizione dei genitori nell’affrontare temi centrali nello sviluppo del bambino, dall’educazione alle emozioni all’importanza del gioco e del movimento e con la disponibilità di un spazio d’ascolto gratutito attivo tutti i martedì mattina (8.30 – 10.00). Continua a leggere “Centro famiglie”

Arte diffusa: Massimo Pannocchia

Lunedì 4 novembre 2019 alle ore 18,00 presso
CAFFÈ ALESSANDRINO Piazza Garibaldi, 39 – Alessandria Tel. 0131-441903

si terrà l’inaugurazione della mostra
“CARICATUROCK”

di Massimo PANNOCCHIA
Progetto ARTE DIFFUSA

Fabrizio PRIANO
Presidente dell’Associazione Culturale Libera Mente-Laboratorio di idee commenta:
“Con la mostra dedicata Massimo PANNOCCHIA proseguono gli appuntamenti del Progetto ARTE DIFFUSA, eventi dedicati all’Arte presso alcuni locali della nostra Città. Massimo PANNOCCHIA riesce a dare vita ai personaggi che illustra, in questa mostra rappresentata da cantanti e musicisti famosi, esaltandone, attraverso la sensibilità del suo tratto, caratteristiche fisiche ed espressive ”.

Massimo Pannocchia (Genova 1974)
Vivo a Tortona in provincia di Alessandria.
Diplomato al Liceo Artistico Paul Klee di Genova.
Ho all’attivo mostre personali e collettive di illustrazione e caricatura.
Uso come firma nei miei lavori lo pseudonimo MAIZ

In questa mostra vengono esposti alcuni personaggi che fanno parte della storia della musica che hanno sollecitato la mia creatività. La caricatura per me è espressione ma “caricare” certi particolari non vuol dire sempre esasperarli, amo mantenere nel personaggio l’anima espressiva che lo caratterizza.
Questa serie di ritratti caricaturizzati è stata realizzata in tecnica mista.
Alcuni degli artisti ritratti occupano un grosso interesse anche nei miei gusti personali, ho trovato divertente rappresentare soggetti di vari generi musicali .

Books&Blues

Fabrizio De Andrè sarà il protagonista di Books&Blues
Attraverso Guido Harari, autore del libro fotografico «Sguardi randagi»

Secondo appuntamento autunnale per Books&Blues in Biblioteca Civica, “tradizionale” occasione per parlare di libri e di musica, per suonare, riflettere, immaginare… insomma per stare insieme in modo intelligente.
Se ad aprire il ciclo di tre incontri che ci porteranno alla fine dell’anno con gli Auguri di Buone Feste tra i libri e note musicali era stato un omaggio a Domenico Modugno, l’attenzione questa volta sarà rivolta a un altro tra i grandissimi interpreti della musica italiana: Fabrizio De Andrè; ricordato, e tramandato, attraverso le immagini di uno dei maggiori fotografi italiani che al cantautore genovese fu sempre assai vicino: Guido Harari.
Per presentare il suo libro, che si intitola Sguardi randagi. Fabrizio De André nelle fotografie di Guido Harari, il celebre fotografo sarà ospite della Biblioteca Civica Giovanni Canna (Casale Monferrato, via Corte d’Appello 12) giovedì 7 novembre alle ore 21. A dialogare con lui, e a suonare, ci sarà il direttore artistico di Books&Blues Paolo Bonfanti. L’ingresso come sempre è libero. Continua a leggere “Books&Blues”

IO, JOKER E LA NOTTE DELL’IDENTITA’

by HECHIZO VP

C’è forse qualcosa di più oltre all’ipnotica interpretazione dell’ottimo Joaquin Phoenix, dietro al successo del “Joker” di Phillips? Il messaggio artistico muove specialmente quando è capace di far vibrare le corde dell’identificazione, trattiamo in tal caso di quel narcisismo ancestrale che ci riguarda un po’ tutti: un peccato originale del comportamento umano di cui il villain (1) della DC Comics è una classica ed efficace rappresentazione.

La ferita narcisistica del pre-Joker inizia a bruciare quando vi viene sparso il sale di un avvilente anonimato: sono i media a deporlo sui margini aperti e sanguinanti di quel “Sé” che fatica a decodificarsi e inizia a farlo attraverso una risata che devia nello starnazzo (2): un malefico scherzo  della natura che il “buon” Arthur vorrebbe trasformare in mestiere; non un’occupazione qualsiasi ma una consacrazione che varrebbe l’esorcismo di una vita riscattata ancor prima di compiersi poiché il narcisista non smette mai di contemplarsi, quindi completarsi.

E’ proprio attraverso i media che il pre-Joker definisce il suo autoritratto, e nella sua moltiplicazione attraverso la maschera indossata dai manifestanti che inneggiano al pagliaccio (1): egli è finalmente la voce del popolo che ne legittima gli eccessi istituzionalizzandoli nel ruolo dell’antagonista ma rivelandone anche la reale forma schizofrenica e ancora compressa all’interno di quel “Sé”, sempre pronta a esplodere fra i lembi dell’antica ferita che hanno nome – per lui come per tutti – Madre e Padre. Continua a leggere “IO, JOKER E LA NOTTE DELL’IDENTITA’”

Alessandria? Nelle mani del Rettore. È l’unica casella che manca per completare i membri esterni del consiglio di amministrazione dell’Università del Piemonte Orientale

Alessandria? Nelle mani del Rettore. È l’unica casella che manca per completare i membri esterni del consiglio di amministrazione dell’Università del Piemonte Orientale

Università.png

Enrico Sozzetti https://160caratteri.wordpress.com

Alessandria? È totalmente nelle mani di Gian Carlo Avanzi. Infatti la scelta del membro esterno, in rappresentanza del territorio alessandrino, del consiglio di amministrazione dell’Università del Piemonte Orientale spetta proprio al Rettore, mentre gli altri due esterni sarebbero già stati individuati in vista della riunione del Senato Accademico della prossima settimana. I tasselli, da quello che risulta, sarebbero quasi del tutto definiti per la composizione del nuovo cda che è composto dal Rettore, che lo presiede, un rappresentante degli studenti e sette componenti di cui tre esterni. Rispetto a questi ultimi la Commissione di selezione avrebbe (il condizionale è d’obbligo) designato Giulia Gregori e Fernando Lombardi. La prima, novarese, è responsabile della pianificazione strategica e della comunicazione istituzionale di Novamont, mentre il secondo è il presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Vercelli.

E Alessandria? Nessuna indiscrezione. La scelta è unicamente nelle mani di Avanzi. Da ambienti alessandrini filtra solo la notizia che sono state inviate alcune candidature, fra cui quelle di esponenti di associazioni di categoria e manager di imprese pubbliche.

Momenti di poesia. Raggiungere te, di Antonio De Simone

Momenti di poesia. Raggiungere te, di Antonio De Simone

unnamed.jpg

Nell’instante
del termine
del giorno
dove luce
ed ombra
si sfiorano
il mio pensiero
è rivolto
a te
per raggiungerti
essere
presenza
al tuo fianco.

Antonio De Simone

Eng_Reach you
In the instant
at the end
of the day
where light
and shadow
touch
my thoughts
is addressed
to you
to reach you
for to be
presence
byyourside.

31 OTTOBRE 1512

Era il 31 ottobre del 1512 che Papa Giulio II si apprestava, ben agghindato e profumato, a presentare un lavoro di cui se ne sentiva un diretto artefice. Era un lavoro che era stato ordinato da un suo predecessore, ma che lui finalmente e con entusiasmo alle stelle, ne vedeva e ne annunciava la fine. La festa per questa evenienza, fu tra le più spettacolari che possa essere stata impiantata dal Papa, che era cosa risaputa quanto fosse assunto di manie di grandezza, ma in questo giorno pare che si superasse. Fu imbandito un ricchissimo e sfarzoso pranzo in un’atmosfera invasa di velluti e tessuti damascati, cui fecero parte le più grandi autorità dell’epoca, furono recitate addirittura due commedie in onore di un oratore di Parma, poi finalmente seguito da circa 17 altissimi e reverendissimi cardinali, raggiunsero quella che sarebbe diventata l’opera più famosa e più amata nel mondo, la Cappella Sistina con i meravigliosi affreschi del grande Michelangelo Buonarroti.

Roberto Busembai (errebi)

Immagine web: La volta interamente affrescata da Michelangelo Buonarroti.

Spirit of Nerina pronta per la nuova stagione

Spirit of Nerina pronta per la nuova stagione

Alessandria: Si apre nel prossimo weekend la nuova stagione sportiva di vela, a cui l’Alessandria Sailing Team parteciperà.

spirit_stagione2020.jpg

Le date a calendario sono: da novembre 2019 a febbraio 2020 si svolgerà il Campionato Invernale del Ponente Ligure a Varazze; a marzo la Settimana Internazionale di Vela d’altura ad Alassio e la Coppa dei campioni FIV a Genova; ad aprile si andrà a Chiavari per il Trofeo Lions – regata di solidarietà, poi da spettatori il Team si recherà a Cagliari per assistere al primo appuntamento della Prada Cup, la manifestazione di qualifica per la Coppa America del 2021; a maggio ci sarà il Trofeo a Napoli e Capri per la regata dei Tre Golfi e per la Capri Rolex Sailing Week (le due manifestazioni insieme valgono come Campionato europeo ORC); nel mese di giugno ci sarà la 151 Miglia, regata che parte da Livorno e arriva a Punta Ala (nell’equipaggio ci sarà anche una rappresentanza di velisti norvegesi conosciuti al Mondiale 2018); si riprenderà nel mese di settembre con le regate di Chiavari e la Coppa Italia in Toscana. In progetto anche la Copa del Rey a Palma di Maiorca, nella prima settimana di agosto. Continua a leggere “Spirit of Nerina pronta per la nuova stagione”

Ulandi: CONFESERCENTI: CORSI GRATUITI SUL REGISTRATORE TELEMATICO

Ulandi: CONFESERCENTI: CORSI GRATUITI SUL REGISTRATORE TELEMATICO

Alessandria: Tutti i lunedì di Novembre, 4-11-18-25 dalle ore 13.30 alle ore 15.30, presso la Sala Viale in Camera di Commercio, in via Vochieri n. 58, Confesercenti organizza incontri  gratuiti per tutti gli associati e per le PMI interessate ad affrontare la nuova frontiera del Registratore di cassa telematico.

Confesercenti.png

Lunedì 28 Ottobre si è svolta la presentazione dei corsi di formazione, che ha visto un deciso interesse della categoria nel porre quesiti al fine di  dipanare i tanti dubbi su questa nuova procedura.

Infatti dal 1° gennaio 2020 scatta l’obbligo della trasmissione telematica dei corrispettivi, in base al Decreto Legislativo n. 127/2015 e successive modifiche sulla Legge di Bilancio, da parte di tutte le imprese.

I corsi saranno tenuti dal Rag. Marco Todaro, Presidente della Confservizi e Consulente fiscale,  il quale dichiara “ Questo nuovo adempimento, che segue la fatturazione elettronica, comporta un ulteriore step per la  digitalizzazione delle imprese che obbliga la categoria ad una formazione precisa e continua. Lo scopo degli incontri è quello di aggiornare i commercianti sui nuovi dettati normativi, ma anche di  accompagnarli a rendere sempre più efficiente la propria attività economica.”

“E’ in atto un grande cambiamento che comporta uno sforzo organizzativo significativo per la nostra associazione e soprattutto per la categoria dei commercianti – commenta la Presidente di Confesercenti Michela Mandrino – La nostra associazione è, come sempre vicina alle imprese per aiutarle ad affrontare al meglio questo nuovo adempimento  attraverso una serie di incontri mirati”.

Museo Gambarina. IL ’68 ALESSANDRINO: Documenti e fotografie di una stagione irrepetibile

Museo Gambarina. IL ’68 ALESSANDRINO: Documenti e fotografie di una stagione irrepetibile

mostra 68 gambarina

Alessandria: A seguito di numerose richieste viene riproposta, a partire dal 1 novembre, la mostra a cura di Enzo Macrì sul ’68 alessandrino con fotografie e documenti dell’epoca. L’inaugurazione sarà domenica 3 novembre alle ore 16:00 presso il Museo della Gambarina. I materiali sono stati raccolti in particolare dagli archivi dell’ISRAL di Alessandria e dall’archivio privato del prof. Beppe Rinaldi. Ci sono anche tre prime pagine “storiche” de Il Piccolo dedicate alla contestazione.
La mostra sarà visitabile tutti i giorni in orario di apertura del Museo sino a sabato 16 novembre.

Rossana Boldi (Lega): “No alla plastic tax: un Governo che ‘fa cassa’ sulla sanità, e uccidendo l’economia, fa davvero paura”

Rossana Boldi (Lega): “No alla plastic tax: un Governo che ‘fa cassa’ sulla sanità, e uccidendo l’economia, fa davvero paura”

rossana-boldi-1.jpg

“Un provvedimento senza senso, che rischia di provocare gravissimi danni ad un importante comparto dell’economia italiana, particolarmente radicato nel distretto di Tortona”. L’onorevole della Lega Rossana Boldi, vice presidente della XII Commissione (Affari Sociali) della Camera dei Deputati, boccia senza mezzi termini l’intenzione del Governo 5 Stelle Pd di penalizzare, in maniera pesantissima, le aziende del comparto della plastica all’interno della Legge di Bilancio 2020.

Prosegue l’on. Boldi: “Oltre all’assurdità di applicare una tassa di un euro al chilo su prodotti per i quali la materia prima costa meno di 900 euro alla tonnellata, con conseguenza gravissima di perdita di competitività delle nostre aziende del settore, e perdita di posti di lavoro, mi domando se il Governo abbia valutato l’aggravio di costi per le aziende sanitarie italiane, dove i dispositivi medici monouso (dalle siringhe ai cateteri, ai guanti, alle sacche per emoderivati) sono essenziali per garantire la sicurezza delle cure per pazienti e operatori. La superficialità di questo Governo fa paura, e pensare di fare cassa sulla sanità è semplicemente assurdo. Questa tassa va abolita, non è certo così che si tutela l’ambiente: così semmai si uccide l’economia italiana”

Ufficio Stampa Lega Piemonte

LA NOTTE DI HALLOWEEN

Era una notte buia e tempestosa, il vento soffiava a più non posso, pareva che il mondo crollasse in un momento ma era la notte delle streghe e tutto era previsto.
Ardesia, Clara, Samantha e Doriana erano tra care e umili vecchiette che abitavano vicine in un piccolo paese di campagna, tra fiori e pioppi, campi e farfalle, erano quattro amiche inossidabili già dal dopoguerra, quando insieme andavano a scuola e insieme già combinavano marachelle.
Ardesia era la più anziana, di pochi anni comunque dalle altre, ma era anche quella che ritenevano, nel loro stretto gruppo, la capa, ovvero colei a cui si doveva, non obbligatoriamente, ma per semplice dovizia, rendere e prendere insegnamento. Aveva un carattere dolce e inoffensivo, ma audace e austero se la si contraddiva, amava fare giardinaggio e non v’era erba che non conosceva. Vivace nell’animo e nel cuore, sapeva di ognuna la sua storia e di ognuna ne portava il più alto rispetto anche se qualche volta si lasciava ammorbidire e contraddire chi non l’approvava per intero. Continua a leggere “LA NOTTE DI HALLOWEEN”

Carabinieri: Codice rosso o legge del revenge porn

Carabinieri: Codice rosso o legge del revenge porn

Compagnia Carabinieri di Casale Monferrato: Nel corso mese di agosto è entrata in vigore la legge n. 69/2019 denominata Codice rosso o del revenge porn, che garantisce maggiore tutela alle vittime di violenza sessuale, atti persecutori, maltrattamenti, diffusione non autorizzata di immagini sessualmente compromettenti e deformazioni dell’aspetto della persona mediante lesioni permanenti al viso.

Carab 112.jpg

Con questa legge, a seguito di denuncia, la polizia giudiziaria deve attivarsi immediatamente, con l’obbiettivo specifico di garantire l’immediata instaurazione del procedimento e di eventuali provvedimenti protettivi o di non avvicinamento alla vittima del reato. In questo ambito, la Compagnia Carabinieri di Casale, attraverso le Stazioni Carabinieri dipendenti e con l’impiego del personale femminile in servizio, ha proceduto a un’attenta prevenzione, sensibilizzazione e repressione dei reati riportati nella nuova legge.

In più occasioni, a seguito della segnalazione all’Autorità Giudiziaria, i Carabinieri hanno attuato le severe norme previste dal Codice rosso e, con l’aiuto delle varie Associazioni presenti sul territorio, hanno garantito protezione e sostegno alle vittime. In particolare a Casale, i Carabinieri hanno attuato una stretta collaborazione con l’Associazione Soroptimist ed è presente all’interno della Caserma una stanza adatta a gestire con il metodo investigativo più adeguato a questi particolare reati. Continua a leggere “Carabinieri: Codice rosso o legge del revenge porn”

Momenti di poesia. Ritornerai, di Stefania Pellegrini

Momenti di poesia. Ritornerai, di Stefania Pellegrini

Parole nomadi

Ritornerai nel vento amabile

di quei giorni

a ricordarmi il suono

della tua voce.

Il soave armonico canto

ora melodia di note

senza più corde.

Ritornerai a passo di danza

sulla scia d’una cometa

figura eterea nell’aria

e i tuoi occhi vedrò ancora

nel fiorire d’ardenti soli,

nell’opale di lune

che orienteranno i miei passi.

 

Stefania Pellegrini ©

DIRITTI D’AUTORE Art. 8 della legge. 633/41

Centro famiglia “Famiglie 2.0”, progetto “Alleanze Educative

Centro famiglia “Famiglie 2.0”, progetto “Alleanze Educative

Novi Ligure: Martedì 5 Novembre 2019 alle ore 16.00, presentazione delle iniziative previste al Centro famiglia “Famiglie 2.0”” di via Robotti n. 9 presso l’Asilo nido Comunale Girasole.

Comune Novi Ligure

Il Centro Famiglia “Famiglie 2.0” si inserisce nell’ambito delle azioni promosse dall’Amministrazione Comunale e dalla Cooperativa Sociale Azimut all’interno del progetto “Alleanze Educative” selezionato dall’Impresa Sociale “Con i Bambini” nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile.

E’ uno spazio rivolto a famiglie con  bambini di età compresa tra 0 e 6 anni, accogliente, invitante, che desidera offrire supporto alle famiglie nella funzione genitoriale e permettere ad adulti e bambini di avere spazi qualitativi d’incontro e di crescita della relazione.

A partire dal mese di novembre, le attività del Centro Famiglia entreranno nel vivo con un  calendario di incontri con esperti a disposizione dei genitori nell’affrontare temi centrali nello sviluppo del bambino, dall’educazione alle emozioni all’importanza del gioco e del movimento e con la disponibilità di un spazio d’ascolto gratutito attivo tutti i martedì mattina (8.30 – 10.00). Continua a leggere “Centro famiglia “Famiglie 2.0”, progetto “Alleanze Educative”

3TR è il più grande progetto di immunologia dell’iniziativa 2 di medicina innovativa (IMI2). Migliorerà la gestione delle malattie autoimmuni nei pazienti che non rispondono alle terapie.

3TR è il più grande progetto di immunologia dell’iniziativa 2 di medicina innovativa (IMI2). Migliorerà la gestione delle malattie autoimmuni nei pazienti che non rispondono alle terapie.

upo caadupo sainaghi

3TR è un’iniziativa di ricerca pubblico-privato su larga scala che fornirà nuove conoscenze sui meccanismi di risposta e non risposta al trattamento sia specifici sia condivisi tra sette diverse malattie immuno-mediate attraverso un’analisi integrata multi-malattia mediante le più moderne tecnologie.

Schermata 2019-10-31 a 08.41.19

• 3TR avrà accesso a una quantità senza precedenti di dati clinici e campioni di oltre 50.000 pazienti da 50 studi clinici, con l’obiettivo finale di scoprire e verificare biomarcatori di stratificazione per migliorare la gestione dei pazienti

• Il progetto unisce esperti rinomati e interdisciplinari da 69 istituzioni accademiche e partner industriali che coprono 15 paesi europei

• 3TR è finanziato per un totale di oltre € 80 milioni nei prossimi sette anni dall’IMI2 – iniziativa congiunta tra l’Unione Europea e la Federazione Europea delle industrie e associazioni farmaceutiche (EFPIA)

UPO: Granada / Spagna, 29 ott 2019 – Le malattie autoimmuni, infiammatorie e allergiche sono comuni malattie croniche che incidono in modo significativo sul benessere di milioni di persone in tutto il mondo e rappresentano un onere importante per i sistemi sanitari. Mentre sono disponibili diversi trattamenti, la risposta e la progressione della malattia nei singoli pazienti rimangono imprevedibili. Attualmente si sa ancora troppo poco sulle basi molecolari sottese a queste malattie. Per essere in grado di prevedere meglio la risposta al trattamento e identificare potenzialmente nuovi biomarcatori che portano a una migliore gestione dei pazienti e a una terapia personalizzata, è urgente comprendere più in profondità i meccanismi cellulari che determinano lo sviluppo della malattia. Continua a leggere “3TR è il più grande progetto di immunologia dell’iniziativa 2 di medicina innovativa (IMI2). Migliorerà la gestione delle malattie autoimmuni nei pazienti che non rispondono alle terapie.”

Coldiretti Alessandria: Dopo l’anticipazione “Aspettando Halloween” al Mercato Coperto di Campagna Amica

In provincia è corsa all’acquisto di zucche a km zero direttamente dagli agricoltori

Coldiretti Alessandria: Dopo l’anticipazione “Aspettando Halloween” al Mercato Coperto di Campagna Amica

col IMG-20191029-WA0003col IMG-20191029-WA0006

Il caldo anomalo ha ridotto la produzione ma non la qualità, prezzo medio al consumo da 1,50 a 2 euro mentre ai produttori vengono pagate fra 30 e 60 centesimi al chilo

Molti alessandrini hanno approfittato dell’anticipazione di Halloween al Mercato Coperto di Campagna Amica in via Guasco ad Alessandria per acquistare zucche a Km. Zero ma il “zucca day” è proseguito tutta la settimana nei mercati di Campagna Amica della provincia,  oggi a Valenza e domani a Casale Monferrato e Acqui Terme.

“Quest’anno il clima anomalo, o meglio il caldo record, ha tagliato del 10% la produzione di zucche. Meno disponibilità di prodotto per le anomalie climatiche, prima un maggio freddo e piovoso, poi un’estate con bolle di calore e grandinate hanno ostacolato lo sviluppo delle piantine e la formazione del frutto, pur se la qualità è fortunatamente salva. – afferma il Presidente Coldiretti Alessandria Mauro Bianco – Dalla padella all’intaglio il prezzo medio al consumo quest’anno va da 1,50 a 2 euro mentre ai produttori agricoli vengono pagate fra 30 e 60 centesimi al chilo. In provincia, accanto a varietà internazionali molti imprenditori agricoli sono impegnati nella conservazione di quelle tradizionali come la zucca di Castellazzo Bormida o la zucca Martleta di Sale che ha la De.Co.” Continua a leggere “Coldiretti Alessandria: Dopo l’anticipazione “Aspettando Halloween” al Mercato Coperto di Campagna Amica”

Lo zerbino e la crociata, di Michela Santini

Dolci bambole (Pinterest)

Giuliana ha scoperto l’evento di Halloween e per lei festeggiare zucche, streghe e fantasmi è un atto vergognoso e dissacrante, irrispettoso della sua cultura religiosa. Perciò al lavoro ha già stampato una decina di fogli A4 su cui c’è scritto che ogni allusione alla festa di Halloween è una mancanza di rispetto verso la cultura italiana e cattolica e lo ha affisso sulle porte degli uffici.

I suoi colleghi non avevano mai visto Giuliana fare una battaglia morale per qualcosa che non fosse la puntualità e la costante presenza al lavoro e il diritto alla vita degli agnellini a Pasqua, la qual battaglia contro la tradizione cattolica strideva molto con la guerra in favore della festa dei santi e delle anime dei morti, sempre della stessa religione.

Giuliana non fa caso a cosa pensa la gente, agisce sempre nel giusto, guidata dall’intuito femminile che è certa di possedere in dosi massicce solo lei. Perciò comincia la settimana archiviando nei mobili al piano di sopra ogni oggetto che abbia il colore arancione, come le cartelline colorate, gli evidenziatori, i divisori, i contenitori, ecc. Continua a leggere “Lo zerbino e la crociata, di Michela Santini”

Giardino Marta Tenani: entro la primavera istallati i nuovi giochi

Giardino Marta Tenani: entro la primavera istallati i nuovi giochi

giochi Piazza Dante 12.06.2014_003.JPG

Casale Monferrato: Saranno pronti per la primavera del 2020 i nuovi giochi di piazza Martiri della Libertà: «La sicurezza dei bambini è un aspetto imprescindibile – hanno spiegato il sindaco Federico Riboldi e l’assessore all’Ambiente Maria Teresa Lombardi –, per questo motivo si è reso necessario sostituire le attrezzature ludiche dell’area giochi Marta Tenani, ormai usurate. Ci siamo adoperati subito per reperire i fondi necessari per l’acquisto di due nuovi giochi e proprio in questi giorni si sono avviate le pratiche».

Entro fine anno si dovrebbe perfezionare l’affidamento per l’acquisto dei giochi e del materiale che sarà utilizzato per la posa delle attrezzature: «Per l’amministrazione è un investimento importante, ma che riteniamo fondamentale per garantire aree sicure ai bambini. I giochi avranno un costo che si aggira sui 35 mila euro, a cui dovranno aggiungersi, tra gli altri, quelli per la posa e la sostituzione della pavimentazione antitraumatica, per un importo complessivo di circa 80 mila euro», hanno sottolineato il sindaco Riboldi e l’assessore Lombardi.

I due giochi, che si affiancheranno alle attuali altalene, occuperanno all’incirca lo stesso spazio di quelli rimossi e, come tutte le attrezzature presenti nelle aree gioco di Casale Monferrato, rispetteranno i restrittivi standard di sicurezza previsti dalla normativa vigente.

«Ci auguriamo, condizioni climatiche permettendo, che per la bella stagione i bambini possano già divertirsi sui nuovi giochi. In questi mesi il non aver avuto a disposizione l’area giochi Tenani ha sicuramente creato qualche disagio: ce ne dispiaciamo, ma riteniamo doveroso pensare in primis alla sicurezza dei più piccoli, consapevoli che l’attesa sarà ripagata con strutture all’altezza delle aspettative», hanno concluso Federico Riboldi e Maria Teresa Lombardi.

Protopapa su danni alluvione: “Procedure per indennizzi da accelerare”

Protopapa su danni alluvione: “Procedure per indennizzi da accelerare”

Visita dell’Assessore nell’azienda Fontanassa s.s.

CIA Alessandria: Nuovo sopralluogo dell’assessore regionale all’Agricoltura Marco Protopapa dopo gli eventi alluvionali nell’alessandrino.

cia  DSC_2774.JPG

È stata verificata la situazione dei danni nell’Azienda vitivinicola Fontanassa s.s. di Gavi di Gemme Filippo, associata Cia Alessandria, la cui cantina è andata quasi interamente distrutta da una frana che ha invaso i locali. Botti di acciaio piegate, barrique sommerse dal fango, locale frigo distrutto, tramezze divisorie spezzate sono il bilancio di pochi istanti di disastro, calcolato per centinaia di migliaia di euro; nei prossimi giorni i titolari dell’azienda (Filippo, Marco e Roberto Gemme) provvederanno alla perizia precisa dell’ammontare. Continua a leggere “Protopapa su danni alluvione: “Procedure per indennizzi da accelerare””

Con la Biblioteca Civica è possibile accedere a MLOL, la più importante piattaforma italiana di prestito digitale

Con la Biblioteca Civica è possibile accedere a MLOL, la più importante piattaforma italiana di prestito digitale

1 miol biblioteca.JPG

Casale Monferrato: La Biblioteca Civica Giovanni Canna ha attivato MLOL – Media Library On Line, la più importante piattaforma italiana di prestito digitale interbibliotecario.

mlol 1

All’interno si possono trovare e-book, quotidiani, riviste, immagini, spartiti musicali, mappe, contenuti audio, periodici, anche scientifici, e-learning, video, manoscritti, audiolibri, videogiochi, stampe 3D, banche dati o app. Risorse numericamente impensabili a una singola biblioteca e soprattutto disponibili 7 giorni su 7, 24 ore su 24.

mlol

Il tutto suddiviso in due tipologie di risorse: MLOL (riservate) o OPEN, in base al livello di disponibilità al download, sia in termini di durata, che di modalità di fruizione.

Il servizio è riservato agli iscritti alla biblioteca e verrà esteso anche a tutti gli utenti del Sistema Bibliotecario del Monferrato, che conta 30 biblioteche attive in molti  paesi del territorio.

Per ottenere questo nuovo servizio sono sufficienti poche operazioni, o meglio, pochi click. Basta inviare una e-mail con la richiesta indirizzata alla biblioteca (bibliote@comune.casale-monferrato.al.it) o compilare il form disponibile alla pagina www.comune.casale-monferrato.al.it/biblioteca/mlol-iscrizione. Continua a leggere “Con la Biblioteca Civica è possibile accedere a MLOL, la più importante piattaforma italiana di prestito digitale”

Maltempo: Molinari (Lega), lentezza governo inaccettabile. Subito stato di emergenza per Piemonte, Liguria e Lombardia 

Maltempo: Molinari (Lega), lentezza governo inaccettabile. Subito stato di emergenza per Piemonte, Liguria e Lombardia 

Molinari Riccardo Lega.jpg

Roma, 30 ott. – “La risposta del governo alla mia interrogazione sullo stato di emergenza nelle zone colpite dal maltempo lo scorso 19-22 ottobre è incerta e inaccettabile. Un immobilismo ingiustificato visto che su Piemonte, Liguria e Lombardia si è verificato un vero e proprio cataclisma meteorologico. Ci sono case sventrate, famiglie evacuate, aziende agricole devastate e lo stato di emergenza è doveroso per permettere il risarcimento di queste persone. Sappiamo benissimo che le priorità di questo governo sono altre ma almeno di fronte alla devastazione dovuta al maltempo che ha colpito le zone della provincia di Alessandria, della Valle Stura in Liguria e dell’Oltrepo’ Pavese si metta la mano sulla coscienza e intervenga con celerità per risarcire questi territori e soprattutto chi in due giorni ha perso tutto”.

Così Riccardo Molinari capogruppo della Lega alla Camera durante il question time sullo stato di emergenza per le zone della provincia di Alessandria, della Valle Stura in Liguria e dell’Oltrepo’ Pavese.

Domenico Ravetti PD: Con la Lega meno sport per tutti

Domenico Ravetti PD: Con la Lega meno sport per tutti

La regione riduce i fondi per le manifestazioni sportive

ASSESTAMENTO DI BILANCIO – REGIONE PIEMONTE

Domenico Ravetti PD

L’ASSESSORE ALLO SPORT DELLA REGIONE PIEMONTE RITARDA PROGRAMMAZIONE E BANDI NEL CASSETTO E MOLTE MANIFESTAZIONI SPORTIVE DEL TERRITORIO RESTERANNO SENZA FINANZIAMENTO

“Quest’anno le manifestazioni sportive del territorio avranno molti meno fondi – dichiara il Capogruppo del PD in Consiglio Regionale Domenico Ravetti – dopo la prima commissione odierna alla presenza dell’Assessore allo Sport Fabrizio Ricca. “L’Assessore non ha trovato il tempo per fare la programmazione e di conseguenza i bandi annuali, indispensabili per la sopravvivenza di tante iniziative locali, sono rimasti nel cassetto.

La Giunta Chiamparino sul capitolo per i “Contributi ad Enti ed alle Società per la promozione e la diffusione dell’attività sportiva (LEGGE REGIONALE N.93/95)” aveva stanziato più di 2 milioni di euro, ma con la riduzione di 1 milione di euro inflitta da Ricca ci sarà un drastico ridimensionamento. Molte associazioni facevano affidamento sul sostegno regionale, che veniva erogato in tranches piccole ma spesso indispensabili per animare il territorio con gare e tornei di tutte le discipline e le fasce d’età.

Il disimpegno dell’Assessore e l’attenzione riservata esclusivamente ai grandi eventi renderanno lo sport di base un po’ più povero.”

Domenico Ravetti – Consigliere Regionale PD

Carabinieri: intensificazione dei controlli per prevenzione e repressione furti, di Lia Tommi

Carab 112

Compagnia Carabinieri di Casale Monferrato:

La Compagnia Carabinieri di Casale Monferrato, con l’avvicinarsi del Ponte di Ognissanti, ha aumentato sensibilmente i controlli del territorio, in particolare nelle ore serali e notturne, impiegando un elevato numero di uomini, dedicando particolare attenzione alla prevenzione e repressione dei furti, con attività investigative e preventive, svolgendo un’attenta vigilanza nelle aree più sensibili, come zone industriali, centri commerciali, luoghi di culto e centri storici. In particolare, sono stati ottenuti i seguenti risultati:
– i Carabinieri del NOR hanno denunciato per furto in abitazione in concorso due pregiudicati di 29 e 26 anni, di origine straniera, disoccupati, verosimilmente autori di un furto avvenuto nel novembre del 2018 in un appartamento di Casale, da cui erano stati asportati monili in oro per un valore di circa 2.500 euro. A seguito del furto, i Carabinieri avevano eseguito un attento sopraluogo, repertando dei guanti e un cellulare appartenuti agli indagati, inviati al RIS di Parma. Dagli accertamenti biologici e dalle analisi dei tabulati del telefono emergevano i dati dei due denunciati; Continua a leggere “Carabinieri: intensificazione dei controlli per prevenzione e repressione furti, di Lia Tommi”

Il sole

https://alessandriatoday.files.wordpress.com/2019/10/summerfield-336672_1920.jpg

https://alessandriatoday.files.wordpress.com/2019/10/sunset-1625073_1920.jpg

 

E’ bello stare seduti in riva al mare

guardando il sole che tramonta

guardandolo quando con uno sbadiglio

si tuffa nel magico mondo del mistero.

Sembra stanco della vita

annuncia  la fine di una

giornata lunga e buia.

E’ bello stare lì a guardare i suoi occhi

che fissano il mondo

con leggero spavento.

E’ bello guardare i suoi raggi

quando illuminano la strada

di ogni qualcuno che ha bisogno d’aiuto.

Il sole

il sole è un bellissimo ricordo

di una giornata triste e sofferente

di una giovinezza che tramonta

di una vita che finisce.

 

 

Orari Cimitero in occasione delle prossime festività, di Lia Tommi

cimitero-di-alessandria

Alessandria: In occasione delle prossima festività di Ognissanti i cimiteri urbani ed extraurbani saranno aperti con orario continuato dalle 8 alle 18. L’orario rimarrà fino tale al prossimo 5 novembre.
Dal 6 novembre al 31 marzo l’orario sarà modificato con chiusura alle ore 17.
Si ricorda che la parte nuova del Cimitero Urbano chiuderà 15 minuti prima dell’orario previsto (ore 17.45 orario estivo – ore 16.45 orario invernale).
Venerdì 1° novembre presso la Cappella del Cimitero Urbano sarà celebrata la S. Messa tradizionalmente presieduta da Sua Eccellenza Mons. Guido Gallese Vescovo di Alessandria

Halloween Night al Bike Bar, di Lia Tommi

Alessandria: GIOVEDÌ 31 OTTOBRE 2019 Bike Bar & Bikers Alessandria presenta

➳ ➳ ➳ HALLOWEEN NIGHT ➳ ➳ ➳

→ Apertura locale per cena H. 19:30
🍲 Inizio Cena H. 20:30
♫ Inizio live H. 22:00
☛ Ingresso libero

Per una serata speciale, un menù speciale a 28 euro (comprensivi di acqua, caffé e Barbera di Vinchio):
ANTIPASTI
– Flan di zucca con fonduta
– Battuta di fassona piemontese con scaglie
– Girella di zucchino grigliato con robiola
– Salame campagnolo piemontese
PRIMO
– Tortelli di zucca castagne e taleggio o in alternativa agnolotti di brasato della casa
SECONDO
– Grigliata di manzo mista con contorno di puré di patate e zucca
DESSERT
– Meringata

📣 È gradita la prenotazione!

◆ MUSICA LIVE ◆
Dopo la cena, sarà il turno dei Frank’n’Funk, una band giovanissima di Alessandria che poggia la sua anima su un groove potente, divertendosi a giocare con brani della tradizione soul e funk e pezzi pop attuali, tutti rivisitati in chiave moderna dalle forti influenze black.

✔ Via Bellini, 40/a – Alessandria
☎️ 3913779685
✉ info@bikebaralessandria.com

BIKE BAR & BIKERS ALESSANDRIA www.bikebaralessandria.com

XXV ANNIVERSARIO ALLUVIONE DEL 1994: programma degli eventi commemorativi, di Lia Tommi

 

 

XXV ANNIVERSARIO ALLUVIONE DEL 1994
Alessandria, novembre 1994-novembre 2019
La conferenza stampa  al Palazzo Comunale ha presentato il programma degli eventi commemorativi e di approfondimento previsti per il XXV Anniversario dell’Alluvione che colpì Alessandria il 6 novembre 1994.
Presenti all’incontro per illustrare le peculiarità del programma il Sindaco della Città di Alessandria, Gianfranco Cuttica di Revigliasco e l’Assessore comunale alle Manifestazioni ed Eventi di Alessandria, Cherima Fteita.
Programma degli eventi commemorativi
Mercoledì 6 novembre 2019
ore 10.30: Duomo di Alessandria
(piazza Giovanni XXIII)
Celebrazione eucaristica in suffragio delle vittime dell’Alluvione
La Celebrazione sarà officiata da S. E. mons. Guido Gallese, Vescovo di Alessandria, alla presenza delle Autorità e della Cittadinanza. Continua a leggere “XXV ANNIVERSARIO ALLUVIONE DEL 1994: programma degli eventi commemorativi, di Lia Tommi”

Una cena da cinema , di Lia Tommi

Circolo del Cinema Adelio Ferrero – Alessandria 

 “UNA CENA DA CINEMA”

 CENA DI AUTOFINANZIAMENTO
DEL CIRCOLO DEL CINEMA “ADELIO FERRERO”

Lunedì 4 novembre 2019, ore 20,00
presso “Il Moscardo”, via Volturno 20, Alessandria
Euro 25, tutto compreso
(è necessaria la prenotazione – 375-5023734)

Durante la serata sarà possibile iscriversi al
Circolo del Cinema Adelio Ferrero

1572468254808-19697181001452074720.jpg

Protopapa in visita nelle aziende alluvionate, di Lia Tommi

Alessandria today @ Web Media. Pier Carlo Lava

protopapa_alluvione-sopralluogo1683586017.jpg

Alessandria: Protopapa in visita nelle aziende alluvionate

L’assessore regionale all’agricoltura Marco Protopapa ha effettuato un sopralluogo nell’area alluvionata del nostro territorio, con due visite in aziende rappresentative particolarmente danneggiate, su invito di Cia e Confagricoltura Alessandria, per riscontrare la reale situazione dei danni.
Cia Alessandria era rappresentata dal presidente Gian Piero Ameglio e dal direttore Paolo Viarenghi, per Confagricoltura erano presenti il presidente Luca Brondelli di Brondello, il direttore di Zona di Novi Ligure Tiberio Quattordio, il vicedirettore di Zona di Alessandria (e sindaco di Tassarolo) Paolo Castellano, il vicedirettore di Zona di Tortona Francesco Dameri. Sul luogo è arrivato anche Roberto Ghio, produttore e presidente del Consorzio di Tutela del Gavi docg.

View original post 374 altre parole

Protopapa su danni alluvione dopo la visita nell’azienda Fontanassa, di Lia Tommi

dsc_2801 (copia)1810711154..jpg

Protopapa su danni alluvione: “Procedure per indennizzi da accelerare”
Visita dell’Assessore nell’azienda Fontanassa s.s.

Nuovo sopralluogo dell’assessore regionale all’Agricoltura Marco Protopapa dopo gli eventi alluvionali nell’alessandrino.
È stata verificata la situazione dei danni nell’Azienda vitivinicola Fontanassa s.s. di Gavi di Gemme Filippo, associata Cia Alessandria, la cui cantina è andata quasi interamente distrutta da una frana che ha invaso i locali. Botti di acciaio piegate, barrique sommerse dal fango, locale frigo distrutto, tramezze divisorie spezzate sono il bilancio di pochi istanti di disastro, calcolato per centinaia di migliaia di euro; nei prossimi giorni i titolari dell’azienda (Filippo, Marco e Roberto Gemme) provvederanno alla perizia precisa dell’ammontare. Continua a leggere “Protopapa su danni alluvione dopo la visita nell’azienda Fontanassa, di Lia Tommi”

Invecchiamento e alimentazione

Domani, 31 ottobre, alle ore 11, alla facoltà di Medicina,conferenza stampa di presentazione dei Progetti di Eccellenza sull’Invecchiamento e l’Alimentazione: una serie di progetti e iniziative per studiare l’invecchiamento e i modi per affrontarlo, finanziate complessivamente per € 1.650.000.
Sarà anche l’occasione per presentare il Dottorato di ricerca in “Food, Health & Longevity”, che prenderà il via il 1° novembre.La conferenza stampa avrà luogo presso l’Aula Dipartimento, e non in aula magna come precedentemente comunicato.
Interverranno:
– il prof. Gian Carlo Avanzi, Rettore;
– il prof. Gianluca Aimaretti, direttore del DIMET;
– il prof. Umberto Dianzani, direttore del DISS;
– il prof. Emanuele Albano, delegato alla Ricerca;
– il prof. Fabrizio Faggiano, coordinatore del Progetto di Eccellenza sull’Invecchiamento;