Bigliettazione integrata Piemonte, diventa più semplice il nuovo abbonamento elettronico, di Lia Tommi

Alessandria: Bigliettazione Integrata Piemonte (BIP), diventa più semplice adottare il nuovo abbonamento elettronico

Al fine di agevolare i rinnovi degli abbonamenti, AMAG Mobilità ha commissionato lo sviluppo di un’area web e di un’app per poter acquistare i biglietti di corsa semplice e gli abbonamenti in tutta comodità da qualsiasi luogo, a qualsiasi ora e in qualsiasi data.

Oggi è stata effettuata dal fornitore prescelto la prima presentazione; in attesa dei necessari sviluppi software e del completamento delle pratiche amministrative ed autorizzative necessarie per arrivare all’effettivo rilascio delle procedure, sono state anche identificate le possibilità attuabili fin da subito.

Per evitare di recarsi agli sportelli AMAG, si suggerisce agli abbonati già in possesso di tessera di procedere secondo i seguenti semplici passaggi che consentiranno il rinnovo dell’abbonamento:
1. compilazione del modulo di richiesta debitamente compilato e sottoscritto e reperibile sul sito web di AMAG Mobilità;
2. presentazione copia del documento che certifica l’avvenuto pagamento tramite bonifico bancario all’IBAN IT29V0311110400000000000586;
3. presentazione copia di un documento di identità in corso di validità, dell’intestatario dell’abbonamento.

I documenti dovranno essere scansionati a cura del richiedente e inviati all’indirizzo abbonamenti@amagmobilita.it oppure essere recapitati a mano in busta chiusa recante la dicitura “Rinnovo abbonamenti BIP” presso lo sportello Cassa degli uffici di AMAG Mobilità in Lungo Tanaro Magenta 7/A di Alessandria

La modulistica con le informazioni necessarie alla presentazione della richiesta è disponibile anche sul sito web di AMAG Mobilità in “primo piano”.
Entro due giorni dalla richiesta la tessera sarà ricaricata e si potrà utilizzare. Sarà cura di AMAG Mobilità avvisare il cliente dell’avvenuto rinnovo, tramite e-mail allo stesso indirizzo di invio o tramite il recapito lasciato all’interno della documentazione cartacea.

Coloro i quali usufruiscono delle agevolazioni tariffarie sulla base di documentazione soggetta a scadenza (es: ISEE, ecc) potranno usufruirne solo se quanto già presentato è ancora in corso di validità al momento della richiesta. Infatti, prima della scadenza della sua validità, la documentazione dovrà essere aggiornata e ripresentata ad AMAG Mobilità.

Resta valida la possibilità di recarsi allo sportello, ma per evitare le code è opportuno non attendere l’ultimo giorno del mese precedente: l’abbonamento, infatti, può essere rilasciato con l’anticipo desiderato.

“Ringrazio coloro che hanno lavorato per la transizione al nuovo sistema e per offrire ai nostri abbonati la possibilità di procedere al rinnovo degli abbonamenti in modo snello e rapido. Da domani chi lo vorrà potrà procedere all’invio telematico della documentazione necessaria” dichiara Franco Repossi, Direttore Generale di AMAG Mobilità. “Resterà ovviamente possibile anche presentarsi allo sportello del nostro ufficio Cassa, in Lungo Tanaro Magenta 7/A, ma in questo caso raccomando di non aspettare l’ultimo giorno utile per evitare le code agli sportelli. A breve, infine, procederemo al lancio di un’app e di un e-commerce grazie ai quali sarà possibile accedere alla procedura di rinnovo da remoto: un ulteriore investimento compiuto interamente con risorse aziendali”.

Un pensiero riguardo “Bigliettazione integrata Piemonte, diventa più semplice il nuovo abbonamento elettronico, di Lia Tommi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...