Crissy e le bolle di sapone

Raggio di Sole

Crissy oggi è all’ufficio postale per ritirare un pacco che le ha spedito la sua amica Margherita. È in fila ad attendere il suo turno tra pacchi con carta impermeabile per non bagnarli di pioggia perché contengono ombrelli e confezioni a specchio per occhiali da sole. La signorina Bollati le passa il pacco avvolto in carta da zucchero e nastro al profumo di vaniglia e le sorride gentile.

Si dirige all’uscita con il suo ingombrante e pesante fagotto e inciampa nel bastone del signor Mandorlo che sta salendo le scale. Il pacco vola, il fiocco si scioglie, la carta si allenta e cade su Crissy avvolgendola come una fata e il pacco si apre. Rotolano giù tanti bellissimi barattolini che sbattono tra loro e per tutto quel vorticare esplodono in una montagna di bolle di sapone che volano dappertutto portando molto scompiglio.

L’ufficio postale si riempie di bolle blu al…

View original post 23 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...