Novi Ligure: RIVOLTO A MINORI DAI 9 AI 14 ANNI Laboratorio gratuito di danza terapia

Comun Novi Ligure

“L’arte scuote dall’anima la polvere accumulata nella vita di tutti i giorni” diceva Picasso. Ed è con questa convinzione che il progetto “Explora: Spazi e Tempi per crescere” selezionato dall’impresa sociale “Con i Bambini” nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile, ha avviato una serie di iniziative a favore dei minori del territorio.
La Cooperativa Sociale Azimut ed il Centro danza Roberta Borello, a partire da sabato 26 ottobre e fino al mese di maggio, avvieranno un laboratorio gratuito di DanzaTerapia rivolto a minori, dai 9 ai 14 anni, che presentano bisogni educativi speciali o diversamente abili.
La proposta scaturisce dal concetto della Danza come mezzo per incontrarsi e condividere differenti esperienze, dimostrando di essere il mezzo per creare armonie, empatie e dare valore alle reciproche uguaglianze attraverso il dialogo fisico. In particolar modo per coloro che hanno disturbi dell’apprendimento l’esplorazione dello spazio attraverso il movimento può rappresentare un’esperienza di grande impatto, sperimentando le proprie attitudini artistiche e creative in modo totalmente libero, senza preconcetti.
L’obiettivo è superare quelle barriere che rilegano la danza in un concetto che la rende privilegio per pochi e dimostrare invece che può essere patrimonio di tutti e mezzo per creare reciproche uguaglianze.
Le lezioni si terranno il sabato mattina dalle ore 10.30 presso il Centro Danza Roberta Borello (corso Piave 2 – Novi Ligure) e saranno tenute da Peter Larsen danza movimento – terapista, che nel 1992 si è perfezionato in Danza-Terapia (metodo “Maria Fux”) presso l’”ARSDiapason” di Torino e ancora in danza classica, moderna e jazz diventando membro dell‘AID-UISP, Lega Danza Italiana.
Per informazioni e iscrizioni si può contattare il servizio Punto Giovani – via Marconi 66 (presso Biblioteca Civica) – tel. 0143 76246 int. 3 o 3331972246.

«Il Comune di Novi Ligure – sottolinea l’Assessore alle Politiche Sociali Marisa Franco – accoglie con piacere tutte le iniziative volte a migliorare e ad ampliare il ventaglio di servizi e opportunità; ospiteremo qui a Novi una formazione specifica per docenti sui disturbi dell’apprendimento, un percorso di avvicinamento alle tecniche teatrali rivolto agli alunni, incontri mirati sull’orientamento scolastico nel delicato passaggio della scelta della scuola superiore. Il Comune – aggiunge l’Assessore – acquisterà una bicicletta munita di un supporto eccezionale per il trasporto di disabili in carrozzina. Vogliamo dare alle persone con disabilità motoria la possibilità di fruire di un mezzo di trasporto agile, veloce e senza l’emissione di agenti inquinanti».