Momenti di poesia. Spigoli di vita, di Stefania Pellegrini

Parole nomadi

Claude Monet

Spigoli di vita passata
oggi s’affacciano
a tormentare il pensiero
disorientanti cupi.
Avanzano lenti, incerti
a restare
come nubi in un cielo
sfuocato.
Immagini insidiose
nostalgiche paiono
ferme
poi vanno, ma dove?
Il grigiore l’opacità assilla
l’indecisione logora
un tempo che non sa
svegliare spiragli di luce
e mettere a fuoco
il presente.  

Stefania Pellegrini © 

(dalla raccolta Isole-END-Edizioni)