Maltempo, Berutti: “per l’Alessandrino valutare stato emergenza e lavorare a piano infrastrutture”

massimo-berutti.jpg

Roma, 22 ottobre 2019 – “Il maltempo delle ultime ore dimostra quanto le questioni ambientali debbano essere al centro della nostra attenzione. I fenomeni metereologici sempre più intensi e la scarsità di risorse alle quali sono costretti gli amministratori stanno diventando una condizione strutturale sulla quale è obbligatorio intervenire”.

È quanto dichiara il senatore Massimo Berutti commentando le conseguenze del maltempo abbattutosi violentemente sul nord-ovest del Paese. “I disastri provocati dal maltempo sono evidenti a tutti.

Mi pare fondamentale valutare il riconoscimento all’Alessandrino dello stato di emergenza. L’intervento sul breve periodo deve essere accompagnato da un piano di ampio respiro sulle infrastrutture. Autostrade e treni bloccati tra Genova, Torino e Milano dimostrano quanto l’Alessandrino sia centrale per la mobilità e le infrastrutture del Paese.

Qualsiasi iniziativa e intervento sul tema a livello regionale e nazionale deve dare priorità a questo snodo naturale per i collegamenti tra la Liguria, la Lombardia, il Nord del Paese e l’Europa. È fondamentale – conclude Berutti –  che la politica e l’impresa lo tengano bene a mente per evitare di aggravare una situazione infrastrutturale che rischia di diventare insostenibile”.