Momenti di poesia. Scrigno d’argento, di Renato Papaccio

scrigno.jpg

Scrigno d’argento

Amore , ti regalerò uno scrigno
d’argento con il mio cuore

Per curiosità non l’aprire , altrimenti
il mio cuore volerà via , svanirà nell’aria
e non lo ritroverai più

Lo devi custodine gelosamente vicino
al tuo cuore
Lo sentirai ogni volta che vorrai
Il suo tocco preciso , come un orologio
a pendolo.

Ascolterai un dolce suono , come un violino
una musica dolce , una melodia bellissima
Solo tu potrai ascoltare.
Ti sentirai con il tuo cuore sazia
del mio amore

Renato Papaccio