Giancarlo Topino eletto segretario generale della Filt-Cgil della provincia di Alessandria

Giancarlo Topino.png

Alessandria: Giancarlo Topino con il 72%  dei voti favorevoli dell’assemblea generale della categoria dei trasporti alessandrina della CGIL,  è stato eletto nuovo segretario generale della Filt-Cgil della provincia di Alessandria.

Topino succede a Raffaele Benedetto Segretario uscente che per scadenza di mandato, lascerà la categoria dopo 13 anni, di cui 8 da Segretario Generale, per andare a ricoprire nelle prossime settimane altri incarichi. “Lascio qui il mio cuore” ha dichiarato Benedetto ed è giusto che nella CGIL ci siano questi processi di rinnovamento dei gruppi dirigenti.

Topino classe 1975, è dipendente del GTT di Torino. Ha lavorato come autista trasporto merci prima di essere assunto attraverso concorso pubblico presso Satti poi confluita nel GTT.

Iscritto alla Cgil nel 2000, Topino inizia ad occuparsi dei problemi dei lavoratori sin da subito e nel  2003 è eletto RSU nell’azienda di trasporto pubblico locale di cui è dipendente. A partire dal 2010 è stato responsabile del trasporto pubblico locale alla FILT di Cuneo. Nel 2015 l’ingresso all’interno della Struttura Alessandrina nella quale diventa componente di segreteria nel gennaio 2019 come responsabile del settore Trasporto Pubblico Locale e una parte del Dipartimento merci e Logistica. 

“Abbiamo bisogno di implementare – ha dichiarato Topino – in qualità ed in quantità la contrattazione di secondo livello perché garantisce la difesa e la tutela delle condizioni delle lavoratrici e dei lavoratori.

L’assemblea generale della FILT di Alessandria e la Segreteria Provinciale della Cgil di Alessandria ringraziano Benedetto per l’importante lavoro svolto e si congratulano con Topino per il nuovo incarico.