XXV ANNIVERSARIO ALLUVIONE DEL 1994
Alessandria, novembre 1994-novembre 2019
La conferenza stampa  al Palazzo Comunale ha presentato il programma degli eventi commemorativi e di approfondimento previsti per il XXV Anniversario dell’Alluvione che colpì Alessandria il 6 novembre 1994.
Presenti all’incontro per illustrare le peculiarità del programma il Sindaco della Città di Alessandria, Gianfranco Cuttica di Revigliasco e l’Assessore comunale alle Manifestazioni ed Eventi di Alessandria, Cherima Fteita.
Programma degli eventi commemorativi
Mercoledì 6 novembre 2019
ore 10.30: Duomo di Alessandria
(piazza Giovanni XXIII)
Celebrazione eucaristica in suffragio delle vittime dell’Alluvione
La Celebrazione sarà officiata da S. E. mons. Guido Gallese, Vescovo di Alessandria, alla presenza delle Autorità e della Cittadinanza.

ore 11.45: parco Carrà di Alessandria
(intersezione tra viale Milite Ignoto e viale Teresa Michel)
Deposizione di una Corona d’Alloro al Monumento alle Vittime dell’Alluvione
Saranno presenti i Gonfaloni del Comune e della Provincia di Alessandria (Medaglia d’oro al V.M.).
Alla cerimonia sono state invitate, oltre alle Autorità, le Rappresentanze delle Forze Armate e delle Forze di Polizia, dei Vigili del Fuoco, dei Volontari della Protezione Civile, della Croce Rossa, delle Associazioni Combattentistiche e d’Arma e la Cittadinanza.

ore 12.15: Chiesa Parrocchiale di San Michele
(via Remotti – San Michele, Alessandria)
Deposizione di una Corona d’Alloro alla Lapide in ricordo delle Vittime dell’Alluvione del Sobborgo di San Michele
Scoprimento di una Targa in ricordo del generoso aiuto profuso dai Volontari che prontamente accorsero nel novembre 1994, in occasione della neo-istituita “Giornata del Volontariato Alessandrino” approvata dal Consiglio Comunale nella seduta del 23.10.2019
Saranno presenti i Gonfaloni del Comune e della Provincia di Alessandria (Medaglia d’oro al V.M.).
Alla cerimonia sono state invitate, oltre alle Autorità, il Parroco di San Michele, le Rappresentanze delle Forze Armate e delle Forze di Polizia, dei Vigili del Fuoco, dei Volontari della Protezione Civile, delle Associazioni Combattentistiche e d’Arma e la Cittadinanza.

Programma degli eventi di approfondimento
Mercoledì 6 novembre 2019

ore 9.30-16.30: Aula Magna Dipartimento DISIT – Università Piemonte Orientale
(viale Teresa Michel)
Convegno scientifico “A 25 anni dall’Alluvione del Piemonte 1994. I progressi fatti nella previsione degli eventi estremi e quanto resta ancora da fare”
Il convegno, a ingresso libero, è promosso dall’Università del Piemonte Orientale, da AISAM-Associazione Italiana di Scienze dell’Atmosfera e Meteorologia e da Settimana Nazionale della Protezione Civile – Coordinamento scientifico: prof. Enrico Ferrero – DISIT UPO
ore 19.00-22.30: Associazione Cultura e Sviluppo
(piazza Fabrizio De Andrè)
Incontro culturale “La Città e il Tanaro tra memorie e visioni – Emergenze climatiche e presidio del territorio”
Nel giorno del XXV anniversario dell’alluvione del fiume Tanaro che colpì Alessandria, l’Amministrazione Comunale e l’Associazione Cultura e Sviluppo organizzano un incontro – ad ingresso libero e gratuito (con pausa-buffet attorno alle ore 20.30) – per trattare con una serie di interventi istituzionali e scientifici alcuni temi importanti:
 approfondire le emergenze climatiche che interessano anche il nostro territorio: quali sono e come si prevedono gli eventi meteorologici che determinano le maggiori criticità? Quali i passi avanti fatti dal sistema di allertamento nazionale e cosa resta da fare? Cosa si sa dei cambiamenti climatici, della loro causa principale, dei loro effetti osservati ad oggi e del loro potenziale impatto futuro?
 analizzare la sicurezza idraulica della Città
 riflettere sul rapporto storico tra Alessandria e le sue acque
 confrontarsi insieme sulle prospettive per una rinnovata relazione, armoniosa, rispettosa dell’ambiente e foriera di sviluppo economico e sociale.
Saranno presenti il Sindaco della Città Gianfranco Cuttica di Revigliasco, l’Assessore all’Ambiente e Protezione Civile Paolo Borasio, l’Assessore alle Manifestazioni ed Eventi Cherima Fteita e, per gli approfondimenti di carattere scientifico, il prof. Roberto Buizza, Ordinario di Fisica alla Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa dove si occupa di Fisica dell’atmosfera, Clima, Meteorologia e la dr.ssa Renata Pelosini, Meteorologa di Arpa Piemonte.
Introduce e modera il prof. Enrico Ferrero, docente di Fisica del Sistema Terra e del mezzo circumterrestre – Università del Piemonte Orientale.
È in programma anche la visione di due video: uno che descrive la vita della comunità cittadina così come raffigurata sulla tela recentemente restaurata dell’antico ponte sul Tanaro e l’altro – appositamente realizzato per l’occasione del XXV anniversario dell’alluvione da Lucio Laugelli – che raffigura Alessandria nel proprio anelito di guardare, con la consapevolezza di quanto è avvenuto, a nuove prospettive di riappropriazione armonica del rapporto città-fiume.
Durante la serata verrà ufficializzato anche un concorso internazionale rivolto a persone di ogni nazionalità entro i 35 anni di età per la produzione di elaborati creativi – nelle discipline artistiche della composizione musicale, della fotografia, dell’illustrazione grafica e dei cortometraggi e videoclip – intitolato “D’Acque, d’Immagini e di Suoni di Vita… La Città e i suoi Fiumi tra memorie e visioni”. I Soggetti istituzionali coinvolti nella promozione del Concorso sono il Conservatorio Statale di Musica “Antonio Vivaldi”, l’Associazione Bianco Festival della Fotografia, l’Associazione di Promozione Sociale Paper Street 2.0 (organizzatrice di Alessandria Film Festival) e Inchiostro Festival.
Giovedì 7 novembre 2019

ore 21: Associazione Cultura e Sviluppo
(piazza Fabrizio De Andrè)
Incontro culturale “Ricordare per non dimenticare – I giorni del fango. 25 anni dall’Alluvione del
6 novembre 1994”
La serata, ad ingresso libero e gratuito, è patrocinato dal Comune di Alessandria e prevede riflessioni sul tema.
È promosso da: Associazione SpazioIdea, Associazione PassodopoPasso, Circolo Filatelico Numismatico Alessandria, Istituto Comprensivo Paolo Straneo di Alessandria, Associazione Cultura e Sviluppo, Circolo Provinciale della Stampa, Telecity News 24, AIPo-Agenzia Interregionale per il fiume Po, Autorità di Bacino Distrettuale del Fiume Po e CSVAA-Centro Servizi Volontariato Asti Alessandria.

Domenica 10 novembre 2019

ore 10-12: partenza dall’argine oltre il Ponte Forlanini
(zona Orti-verso Valle San Bartolomeo)
Evento di approfondimento naturalistico “Camminata lungo il fiume”
L’incontro, a partecipazione libera e gratuita, prevede lo svolgimento di un percorso lungo il Tanaro con approfondimenti sulla flora e sulla fauna ivi presente nonché sulla storia geologica del territorio.
L’evento è promosso dall’Associazione E.R.I.C.A. I 2 fiumi – Pro Natura OdV di Alessandria
##########
dal 4 al 9 novembre 2019
ore 9-11: Classi III-IV-V degli Istituti Scolastici Superiori di Alessandria
Visione commentata di due docufilm per raccontare “come” e “quale” sia stato il rapporto della Città con le sue “Acque” fluviali.
L’evento formativo, su prenotazione gratuita da parte delle singole Scuole Secondarie di secondo grado, prevede la visione dei due brevi docufilm che, accompagnata da una introduzione, è stata pensata specificamente come rivolta agli studenti che frequentano le classi dalla 3^ alla 5^ superiore.
I relatori saranno il Gianni Ravazzi (consigliere comunale ed esperto in materia) e Lucio Laugelli (videomaker che ha realizzato uno dei due docufilm).

img_6576378866099.jpgimg_6570-191357661.jpg