affresco

Si fa quasi affresco

un pensiero battente

su cui voler soggiornare

con gamme chiassose di colori

e sobri chiaroscuri

togliendo grigie discromie.

Eppure la giusta aspirazione

sarebbe rimuoverlo

tuffandosi in un che d’azzurro

vivido

d’ebbrezza ed estrosità

su  aguzza geometria della mente

tramutata in  vaporosa.

@Silvia De Angelis