COME PIOGGIA

Ti avrei posato
pioggia,
come sulle foglie
secche del passato,
sfiorandoti nel pensiero,
delicatamente,
come miele ambrato.
Sono gocce i ricordi
che formano cerchi
nel presente,
quando cadono,
ininterrottamente,
piovendo nella
mente.

Roberto Busembai (errebi)

Immagine web

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...