Viaggio nella terra del fantasy

Viaggio nella terra del fantasy

Un ciclo di incontri tra libri, film, videogiochi, fumetti in Biblioteca

locandina fantasy.jpg

Casale Monferrato: Da qualche anno il genere fantasy sta catturando sempre più interesse e consenso. Film, videogame, fumetti, letteratura, moltiplicano costantemente il numero di spettatori, giocatori, lettori. Anche tra gli utenti della Biblioteca Giovanni Canna il fenomeno è assai visibile, con l’aumento dei prestiti di testi e autori ormai diventati dei “maestri” di questo genere.

La Biblioteca Civica Giovanni Canna e l’Assessorato alla Pubblica Istruzione hanno perciò organizzato un ciclo di conferenze che offre spunti di conoscenza sul genere fantasy innanzitutto, e cerca di esplorare le diverse declinazioni artistiche ed espressive attraverso cui si presenta, tenendo naturalmente al centro dell’interesse la letteratura.

Il ciclo dal titolo Viaggio nella Terra del Fantasy, si articolerà attraverso quattro incontri. Il primo è fissato per venerdì 15 novembre, ore 17,00, con la conferenza Dalla fantascienza al fantasy. I romandi di Ursula Le Guin, relatrice Antonella Mecenero, blogger e scrittirce (è autrice anche di una originale serie di gialli con protagonista Sherlock Holmes “calato” in inconsueti scenari horror e fantasy) e Ivo De Palma, doppiatore e direttore del doppiaggio, notissimo per aver prestato la voce a Pegasus,. Personaggio de I Cavalieri dello Zodiaco sia nelle serie televisive sia nei film.

L’incontro si svolgerà nella Sala Multimediale della Biblioteca Civica Giovanni Canna, via Corte d’Appello, 12, Casale Monferrato. Ingresso come sempre libero.

Un genere, il fantasy, che sta dunque avendo un successo sempre più crescente, nonostante resti, soprattutto in ambiente letterario, un certo scetticismo, uno sguardo di sufficienza e molti giudizi negativi (ma non era così, qualche anno fa, anche riguardo al genere giallo o ai thriller?).

Numeri crescenti, giudizi critici ancora perplessi: una situazione a suo modo stimolante, che offre l’occasione per riflettere senza pregiudizi su un genere che soprattutto tra le generazioni più giovani (ma non solo) ha sempre più successo e rappresenta in qualche modo anche una filosofia di vita.

Dopo l’incontro di venerdì 15, si proseguirà venerdì 22 novembre alle ore 17,30 con Le scuole di magia. Un viaggio tra pozioni, stregoni e creature fantastiche, relatrice Marina Lenti; venerdì 29 novembre alle ore 17,30 con La creazione di un modo fantasy. Dal libro al gioco, dal gioco al libro, relatori Federica De Meo e Walter Riccio e venerdì 6 dicembre alle ore 17,30 con Il rapporto tra romanzo e videogioco. Tra elfi, draghi, nani, guerrieri, castelli e battaglie, relatori Alberto Sistri, Roberta Caretti e Jessica Elisa Serra.

mecenero.jpg

ANTONELLA MECENERO. Insegnante, collabora con l’Associazione Ecomuseo del Lago d’Orta e del Mottarone per la quale mi occupa anche di accudire il loro drago (Antonella giura che è vero!). Ama correre e scrivere. Ha pubblicato numerosi saggi, romanzi e racconti in antologie personali. L’antologia personale La spada, il cuore è lo zaffiro, curata dall’associazione Rill, è stata pubblicata nel settembre 2016 da Wild Boar; il romanzo Sherlock Holmes e il mistero dell’uomo meccanico è stato pubblicato a ottobre 2014 da Delos Books; nel 2013 ha pubblicato il romanzo La roccia nel cuore da Interlinea Edizioni; ha scritto i testi per il libro per bambini 500 disegni pubblicato da Seneca Edizioni. Collabora con il programma radiofonico Siamo in Onda ed è tra le autrice dei racconti radiofonici Le storie di Siamo in Onda. Ha vinto numerosi premi letterari. Tra essi il premio speciale Lucca Comics&Games con il racconto Caccia all’orso e il premio Giallo mesa del Giallo Mondatori con il racconto Come foglie nel vento, pubblicato su Giallo Mondadori 3069 (novembre 2012). Gestisce il blog http://inchiostrofusaedraghi.blogspot.com/.

depalma.jpg

IVO DE PALMA. Napoletano di nascita, nei primi anni Ottanta entra nel mondo del doppiaggio dopo aver seguito corsi di dizione e recitazione. Lavorando tra Torino e Milano, la sua voce ha trovato spazio in doppiaggi di telenovelas e anime giapponesi sacrificando il doppiaggio cinematografico, presente quasi esclusivamente a Roma. Il personaggio più noto da lui doppiato è Pegasus de I Cavalieri dello Zodiaco; altri sono Mirko in Kiss Me Licia (solo nella parte parlata), Carey Mahoney in Scuola di polizia, Vernon Fenwick in Tartarughe Ninja alla riscossa, oltre a vari personaggi in telefilm e soap opera, come George Robinson in Ti presento i Robinson, Mirko in Love me Licia, Licia dolce Licia, Teneramente Licia e Balliamo e cantiamo con Licia (ispirati dall’anime Kiss Me Licia) e Frank Cooper in Sentieri. Nel 1997 ha vinto un Tokimeki Anime Award per la sua interpretazione di Fuuma Monou nel film d’animazione X.

Info: www.comune.casale-monferrato.al.it – 0142 444246 o 0142 444379

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...