ALLA VENTURA, di Silvia De Angelis

55a3e44be4b083cb14775bfb_55a3e44ce4b083cb14775d8b_p854x570

Sassolini

lievemente smossi

nell’andatura labile

d’una polifonia di mare

incastonata in un “non sense”

di languide sorgive interiori.

Sottili finzioni

nei traguardi remoti

riaccendono

pastosi sfondi del presente

ove gli occhi

hanno ribaltato il cielo

in quel volo sincero d’aquile

alla ventura d’un barlume

oltre il manto d’orizzonte

@Silvia De Angelis 2019

3 pensieri riguardo “ALLA VENTURA, di Silvia De Angelis

  1. Qui sento una emozione particolare. Quasi un sogno, mentre cammino sulla battigia (mi è successo) e osservo il volo dei gabbiani, ma nel mio animo il mare è un cielo rovesciato ed io oltrepasso un limbo di ricordi passati e futuri, come un rimanere al di fuori di questa nostra pesante realtà. Rimango piacevolmente sorpreso dal volo delle aquile perché il mio “sfarfallare” sopra il mare-cielo non ha mai contemplato il volo sopra la montagna. Sono ammirato ed estasiato. Complimenti, carissima Silvia.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...