Mattinate FAI d’inverno, di Lia Tommi

Il FAI – Fondo Ambiente Italiano presenta la VIII edizione delle

MATTINATE FAI D’INVERNO
Visite esclusive per le scuole a cura degli Apprendisti Ciceroni del FAI da lunedì 25 novembre a sabato 30 novembre 2019

IN PIEMONTE Con il Patrocinio di

Tornano per l’ottavo anno consecutivo le Mattinate FAI d’Inverno, il grande evento nazionale del FAI – Fondo Ambiente Italiano pensato per il mondo della scuola e in particolare dedicato alle classi iscritte al FAI, durante le quali gli studenti sono chiamati a mettersi in gioco in prima persona per scoprire le loro città da protagonisti. Proprio come le recenti Giornate FAI d’Autunno, questa ottava edizione sarà dedicata all’Infinito di Giacomo Leopardi, giovane straordinario della nostra storia letteraria che duecento anni fa, a soli 21 anni, scrisse la sua poesia più celebrata, in quell’Orto sul Colle dell’Infinito che è stato inaugurato dal FAI con il Comune di Recanati e il Centro Nazionale di Studi Leopardiani il 26 settembre 2019 a Recanati, primo Bene in concessione alla Fondazione nelle Marche. Continua a leggere “Mattinate FAI d’inverno, di Lia Tommi”

Programma delle iniziative contro la violenza sulle donne, di Lia Tommi

barbie tumefatta lady be-11704978100..jpg
Alessandria: Iniziative e progetti sul tema  della violenza di genere in concomitanza con i sedici giorni di Mobilitazione mondiale contro la Violenza sulle Donne (25 novembre-10 dicembre 2019)
Programma

Questo è il calendario delle iniziative caratterizzanti il Programma 2019: un percorso di 14 eventi e iniziative, lungo diciannove giorni (dal 22 novembre a 10 dicembre) pensato quale cammino di confronto, di analisi di dati, di sensibilizzazione, promosso sinergicamente dall’Assessorato comunale alle Pari Opportunità, dalla Consulta comunale alle Pari Opportunità e dalle Associazioni componenti la stessa:

VENERDÌ 22 NOVEMBRE
BASTA VIOLENZA SULLE DONNE
Esposizione drappo Arancione
Biblioteca Civica Francesca Calvo
a cura dell’Assessorato e della Consulta Pari Opportunità

VENERDÌ 22 NOVEMBRE
BASTA VIOLENZA SULLE DONNE
Illuminazione di Arancione dell’ Arco Trionfale di Piazza Matteotti ( porta Genova)
a cura dell’Assesorato e della Consulta Pari Opportunità Continua a leggere “Programma delle iniziative contro la violenza sulle donne, di Lia Tommi”

Inizitive della Consulta Pari Opportunità del Comune di Alessandria sul tema della violenza di genere, di Lia Tommi

barbie tumefatta lady be-11704978100..jpg
Alessandria: Iniziative e progetti sul tema  della violenza di genere in concomitanza con i sedici giorni di Mobilitazione mondiale contro la Violenza sulle Donne (25 novembre-10 dicembre 2019)

Il contrasto alla violenza sulle donne è il tema-cardine e il principio ispirativo del programma di eventi e iniziative che verranno proposti alla comunità cittadina di Alessandria in concomitanza del 25 novembre, Giornata Internazionale contro la Violenza sulle Donne.
L’Amministrazione Comunale con il proprio Assessorato alle Pari Opportunità, guidato dall’Assessore Cinzia Lumiera, e supportato dalla Consulta Comunale Pari Opportunità, presieduta da Nadia Biancato, aderiscono ai sedici giorni di mobilitazione mondiale contro la violenza sulle donne istituiti dalle Nazioni Unite, con un programma di iniziative che si sviluperanno su diciannove giorni, “perché per dire BASTA ALLA VIOLENZA SULLE DONNE, un giorno non è sufficiente”. Continua a leggere “Inizitive della Consulta Pari Opportunità del Comune di Alessandria sul tema della violenza di genere, di Lia Tommi”

Immagini da “IN THE MATTER OF COLOR”, alla Biennale d’Arte di Alessandria, di Lia Tommi

 

Inaugurata sabato 16 novembre a Palazzo Monferrato di Alessandria.

Promossa dall’Associazione Culturale Libera Mente-Laboratorio di idee e dal suo Presidente Fabrizio  PRIANO.

Curatore: Matteo Galbiati.

In esposizione  fino al 5  gennaio le opere di quattro maestri italiani del secondo Novecento:

Alberto Biasi

Natale Addamiano

Turi Simeti

Pino Pinelli

 

 

 

Foto di Caterina Zavattaro

I Vigili del Fuoco: AIUTATECI AD AIUTARVI, di Lia Tommi

UNIONE SINDACALE DI BASE VIGILI DEL FUOCO ALESSANDRIA AIUTATECI AD AIUTARVI

20191108_1056215211137439878711670.jpg

Le luci dei riflettori si stanno inesorabilmente spegnendo sul tragico omicidio dei tre vvf e del ferimento di altri due vvf avvenuto a Quargnento.

Non avevamo dubbi sulla solidarietà e vicinanza della gente che in questi tristi giorni ha dimostrato con un grande affetto a testimonianza del ruolo sociale che questo corpo azionale dei vvf espleta nel paese a favore indistintamente di tutti i cittadini di ogni ordine, rado sociale e colore della pelle.

Le benefiche sottoscrizioni economiche che si susseguono a sostegno delle famiglie di chi ha perso la vita e di chi dovrà anticipare le spese x le cure mediche sono un’ altra dimostrazione di solidarietà che va a colmare il vuoto istituzionale del governo attuale e dei recedenti che si sono susseguiti. Continua a leggere “I Vigili del Fuoco: AIUTATECI AD AIUTARVI, di Lia Tommi”

LABILE TEMPO, di Silvia De Angelis

donna etnica89

Si muovono

morbidamente

spighe di capelli

lasciando sbirciare

nella fragilità del vento

suggestioni

e delineati  encomi

inarcati

nella misura d’un tempo labile.

E’ sfilacciato

da giochi oltre la siepe

e viaggi estenuanti

nei chiaroscuri

d’uno scenario improvvisato

da cui è raro svicolare

quando il fuoco giocoliere

arda negli occhi

cromando un attimo di turbamento.

@Silvia De Angelis

Magrebino denunciato per resistenza a Pubblico Ufficiale, omissione di soccorso e violazione delle norme sull’immigrazione, di Lia Tommi

Alessandria today @ Web Media. Pier Carlo Lava

Compagnia Carabinieri di Alessandria:

Nella mattinata del 20 agosto, in Valenza, i Carabinieri della locale Stazione, dopo un breve inseguimento di un motoveicolo sfuggito a un controllo della Polizia Locale, sul quale viaggiavano due persone, riuscivano a fermare il passeggero che, sceso dal mezzo, tentava di fuggire a piedi. Nelle fasi concitate dell’inseguimento, il conducente del motoveicolo, non ancora identificato, investiva un pedone 56enne del luogo, che riportava lievi ferite.
L’uomo fermato nel corso della fuga veniva identificato in un 25enne di nazionalità magrebina, irregolare sul territorio nazionale e già colpito da ordine di espulsione emesso dalla Questura di Milano. Lo stesso è stato deferito in stato di libertà per i reati di resistenza a Pubblico Ufficiale, omissione di soccorso e lesioni personali in concorso, nonché segnalato per la violazione delle norme sull’immigrazione.

View original post

Fermato clandestino in piazza della Libertà, di Lia Tommi

Questura copia

Questura di Alessandria

“Fermato clandestino in Piazza della Libertà: Accompagnato al CPR di Torino in attesa di espulsione”
Il giorno 13 novembre u.s. personale della Squadra Volante della Questura di Alessandria, durante l’ordinaria attività del territorio in questa Piazza della Libertà, procedeva al controllo ed alla contestuale identificazione di tale S. M. cittadino algerino del ’79, senza fissa dimora già noto alle forze dell’ordine per reati di immigrazione clandestina, stupefacenti, furto, danneggiamento percosse, porto abusivo di oggetti atti ad offendere.
Da successivi accertamenti il soggetto risultava essere clandestino sul territorio nazionale, già munito di decreti di espulsione e contestuali ordini del questore di abbandonare il territorio nazionale e per la cui continua inottemperanza è stato più volte denunciato. Pertanto, si procedeva ad eseguire le notifiche delle relative contestazioni amministrative. Successivamente agli adempimenti del caso veniva accompagnato presso il “Centro di Permanenza per i Rimpatri” (CPR) di Torino in attesa di espulsione.
#poliziadistato #essercisempre

@questuraalessandria

Storie alessandrine: è la volta di Marco Grassano, di Lia Tommi

20191117_2045443577882872658868725.jpg
Alessandria: Nuovo appuntamento, giovedì 21 novembre, alle ore 17:00, della rassegna letteraria Storie alessandrine: un libro, tante vite promossa da: Amici del Museo Etnografico Gambarina, Alessandria in Pista – Librinpista, Spazioidea, Società Alessandrina di Italianistica e Circolo Provinciale della Stampa. Presso i locali del Museo “C’era una volta”, in piazza della Gambarina n.1, si terrà infatti la presentazione, con proiezione di immagini, del libro “Lisbona e Tago e tutto” di Marco Grassano. Dialogheranno con l’autore: Albino Neri e Mauro Remotti.

Variazione gare campionato Serie C

CAMPIONATO SERIE C 2019-2020
VARIAZIONE GARE – 16
a GIORNATA DI ANDATA
La Lega, a modifica di cui al Com. Uff. n.7/DIV del 21.08.2019, ha disposto per le sottonotate gare le
seguenti variazioni:
SABATO 23 NOVEMBRE 2019
GIRONE A
PRO VERCELLI – RENATE Sabato Ore 15.00 Stadio “Silvio Piola”, Vercelli
GIRONE C
REGGINA – RENDE Sabato Ore 20.45 Stadio “Oreste Granillo”, Reggio Calabria
LUNEDÌ 25 NOVEMBRE 2019
GIRONE A
ALBINOLEFFE – CARRARESE Lunedì Ore 17.00 Stadio “Città di Gorgonzola”, Gorgonzola (MI)
Pubblicato in Firenze il 15 Novembre 2019
IL PRESIDENTE
Francesco Ghirelli

Impariamo a meditare, di Lia Tommi

Alessandria today @ Web Media. Pier Carlo Lava

COMUNE DI SERRAVALLE SCRIVIA Provincia di Alessandria

Assessorato alla Cultura Area Servizi alle persone e alla comunità

Serravalle Scrivia.: Impariamo a meditare! Con la psicoterapeuta Donatella Barbagallo.
Venerdì 8 novembre, alle 21.00, presso la Biblioteca comunale.

Venerdì 8 novembre, alle 21.00, si terrà l’ultimo incontro del ciclo “Mindfulness: Farsi del Bene e Fare del Bene”, che la Biblioteca di Serravalle Scrivia organizza in collaborazione con il Thabarwa Nature Center di Serravalle Scrivia.
L’incontro, che sarà completamente gratuito e aperto a tutti, ha per titolo “Dalla teoria alla pratica: impariamo a meditare!” e sarà tenuto dalla Dott.ssa Donatella Barbagallo, Psicoterapeuta, Presidente Thabarwa Center, Istruttrice di Mindfulness.
Dopo le interessanti premesse degli incontri precedenti, che sottolineavano gli straordinari benefici neurologici e psicologici della meditazione, documentati da anni di ricerche scientifiche in questo campo, ora si potranno conoscere le basi per impostare una propria pratica meditativa. Perché la meditazione è, nel senso pieno della parola, una…

View original post 24 altre parole

Momenti di poesia. L’attesa di Grazia Denaro

74330859_2347319172031966_6965638429497360384_n

Quasi  leggo

sulle tue labbra

il tremore delle tue dita

che tendono

accarezzare dolcemente

le mie valli

mentre dal tuo profilo

traspare il desiderio

nei movimenti languidi

impregnati da aromi

coinvolgenti

che attraggono in un’intesa

che diviene via via più pressante.

 

Odorosi e timorosi

il tuo corpo e il mio

adagiati in una musica

esondante dai nostri respiri

fruscianti come seta

 fanno largo a un gorgoglio

di risacca suadente

che c’invola verso il cielo

e ci abbraccia come fa l’onda

nel momento in cui

accarezza la battigia.

 

@Grazia Denaro@

 

La flash fiction e il microracconto, con l’autore Romeo Lucchi, di Lia Tommi

COMUNE DI SERRAVALLE SCRIVIA Provincia di Alessandria

Assessorato alla Cultura – Area Servizi alle persone e alla comunità

romeo lucchi_22 novembre2063338897..jpg

Serravalle Scrivia
La narrativa breve: introduzione alla flash fiction e al microracconto nella letteratura. Con l’autore e attore teatrale Romeo Lucchi.
Venerdì 22 novembre, ore 21.00, in Biblioteca.

La nostra epoca è caratterizzata dalla velocità: velocità nella produzione, velocità negli spostamenti, velocità nel fruire dei contenuti multimediali. Esempio lampante ne è la pubblicità: se i vecchi annunci televisivi duravano alcuni minuti, quelli sui moderni social media e indirizzati al pubblico più giovane sono di soli pochi secondi. In questo contesto anche la letteratura assume nuove forme e nuove modalità espressive: nasce il Microracconto, la Micro-narrativa o Flash Fiction.
Da qui l’interesse della Biblioteca Comunale “Roberto Allegri” nel proporre una serata su questo genere letterario emergente, che si svolgerà venerdì 22 novembre, alle 21.00, con un autore locale, lo scrittore e attore teatrale Romeo Lucchi, che ha scelto la narrativa breve come sua forma espressiva di elezione. Continua a leggere “La flash fiction e il microracconto, con l’autore Romeo Lucchi, di Lia Tommi”

Bookcity: “Milano – capitale del Realismo Terminale” presso la Biblioteca d’Arte, Castello Sforzesco a Milano, il 16.11.2019

(by Izabella Teresa Kostka)

Ieri, il 16 novembre 2019 alle ore 19.00, si è svolto un incontro storico nell’ambito della rassegna internazionale Bookcity dal titolo “Milano – capitale del Realismo Terminale”, tenutosi presso la Biblioteca d’Arte del Castello Sforzesco di Milano. Importante dibattito sul movimento del Realismo Terminale fondato dal M° Guido Oldani, premiato con International Poetry Award 1573 in China.

Interventi di grande spessore del M° Guido Oldani, del Prof. Giuseppe Langella, del senatore Gianni Marilotti, presenti molti poeti appartenenti al Realismo Terminale tra cui Beppe Mariano, Igor Costanzo, Massimo Silvotti, Sabrina de Canio, Sabrina Sognante Izabella Kostka, Tania Di Malta, Marco Pellegrini, Giusy Càfari Panìco, Pino Canta, Antje Stehn, Valentina Neri e altri.

È stato un onore per me assistere a questo solenne incontro e aver contribuito con un breve testo alla lettura finale delle poesie.

Foto: Umberto Barbera e Izabella Teresa Kostka
16.11.2019

Continua a leggere “Bookcity: “Milano – capitale del Realismo Terminale” presso la Biblioteca d’Arte, Castello Sforzesco a Milano, il 16.11.2019″

La scrittrice Barbara Bruni si presenta ai lettori di Alessandria today e Alessandria post – biografia e opere

La scrittrice Barbara Bruni si presenta ai lettori di Alessandria today e Alessandria post – biografia e opere

di Pier Carlo Lava

Alessandria today e Alessandria post: Siamo lieti di presentare ai nostri lettori la biografia e le opere della scrittrice Barbara Bruni.

Barbara Bruni copia.jpg

Note biografiche dell’autrice

Barbara Bruni è di origine Siciliana. Nasce nel 1989 a Paternò (Ct), in un giorno di sole splendente, in gennaio nella sua città natale unica nel suo genere. Diplomata in scienze sociali nel 2009.

Le piacerebbe viaggiare in luoghi magici e romantici, passando tutto il tempo in una spiaggia esotica, a godersi la vita, oppure aprire un ristorante con la sua famiglia. E invece passa il suo prezioso tempo dal 2010 a scrivere, e dopo anni e anni, uno dei suoi tanti sogni si è avverato. Dal 2015 scrive romanzi d’amore con tutto il suo buon cuore, e immagina una vita piena di pace e amore. Eppure la vita non è fatta solo di baci e coccole…

3453dfff0.jpg

Da quel momento in poi inizia a vivere un periodo nuovo, con la consapevolezza che nella vita tutto non si può avere, che bisogna continuare a sognare, e che per ottenere ciò che si desidera si deve avere speranza, fede, combattendo quotidianamente per tutto e in tutto positivamente e senza rimpianti.

EBOOKKINDLEweee.jpg

Ricordate sempre: “Volere è Potere”.

E nonostante passino gli anni, non smette di credere nei suoi sogni, alcuni di essi si son infranti, invece alcuni le portano gioia nel cuore: un matrimonio da fiaba, una bimba splendida nata dall’amore tra lei e suo marito, e la possibilità di emozionare coloro che leggeranno i suoi romanzi.

Elenco libri

Trilogia Batticuore:

1.Baciata dall’Amore

1.5 Baciati dalla Nostalgia

La narrativa breve

Serravalle Scrivia
La narrativa breve: introduzione alla flash fiction e al microracconto nella letteratura. Con l’autore e attore teatrale Romeo Lucchi. Venerdì 22 novembre, ore 21.00, in Biblioteca.

La nostra epoca è caratterizzata dalla velocità: velocità nella produzione, velocità negli spostamenti, velocità nel fruire dei contenuti multimediali. Esempio lampante ne è la pubblicità: se i vecchi annunci televisivi duravano alcuni minuti, quelli sui moderni social media e indirizzati al pubblico più giovane sono di soli pochi secondi. In questo contesto anche la letteratura assume nuove forme e nuove modalità espressive: nasce il Microracconto, la Micro-narrativa o Flash Fiction.
Da qui l’interesse della Biblioteca Comunale “Roberto Allegri” nel proporre una serata su questo genere letterario emergente, che si svolgerà venerdì 22 novembre, alle 21.00, con un autore locale, lo scrittore e attore teatrale Romeo Lucchi, che ha scelto la narrativa breve come sua forma espressiva di elezione. Continua a leggere “La narrativa breve”

Variazione gare campionato Serie C

CAMPIONATO SERIE C 2019-2020
VARIAZIONE GARE – 16.a GIORNATA DI ANDATA
La Lega, a ratifica degli accordi intercorsi tra le società interessate, a modifica di cui al Com. Uff. n.7/DIV del
21.08.2019, ha disposto per le sottonotate gare le seguenti variazioni:
SABATO 23 NOVEMBRE 2019
GIRONE A
PRO VERCELLI – RENATE Sabato Ore 15.00 Stadio “Silvio Piola”, Vercelli
GIRONE C
REGGINA – RENDE Sabato Ore 20.45 Stadio “Oreste Granillo”, Reggio Calabria
LUNEDÌ 25 NOVEMBRE 2019
GIRONE A
ALBINOLEFFE – CARRARESE Lunedì Ore 17.00 Stadio “Città di Gorgonzola”, Gorgonzola (MI)

Novembre

Non di questo mondo

https://www.larecherche.it/testo.asp?Tabella=Poesia&Id=55407

Oggi non c’è la caratteristica nebbia di Novembre
non importa che piova o che ci sia il sole,
la caratteristica nebbia di Novembre non c’è.

Non importa che i tetti siano bagnati
o inondati di sole che filtra tra i rami
l’ aria è limpida, chiara
si vede bene che non ci sei
e hai lasciato un addio,
e non rispondi.

E non vedi questa pioggia che scende.

20191117_111824

View original post

Amore V3.0 (due apparenti e uno pure)

Non di questo mondo

1

Ci si litiga con l’ amore
che l’ amore è rosa
e come rosa ha spine.

Un giorno ti piazza un pugno in faccia
o nello stomaco
o più giù
e ti fa incazzare, e lo mandi affanculo
e lui ricambia e se ne va.
E sei sollevato
vai al bosco a cercare altre spine
e a raccontarlo ai rovi.

2

Hai preso quel pugno, si diceva
doloroso, sì
e se n’ è andato
ma lo sai che torna
torna sempre.
Ti togli le spine e non fai un cazzo
il resto non si sa.
E non andrai più al bosco.

3

Torna sempre, si diceva
lo sai, è una certezza, lo ha già fatto
e hai una paura folle che non torni.
Se per caso passi al bosco, in cerca di spine
non ne trovi neanche una.

Ma non state a crederci troppo
io non ne so nulla.

View original post

Inziative e progetti sulla violenza di genere

Alessandria:Iniziative e progetti sul tema della violenza di genere in concomitanza con i sedici giorni di Mobilitazione mondiale contro la Violenza sulle Donne (25 novembre-10 dicembre 2019)

Programma

Questo è il calendario delle iniziative caratterizzanti il Programma 2019: un percorso di 14 eventi e iniziative, lungo diciannove giorni (dal 22 novembre a 10 dicembre) pensato quale cammino di confronto, di analisi di dati, di sensibilizzazione, promosso sinergicamente dall’Assessorato comunale alle Pari Opportunità, dalla Consulta comunale alle Pari Opportunità e dalle Associazioni componenti la stessa: Continua a leggere “Inziative e progetti sulla violenza di genere”

Iniziativa Unicef

Alessandria partecipa a #Go Blue – un mondo dipinto di blu: l’iniziativa dell’UNICEF per celebrare la Giornata Mondiale dell’Infanzia e dell’Adolescenza

logo_unicef.gif

Il Sindaco di Alessandria Gianfranco Cuttica di Revigliasco ha accolto l’invito pervenuto da Paola Golzio, Presidente del Comitato Provinciale UNICEF di Alessandria, per inserire Alessandria nel novero delle Città italiane aderenti all’iniziativa dell’UNICEF #Go Blue: un mondo dipinto di blu.
Si tratta di un progetto avviato nel mondo nel novembre dello scorso anno mediante il quale – in occasione della data del 20 novembre ossia della Giornata mondiale dell’infanzia – l’UNICEF invita ad illuminare di blu dei monumenti simbolici delle città per chiedere che per ogni bambino, bambina e adolescente ogni diritto sia garantito e realizzato.
Il prossimo 20 novembre 2019 non è una data qualsiasi: si celebrano infatti i trent’anni dall’approvazione da parte dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite della Convenzione sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza (CRC) e Alessandria, dal 19 al 21 novembre, vedrà illuminati di blu l’Arco Trionfale di piazza Matteotti e, d’intesa con la Provincia di Alessandria, Palazzo Ghilini in piazza della Libertà. Continua a leggere “Iniziativa Unicef”

Il Teatro Giacometti accoglie i bambini con “Il piccolo principe”

Il Teatro Giacometti accoglie i bambini con “Il piccolo principe”

DOMENICA 17 NOVEMBRE ALLE 16, 30

La Città di Novi Ligure – insieme ai Comuni di Alessandria, Tortona e Ovada – ha aderito al progetto “Alleanze Educative”, selezionato dall’Impresa Sociale “Con i Bambini” nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile.

Giacometti teatroragazzi2019-20-sassarolo17nov-A3-web.jpg

Nell’ambito delle iniziative che compongono tale progetto si inserisce lo spettacolo teatrale gratuito, che si terrà al Teatro Giacometti di Novi Ligure domenica 17 novembre alle ore 16.30

Il piccolo principe spettacolo per bambini e famiglie di e con Federica Sassaroli.

Il piccolo principe non invecchia, anzi rivive a teatro in una performance adatta a tutte le età e tipo di spettatori. L’opera letteraria pubblicata nel 1943 e tradotta in ben 253 lingue in tutto il mondo è corredata da una serie di acquerelli disegnati dallo stesso autore, utilizzati anche come copertine per le stampe. In questa versione, ideata e a cura di Federica Sassaroli, si entra in teatro e il sipario è spalancato, il palco è spoglio, senza scenografia: i nostri occhi vedono solo questo, buio e vuoto, in apparenza. Continua a leggere “Il Teatro Giacometti accoglie i bambini con “Il piccolo principe””

Carabinieri: Arrestato marocchino per detenzione e spaccio di droga

Compagnia Carabinieri di Novi Ligure:

Novi Ligure – Arrestato un marocchino per detenzione di stupefacenti ai fine di spaccio.
Nell’ambito dei servizi svolti dai Carabinieri di Novi Ligure finalizzati a fronteggiare lo spaccio e i reati inerente gli stupefacenti, l’Aliquota Operativa ha tratto in arresto EZ ZOHAYRY Bouabid, marocchino 43enne, sorpreso nella flagranza della detenzione di stupefacenti da destinare a terzi. I Carabinieri, rilevato un viavai di persone presso il domicilio dell’uomo, già noto come spacciatore e già denunciato in passato per lo stesso reato, lo hanno osservato e seguito per un po’ di tempo, fino a quando, notate delle circostanze sospette, lo hanno fermato. Sottoposto a perquisizione personale e domiciliare, è stato trovato in possesso di 305 euro in contanti, in relazione ai quali non ha saputo fornire alcuna plausibile giustificazione, e di otto involucri di cellophane trasparente contenenti cocaina, del peso complessivo di oltre cinque grammi, un bilancino di precisione e due carte di credito utilizzate dallo stesso per fare uso di sostanze stupefacenti.
Il marocchino è stato tradotto presso la casa circondariale di Alessandria su disposizione della Procura della Repubblica di Alessandria per la convalida dell’arresto.

Giornata dell’Infanzia e dell’Adolescenza

“Go Blue” – un mondo dipinto di blu per celebrare la Giornata Mondiale dell’Infanzia e dell’Adolescenza
In occasione del 20 novembre – Giornata mondiale dell’infanzia, l’UNICEF invita ad illuminare di blu un monumento simbolico della città, per chiedere che per ogni bambino, bambina e adolescente ogni diritto sia garantito e realizzato. Il prossimo 20 novembre si celebrerà un anniversario importante: i 30 anni dall’approvazione da parte dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite della Convenzione sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza (CRC).
La CRC è il trattato sui diritti umani maggiormente ratificato al mondo e in 30 anni è stata determinante nel migliorare la vita di bambini, bambine e adolescenti. Ha ispirato i Governi a adottare nuove leggi e stanziare nuovi fondi per aumentare l’accesso dei bambini ai servizi.e godere dei propri diritti. Ha contribuito a cambiare la percezione sull’infanzia e.l’adolescenza, garantendo a bambini e ragazzi un nuovo protagonismo. Continua a leggere “Giornata dell’Infanzia e dell’Adolescenza”

Intervista a Bruno Volpi scrittore alessandrino che ci parla del suo libro “L’occhio di drago” – le indagini del Commissario Badalotti

Intervista a Bruno Volpi scrittore alessandrino che ci parla del suo libro “L’occhio di drago” – le indagini del Commissario Badalotti

di Pier Carlo Lava

Bruno Volpi_autore21.jpg

Note biografiche dell’autore:

Bruno Volpi, alessandrino, classe 1960, è laureato in Scienze Geologiche e lavora in una delle principali aziende italiane del settore energetico, nell’area della Ricerca ed Innovazione. Appassionato d’arte e letteratura italiana contemporanea, dal 2014 scrive poesie, favole e brevi racconti di genere narrativo e giallo/noir e collabora attivamente con le redazioni della rivista “Il salotto degli Autori” e del quotidiano online “Alessandria Today”. Le sue opere hanno ottenuto riconoscimenti in concorsi letterari nazionali ed internazionali: in particolare è stato premiato come vincitore assoluto del Concorso Nazionale “Fuori dal Cassetto” 2019 e del Concorso Letterario Internazionale «Trofeo Penna d’Autore» 2018 per la narrativa ed è risultato tra i vincitori del Premio Nazionale Letteratura Italiana Contemporanea, dal 2016 al 2018 e del Premio Letterario Europeo Massa Città Fiabesca 2019. Nell’ambito della letteratura giallo/noir, vincitore del Concorso Notti Nere 2017 e finalista del Concorso Giallo in Provincia 2017 e del Premio Giallo Indipendente 2018. È in pubblicazione la raccolta di fiabe “Mamma, ti racconto una storia” Laura Capone Editore.

L'occhio di drago

L’intervista:

Bruno Volpi, alessandrino, geologo di professione, scrittore per passione. In questi giorni esce il tuo romanzo giallo “L’occhio di drago” Erba Moly Editore. Vuoi presentarti ai nostri ascoltatori?

Volentieri! Come hai detto bene tu, lavoro come geologo nella principale industria italiana dell’energia, nel settore della ricerca petrolifera. Lavoro a San Donato Milanese, ma vivo ad Alessandria, che è la mia città natale. Sono appassionato di arte, soprattutto di pittura dell’ottocento e primo novecento e di letteratura contemporanea, soprattutto del filone giallo-noir. Sono tifoso dei grigi, la squadra di calcio della mia città. Che dire ancora? Collaboro con la redazione della rivista “Il salotto degli autori” e con il quotidiano web “Alessandria Today”. E nel tempo che mi rimane, scrivo. Continua a leggere “Intervista a Bruno Volpi scrittore alessandrino che ci parla del suo libro “L’occhio di drago” – le indagini del Commissario Badalotti”

Carabinieri: operazioni nell’ambito dello spaccio di sostanze stupefacenti, di Lia Tommi

Alessandria today @ Web Media. Pier Carlo Lava

Compagnia Carabinieri di Novi Ligure:

Carab 112 copia 3

Pozzolo Formigaro – Arrestato marocchino per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e resistenza a Pubblico Ufficiale.
Nell’ambito dei servizi finalizzati a fronteggiare i reati inerenti gli stupefacenti, i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile di Novi Ligure hanno tratto in arresto in flagranza di reato MOUFROU Rachid, 40enne marocchino già noto alle Forze dell’Ordine, trovato in possesso di sostanze stupefacenti del tipo “marijuana”, “eroina” e “cocaina”.
I Carabinieri, mentre perlustravano un’area antistante il greto del torrente Scrivia di Pozzolo Formigaro, talvolta frequentata da persone dedite all’uso di stupefacenti, si sono fermati, anche per valutare il livello del torrente interessato dalle abbondanti piogge, notando l’autovettura del 40enne sopraggiungere ad alta velocità. Nonostante l’ALT intimatogli, il conducente del veicolo tirava dritto, proseguendo la marcia.

I Carabinieri si sono quindi posti al suo inseguimento, riuscendo a bloccarlo alla prima curva. Alla vista dei Carabinieri, che hanno cercato di…

View original post 486 altre parole

Carabinieri: Arresto per detenzione di stupefacenti a scopo di spaccio, di Lia Tommi

Carab 112

Compagnia Carabinieri di Novi Ligure:

Novi Ligure – Arrestato un marocchino per detenzione di stupefacenti ai fine di spaccio.
Nell’ambito dei servizi svolti dai Carabinieri di Novi Ligure finalizzati a fronteggiare lo spaccio e i reati inerente gli stupefacenti, l’Aliquota Operativa ha tratto in arresto EZ ZOHAYRY Bouabid, marocchino 43enne, sorpreso nella flagranza della detenzione di stupefacenti da destinare a terzi.

I Carabinieri, rilevato un viavai di persone presso il domicilio dell’uomo, già noto come spacciatore e già denunciato in passato per lo stesso reato, lo hanno osservato e seguito per un po’ di tempo, fino a quando, notate delle circostanze sospette, lo hanno fermato. Sottoposto a perquisizione personale e domiciliare, è stato trovato in possesso di 305 euro in contanti, in relazione ai quali non ha saputo fornire alcuna plausibile giustificazione, e di otto involucri di cellophane trasparente contenenti cocaina, del peso complessivo di oltre cinque grammi, un bilancino di precisione e due carte di credito utilizzate dallo stesso per fare uso di sostanze stupefacenti.
Il marocchino è stato tradotto presso la casa circondariale di Alessandria su disposizione della Procura della Repubblica di Alessandria per la convalida dell’arresto.