Alessandria: 21 novembre Giornata Nazionale degli Alberi
La Giornata nazionale degli Alberi è una giornata nazionale italiana che si celebra ogni 21 novembre. In occasione della “Giornata Nazionale dell’Albero” in molte città italiane è prevista la messa a dimora di alberi o la realizzazione di opere di manutenzione per favorire la creazione di boschi urbani o potenziare i parchi esistenti.
Dal 2015 ad oggi sono stati messi a dimora circa 40.000 alberi e arbusti autoctoni di ogni Regione in oltre 200 città italiane.
Anche la Città di Alessandria aderisce con il coinvolgimento di diverse realtà del territorio.
Queste le iniziative della giornata:
• Dalle ore 11 alle 12.30 presso il giardino Botanico di via G. Monteverde si terrà una conferenza sull’importanza del verde in Città e, a seguire, la piantumazione di tre alberi alla memoria dei tre Vigili del Fuoco del Comando di Alessandria, tragicamente scomparsi nelle scorse settimane.
Sarà presente la classe terza C del Liceo Scientifico ‘G. Galilei’ di Alessandria.
• Alle ore 10.30 presso la scuola Ferrero – Sabin verrà messo a dimora un Liquidambar.
• Per tutta la giornata si svolgerà il ‘Poe Tree Marengo’, un evento dedicato al ‘pubblico social’ per condividere versi dedicati agli alberi. Un gruppo di poeti selezionati dalla esperienza decennale della ‘Biennale di Poesia di Alessandria’ unita alla professionalità dell’Unione Giornalisti e Comunicatori Europei saprà valorizzare il Platano di Napoleone ed il Parco del Museo di Marengo.
Il 26 novembre, infine, di fronte alla scuola Villaggio Europa, verrà messo a dimora un tiglio. L’evento è organizzato dall’istituto comprensivo ‘G. Galilei’ con la collaborazione di ARPA Piemonte.
Altre due piante saranno poi messe a dimora, in data ancora da definire, al quartiere Cristo, nell’area verde fra i palazzi di via Parri, via Padre Pio, via Don Sturzo come stabilito dall’assessorato al Verde Pubblico.
Le tre piante del Giardino Botanico, il tiglio per la scuola Villaggio Europa e le due piante che saranno collocate al quartiere Cristo sono state donate da un’autoscuola alessandrina come compensazione per il permesso ottenuto per il taglio di due alberi in un parcheggio della zona D3 per consentire lo svolgimento degli esami di guida per i ciclomotori.
“Aderiamo convintamente a questa giornata con la collaborazione delle scuole e delle associazioni del territorio – ha spiegato l’assessore al Verde Pubblico, Giovanni Barosini -. Partecipiamo con un gesto, quello di piantare gli alberi, per sottolineare la sensibilità verso un ambiente sempre più sostenibile e lo facciamo con il coinvolgimento delle scuole perché siamo convinti che l’educazione alla sostenibilità e al rispetto dell’ambiente parta proprio da qui, dai nostri giovani, e rappresenti un passo fondamentale nell’educare tutta la collettività a un tema fondamentale per la nostra Città.
Ricordo che Alessandria vanta un patrimonio arboreo consistente, con oltre 12 mila piante censite e 6.000 circa non censite, che necessitano di attenzione e monitoraggio come dimostrato dal Liquidambar dei Giardini della Stazione, recentemente oggetto di importante lavori di manutenzione. Cerchiamo di svolgere queste attività con attenzione e con impegno, nella consapevolezza dei costi che talvolta sono notevoli”.

lyquidambar 3656183750..jpg